selfie

10 consigli per le donne che viaggiano in solitaria e amano sentirsi al sicuro 

10 consigli per le donne che viaggiano da sole

Si sa per certo che può andare incontro ad alcune situazioni molto serie che potrebbero essere facilmente evitate.

Seguendo i miei consigli, sarai in grado di goderti le tue vacanze in solitaria rimanendo al sicuro dai pericoli. Se hai deciso di viaggiare da sola, di certo sei una donna di buonsenso e ottima capacità di adattamento e sopratutto coraggiosa. Sappi che alcune nazioni sono più pericolosi per le donne che viaggiano da sole, ma possono essere perfettamente sicuri se si implementano queste pratiche.

Vi svelo i miei 10 consigli per le donne che viaggiano in solitaria e amano sentirsi al sicuro 

1. Fai attenzione al quantitativo di bevande e cosa bevi quando esci la sera per un drink

Bello fare amicizia e uscire con nuovi amici conosciuti in viaggio, ma se ti capita di bere drink la sera e poi torni in albergo da sola, meglio non farlo. In qualsiasi paese del mondo le persone sole vengono fatto oggetto di molestie e bullismo, figuriamoci all’estero dove i locali sono di etnia diversa dalla tua, pertanto lampante che sei una straniera.

2. Non uscire la sera da sola con borsa e accessori molto visibili

In molti paesi come Cuba e Rio de Janeiro, ai turisti stranieri accodano dei body guards per difesa personale, in special modo per chi desidera uscire la sera. Purtroppo gli scippi e molestie sono fatti comuni in moltissime nazioni, non esente l’Italia. Meglio usare il buon senso e non dare adito a nessuno di poterti avvicinare per scipparti o altro, usa una mini borsa attaccata al corpo o cuci una tasca con cerniera all’interno degli abiti che indossi.

READ  Centro Vacanze Pra’ delle Torri per vacanze al top

Recandomi a Barcellona in auto ho letto un pò di forum sulla tecnica di aggiramento della macchina straniera per indurre l’autista a scendere e così rubarla.

10 consigli per le donne che viaggiano da sole
10 consigli per le donne che viaggiano in solitaria e amano sentirsi al sicuro 

Altro avviso importante non mettere la borsa con la tracolla sulla sedia. Ci vuole un secondo a portarsela via e non rivederla più. Per fortuna la mia permanenza a Barcellona è trascorsa in modo tranquillo, la macchina era in garage e l’ho dovuta prendere solo due volte. Nessun locale ci ha fermato o segnalato qualcosa, forse perché periodo di ferragosto. Per quanto riguardava la borsa e affini, ho adottato da sempre la tecnica di staccare la tracolla e infilarla nello schienale della sedia, metodo che uso ovunque.

In macchina blocco la cintura della borsa vicino alle marce usando spesso anche un lucchetto con combinazione.

3. Non pubblicizzare la tua partenza a nessuno, in special modo su internet

Questo è un altro consiglio che rientra nella categoria del buon senso. Se sei una viaggiatrice solitaria, meglio non pubblicizzare la tua partenza e spostamenti. Su internet e intorno a noi le persone ascoltano e magari fanno un pensierino nel visitare la tua casa, seguirti e molestarti.

4. Non fotografare oggetti di valore in pubblico con fotocamere costose

I ladri amano seguire i turisti, in special modo chi porta con sé una reflex, indice di persona con soldi e altri gadget di valore come cellulare, orologi e tant’altro. Non aspettano altro che un pò di confusione per rubarti tutto dalle mani. Di norma il buonsenso insegna a non strafare con gli accessori che ti delineano come un turista. In viaggio ho scelto di scattare foto con cellulare al posto della Canon per diversi motivi, sia il danno del furto ma anche la perdita della memory card con le nostre memorie, sia per il peso della stessa.

Con il cellulare adotto il sistema di attaccarlo a un lungo cordoncino alla borsa così se mi distraggo o mi scivola dalle mani, riesco a recuperarlo facilmente.

