Diario personale, ma è ancora di moda?

Diario personale, ma è ancora di moda?

Con la vita agitata di ogni giorno si rende più che necessario avere a disposizione un  , ma in forma moderna, una agenda che può conseguire lo scopo dove annotare le cose più importanti occorse giorno per giorno. Diario personale, ma è ancora di moda?

Ho la sensazione di ascoltare qualcuna delle giovanissime che mi leggono esclamare: che antichità! Roba della bisnonna! Carissime ragazzine, ascoltate: c’è diario e diario, si capisce….

  • Se per diario intendete l’annotazione dei quotidiani sospiri per l’ignaro giovanotto intravisto appena appena durante la passeggiata con tutto il codazzo familiare, avete ragione.
  • Se per diario intendete quelle paginette riempite di disegni all’acquarello, là una viola del pensiero, quì un cestello di mughetti, più sopra due colombi…avete ancora ragione.

 

Mi piace l’idea di tenere tutti i miei pensieri in un posto, come un cervello dove si può guardare. [Jennifer Lynch]

 

Diario personale, ma è ancora di moda?

 

Diario personale, ma è ancora di moda?

Ma io non sto parlando di questo romanticissimo diario.

Con la vita agitata di ogni giorno si rende più che necessario avere a disposizione un diario, ma in forma moderna, una agenda che può conseguire lo scopo dove annotare le cose più importanti occorse giorno per giorno.

La signorinetta che vuol tenere il diario annoterà una nuova amicizia, la lezione d’inglese, l’arrivo di un’amica abitante lontano, l’invito ricevuto per una festa con impressioni ricavati da questi incontri

La signora può tenere il diario per annotare ciò che riguarda la famiglia: gli ospiti ai quali abbiamo offerto una colazione o pranzo, una telefonata importante, un avvenimento relativo ai ragazzi, alla scuola, al lavoro o all’attività professionale dei familiari che lavorano.

La scrittura è una forma di “ascolto” di se stessi.

 

Un diario rapido, che dica tutto in poche parole.

 

Diminuire stress e ansia compilando un diario personale

 

Il diario personale è in grado di assorbire problemi e preoccupazioni, inclusi ansia e stress, tanto che a volte viene usato come strumento di terapia.

 

Leggete i giornali: anche le persone più importanti hanno avuto l’abitudine di tenere un diario.

Si sarà chiamato in altro modo: taccuino, per esempio; ma sempre diario è.

 

Scrivere su un diario tradizionale oppure digitale

 

Nonostante sia inseparabile dal mio cellulare e dalle APP , amante sfegatata della tecnologia in tutte le sue forme, devo ammettere di essere ancora molto legata al diario cartaceo tradizionale. Bello ritrovare agende di anni fa , anche quelle di scuola dove annotavo pensieri ed emozioni,ricette e piccoli segreti.

 

Ed è sempre una cosa interessante e preziosa.

E tu hai scritto in passato su agende e taccuini, soprattutto continui a farlo?

ciao

 

#hobby #diariopersonale #lifestyle

 

11 thoughts on “Diario personale, ma è ancora di moda?

  1. Io adoro scrivere e penso che la carta non possa essere sostituita dai dispositivi digitali. Ho ben 2 diari che aggiorno mensilmente, uno per figlio <3 spero per loro saranno un vero tesoro quando saranno grandi

  2. bene quante utili notizie, dovrei proprio cominciare a scrivere un diario, soprattutto come antistress

  3. da piccola ne possedevo uno dove appuntavo i miei stati d’animo e segreti ,mi piacerebbe riscriverne uno dinuovo

  4. Io ancora lo uso…magari non annoto tutti i giorni. Ma ce l’ho. E’ un modo per scaricare lo stress della giornata, per magari combattere la tristezza e sentirmi più leggera.

  5. Nonostante la tecnologia è bello avvere un diario dove annotare i tuoi pensieri per poterli rileggere.

  6. Credo che questa moda tra i giovani sia un pò passata, della mia infanzia e adolescenza invece ricordo tanti diari “segreti” e anche scolastici per un uso più ironico e divertente!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

About us

Cristina Giordano- xena58

Cristina Giordano

xena58

Categorie