DSCN9310 opt

Eudorex e microfibra, insieme contro lo sporco

Ogni giorno si devono pulire gli ambienti della casa e ahimè bisogna farlo sprecando le risorse del pianeta, come l’uso indiscriminato dell’acqua potabile e l’inquinamento generale, dovuto all’uso intensivo di detersivi. Ora ho detto Stop a tutto questo da quando ho un aiuto valido in casa, dei panni strabilianti, Eudorex e microfibra, insieme contro lo sporco quotidiano, che agiscono con forza e tenacia, senza l’aiuto di detersivi ma solo con le proprietà della sua fibra eccezionale, una miscela sapiente di poliestere e poliammide.


Azienda

Eudorex è un azienda sita in Campania, che vede la nascita nel 2000 in un piccolo capannone e con un solo prodotto a marchio Pannopell, evolvendosi nel tempo fino al 2012 con all’attivo 1500 clienti in tutto il mondo, diventando Leader di mercato nel settore domestico. Avvalendosi di professionisti personali ma anche collaborando con laboratori privati come il Lart di Carpi e l’Università di Napoli Federico II, impegnati nella ricerca e sviluppo di nuove fibre, hanno creato, NEL 2009, le Fibre Poliattive, unica vera innovazione del settore.

L’azienda si avvale della energia alternativa per alimentare i suoi impianti, scegliendo il fotovoltaico salvaguardando il pianeta Terra, avendo anche un riconoscimento: Eudorex Goes Green. Il risparmio che deriva dal fotovoltaico è duplice, meno inquinanti nell’aria come l’Anidride Carbonica e polveri,  maggiore produttività e risparmio importazione materie prime.

L’azienda Eudorex il cui motto è microfibra, insieme contro lo sporco, rientra nel progetto decennale del Direttorato Generale dell’Ambiente della Commissione Europea, GPP, finalizzato a fornire le direttive per acquisti ” verdi” a enti pubblici e privati, insistendo e promulgando le 4 priorità di cui si fanno latore:

  • Cambiamenti climatici
  • Natura e biodiversità
  • Ambiente, salute e qualità della vita
  • Risorse naturali e gestione dei rifiuti.

Prodotti

  • Fibre Poliattive
  • Sanital
  • Gres
  • Multi runner
  • Inox ultra
  • Pavimenti Runner
  • Cucina

Che trovano il loro uso in diversi ambienti come il bagno, cucina e stanze.

La tipologia d’applicazione e uso, spazia dai vetri, specchi, cristalli, all’inox, polvere e pavimenti e tutte le superfici delicate come il parquet e il marmo.

Le Fibre Poliattive: linea antibatterica

Le Fibre Poliattive derivano da una sapiente miscelazione di fibre naturali o sintetica, e per le applicazioni di pulizia si preferisce il poliestere in quanto ha un effetto elettrostatico che attira e cattura polvere e acari, responsabili di allergie, mentre la poliammide ha una proprietà assorbente che permette di pulire e asciugare ogni tipo di superficie, anche quella granulosa. Si definiscono microfibre le fibre che hanno lo spessore di 0,7 dtex e non superano il peso di 0,7 grammi. La ricerca avanzata ha portato tale fibra ad avere ulteriore frazionamenti fino ad ottenere l’ultramicrofibra, producendo un panno con moltissimi microfilamenti che agiscono come se fossero una trama di un tessuto, catturando e imprigionando al suo interno lo sporco. Sfruttano l’effetto calamita “potere elettrostatico”, riuscendo nella pulizia a secco come l’asportazione della polvere. Il loro utilizzo umido o bagnato non è altrettanto efficace, come ho constatato nell’usarli,  in quanto i panni si attaccano sulla superficie non riuscendo a asciugare perfettamente per la sua ridotta capacità drenante.

Composizione

Il microfilamento derivato dal tessuto in microfibra di alta qualità con il 70% di poliestere e il 30% da poliammide, ha un azione mirata e intelligente riuscendo a catturare e poi a pulire anche superfici  in apparenza pulite e senza macchie, rendendole perfettamente linde e disinfettate.
La speciale fibra le rendono capaci di ogni azione pulente, asciugando perfettamente e con una maggiore durata.

Dove comprarli

Sul sito c’è una rete capillare di punti vendita, divisi per regione, nel quale trovare tali prodotti eccezionali che non costano davvero molto, considerando che durano moltissimo e si lavano facilmente in lavatrice a 90 gradi senza aggiunta di ammorbidente che lo farebbero sfilacciare. I costi di un singolo panno varia dalle euro 3,50, Eudorex vetri, alle euro 4 euro degli altri panni, Eudorex e Eudorex Sanital.