5. Non portare troppi soldi.

Cerca di prendere solo quello che ti servirà per il giorno. Lascia le carte di credito e il passaporto nel tuo alloggio in cassaforte. Non portare in borsa documenti originali ma solo fotocopie, che comunque hanno valore ovunque.

6. Ricerca la tua destinazione prima del tuo viaggio.

Cerca di conoscere a fondo, e non marginalmente, gli usi e costumi del paese che visiterai da sola, e assicurati che la tua destinazione sia sicura.

7. Tieni nei vestiti gli oggetti di valore mentre sei in transito

Ormai si viaggia con i bagagli pieni di tecnologia, oltre allo smartphone, il navigatore, tablet e varie fotocamere, tutti oggetti costosi e ingombranti. Valuta quali di questi oggetti tecnologici ti serve davvero in gita. Durante i viaggi adotto il metodo di attaccare tutti gli oggetti tra di loro in borsa, così da accorgermi se qualcuno tenta di prendermi o sfilarmi qualcosa. Perfino alla fotocamera ho attaccato un cordoncino lungo che mi permette di usarla anche con il bastone selfie e mi tiene al sicuro da uno scippo. Ho visto rubare smartphone e fotocamera alle persone distratte e in mezzo alla folla.

READ  La Spezia, cosa vedere tra il moderno e l'antico

8. Vestiti come i locali

Altro consiglio che lessi su un forum quando scelsi Barcellona come meta di vacanza, era di vestirmi come i locali. Quindi no alla fotocamera in bella vista, e vestiti non convenzionali. Chi non è bravo a riconoscere i turisti a prima vista? Penso tutti dal loro modo di vestire.

9. Non scegliere viaggi notturni

Il viaggio fatto di notte sarà anche più economico ma comunque pericoloso, potresti trovare gente ubriaca e i soliti malintenzionati.

10. Confida la tua destinazione a amici e familiari e connettiti il più spesso possibile.

10 consigli per le donne che viaggiano da sole


10 consigli per le donne: Non partire senza averlo detto a nessuno, confida la tua destinazione a amici e familiari e connettiti il più spesso possibile. Un selfie ogni tanto e la localizzazione del telefono spesso dà ai tuoi amici e familiari il modo di sapere dove ti trovi in quel momento. Non devi dire molto. Una semplice foto delle tue avventure di giorni farà sentire tutti molto meglio.

10 consigli per le donne che viaggiano da sole

Questi e altri consigli che ti detta il buonsenso evita a priori le disavventure in paesi che non si è mai visitato in solitaria. Io applico questi metodi anche se esco a fare una passeggiata, il troppo non guasta!!!Applica metodi affidabili per la tua sicurezza personale come viaggiatrice in solitaria. Ecco i 10 consigli che evitano situazioni spiacevoli, tenendo al sicuro le tue cose. per le donne che viaggiano da sole. In caso di attacco personale, ecco alcuni mezzi di persuasioni che potrebbero allontanare le situazioni spiacevoli.

  • Porta con te un profumo a spray, ottimo sia per uso personale che per accecare una persona.
  • La borsa pesante è ottima per farti scudo e lanciarla sugli altri.
E tu come ti comporti quando viaggi da sola?

#turismo #travel #traveltips #viaggiaredasole #viaggiinsolitaria #destinazioni

7 commenti su “10 consigli per le donne che viaggiano da sole

  1. Trovo davvero molto confortante il fatto che qualcuno scriva per la sicurezza delle donne che viaggiano sole e che, purtroppo, troppo spesso subiscono violenza e scippi.
    I tuoi consigli sono molto, molto utili e sinceramente credo siano validi anche per chi viaggia in coppia, la prudenza non è mai troppa!

  2. Ottimi consigli, soprattutto per chi come me non ha mai viaggiato da sola . Prendo nota di tutto e chissà mi possa tornare utile per un prossimo futuro!

  3. fantastico articolo, ricco di ottimi consigli.. amo viaggiare, da sola o in famiglia… e sei stata preziosa con i tuoi suggerimenti. Ti seguo sempre con molta attenzione e immenso piacere. baci e buone feste

Leave a Review

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *