DSCN9402 2

Inalpi assicura la bontà a tavola

Inalpi assicura la bontà a tavola in ogni famiglia e nella mia da oggi e in futuro. L’azienda nata nel 1800, attive nel settore lattiero caseario, ha trasmesso le sue origini e tradizioni nei suoi ottimi prodotti , anche se risponde al mercato infondendo tecnologia e innovazione per una migliore resa.

 

L’utilizzo di materie prime certificate e certe, prive di ogni impurità, tracciabili dall’origine fino alla fine della filiera, ha lanciato sul mercato nazionale un azienda tra le maggiori aziende che rispetta la normativa igienico sanitaria, facendone un punto di forza. Le certificazioni assegnate all’Inalpi assicurano l’eccellenza igienico-qualitativa per rispondere maggiormente alla forte richiesta di attenzione alla qualità e all’ambiente circostante.

Nel mio blog ospito un’importante e nota azienda, famosa per i suoi prodotti caseari che spaziano dal latte, panna, burro e yogurt, alimenti primari a cui si aggiungono preparati per pizza, formaggio filante, formaggini, formaggio fuso a fette ( anche light e a basso contenuto di colesterolo).

Tra i prodotti offertami dall’azienda ci sono i formaggini, a base di latte ( 40%), formaggio, panna, proteine del latte, sali di fusione e correttore di acidità acido citrico.

Non contengono conservanti e durano al max 6 mesi conservati in frigorifero a + 4°C.
Usando il formaggio fuso a fette ho preparato un pranzo intero:

 

Inalpi assicura la bontà a tavola

Le sottilette sono contenute in una confezione trasparente per vederne immediatamente la bontà, impacchettate e chiuse in bustine, apribili facilmente, per non disperderne l’aroma. I colori della busta attirano immediatamente l’attenzione con il logo dalla scritta bianca sullo sfondo rosso.A mio giudizio il sapore è impeccabile e continuerò senz’altro a usarle per migliorare i miei piatti. Cominciamo dal primo piatto: La classica frittata di maccheroni come si prepara al Sud e una mia variante, inventata al momento intanto che prendevo gli ingredienti dal frigo.

Ingredienti

  • Uova 5
  • Pancetta affumicata g 200
  • latte 50 ml
  • Sottilette Inalpi = 4
  • Spaghetti e vermicelli cotti g 500
  • olio d’oliva
  • sale e pepe q.b

 

Mettere in una ciotola le uova intere, sale, pepe e le sottilette a filetti per farle sciogliere presto. Portare a cottura la pasta, scolarla e mescolare il preparato in fretta. Nel frattempo friggere in padella antiaderente la pancetta affumicata con olio d’oliva. Dopo aver mescolato il tutto, buttare il tutto nella padella che nel frattempo avete acceso a fuoco alto, in modo che si solidifichi alla svelta la frittata, per poi abbassare la fiamma e portare a cottura. La frittata è pronta quando si rosolano entrambi i lati, si può cucinare anche nel forno a 180 gradi per 20 minuti.

 

Le sottilette sono state il massimo per questa preparazione veloce ma buona ma che mi veniva un poco duretta, ma vedere con gli occhi il formaggio filante quando ho tagliato le fette della frittata, è stata una gioia per me che non sono assolutamente una cuoca provetta.

Ho avuto i complimenti da marito e figli che hanno capito subito che avevo aggiunto e modificato in meglio questo primo piatto che presento a tavola come piatto unico per la ricchezza degli ingredienti.

 

Cercatele nel punto vendita abituale, oppure acquistatele online direttamente dal sito! Sono ottime per ogni ricetta oppure su una fetta di pane!!!

 

 

41 thoughts on “Inalpi assicura la bontà a tavola

  1. i prodotti inalpi sono eccezionali, le sottilette sono le uniche che anche dopo la cottura rimangono gustose e buone !!! al supermercato cerco solo inalpi.

     

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

About us

Cristina Giordano- xena58

Cristina Giordano

xena58

Categorie