Esperienze personali

Per quanto riguarda i vetri, dopo aver guardato come era ridotto quello del bagno, pieno di schizzi di schiuma da barba e dentifricio, ero tentata di fare come al solito, lavarlo con acqua e detersivo e poi asciugare, il tutto con olio di gomito. Invece ho preso il panno vetri, l’ho leggermente inumidito sotto il getto d’acqua, poi ho messo una goccia del sapone per le mani e passato in lungo sulla superficie. Risultato più che soddisfacente, senza aloni e perfettamente pulito, pronto per un altra battaglia in bagno. Sono rimasta molto contenta del risultato pregustando già la facilità di lavare i vetri delle finestre che si bagnano frequentemente di pioggia, oltre a essere sporche dalla polvere depositata. Per i sanitari ho usato il panno preposto, sempre pulendo senza detersivi aggressivi, rendendo i sanitari, fontane in acciaio satinate e piastrelle, libere dal calcare e disinfettate.

Pavimenti

Per i pavimenti sporchi dai frequenti andirivieni di figli e marito, e dalle macchie di fango trasportate dall’esterno, ho inserito il panno in un catino con acqua tiepida e passato sul pavimento, dopo aver fatto un buco al centro per inserirlo sul bastone, così da non dovermelo trascinare, paventando il fatto che diventasse pesante da spostare, intriso com’era di acqua ma invece scorreva leggero come una piuma. Risultato ottimale in poco tempo senza aver avuto bisogno di lavare lo straccio con la candeggina dopo l’uso, come succedeva con altri panni. Prima di riporlo l’ho lavato con sapone neutro e l’ho messo ad asciugare all’aria.

Cucina e elettrodomestici


Inutile dire che il panno inox ha vinto la mia quotidiana e decennale battaglia con i miei elettrodomestici in acciaio, pino cottura e lavello in acciaio zigrinato, davvero difficile da pulire. Il panno ha agito come se avesse avuto mille dita, riuscendo a pulire ogni interstizio senza troppo vigore da parte mia. Entusiasta dei panni, mi sono già attivata a farli conoscere alle donne della mia famiglia numerosa, amiche e conoscenti. Eudorex e microfibra, insieme contro lo sporco quotidiano senza più olio di gomito, Evviva!!!





Contatti 


Eudorex

Address-            Acerra, 80011 Acerra ( Na)
Phone                0039 081 8039722
Fax                    0039 081 8446479
email                  info@eudorex.it

A presto!!

Related Post

No votes yet.
Please wait...

52 thoughts on “Eudorex e microfibra, insieme contro lo sporco

  1. mah ti dirò, io nn mi sono trovata benissimo con questi prodotti…..ma forse non li h utilizzati nel modo giusto

  2. ANCHE IO LI HO PROVATI E SONO ECCEZZIONALI NON ATTACCA LA PELURIA ORA NON NE POSSO STARE SENZA EUDOREX

  3. Questi panni sono ottimi,anche io li uso e mi trovo benissimo,bella collaborazione,complimenti.

  4. Io cn eudorex inox mi sono trovata benissimo e tu? Anche con quello per i pAvimenti. Per non Parlare Poi di quello Per i sanitari.

  5. li proverei tutti! io sono una pignola e osservo anche in controluce in cerca di righe e aloni. il microfibra in questi casi è davvoro miracoloso. Con l'inox ho vinto la mia battaglia liberandomene e sostituendo con fragranite.. eheheh .. che però anche quella va pulita eh! Ottimo articolo. ciao :))

  6. li ho provati anch'io e li adoro 🙂 il mio preferito è quello per i vetri ma sono tutti ottimi 🙂 una grande scoperta 🙂

  7. Interessante post e panni della Eudorex, li ho visti in negozio e corro a comprarli per mia moglie, ciao

  8. Non li conoscevo affatto anche se li ho visti esposti in un negozio ma un passaparola è migliore,scopro sempre un utilizzo nuovo, grazie del post

  9. Non si possono fare le pulizie veloci e in modo efficiente senza prodotti mirati, questi mi piacciono molto e li cercherò nei negozi

  10. da quando li uso non riesco più a fare a meno del panno per ceramica e di quello per l'acciaio, sono unici.
    missgracefashion

  11. Li conosco da molto tempo, sembravano uguali agli altri ma invece sono belli e utili, ciao emma

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

About us

Cristina Giordano- xena58

Cristina Giordano

xena58