Macchina per cucire, rivoluzione nei metodi di confezione

Utilizza la macchina per cucire per fare piccoli lavoretti, permette un risparmio considerevole e realizzi modelli unici per te e la tua casa

Macchina per cucire,rivoluzione nei metodi di confezione

Nata a pedale nel lontano 1851, rivoluzionò i metodi di confezione praticati fino a quel momento.

Ecco una nuova rubrica, Cucito e Maglia, dove descrivo le attività che svolgo nel mio tempo libero: Confezione di abiti, pieghe ai pantaloni, rammenti , asole, centrini, maglie ai ferri e uncinetto. Fino a quella data si cuciva esclusivamente a mano. Le prime macchine elettriche furono sviluppate da Singer Sewing Co. e introdotte nel 1889.

Dove è nata la mia passione.

macchina-per-cucire-elettrica

Mia madre è una sarta stilista ma come detta il proverbio ” lo scarparo con le scarpe rotte”, cuciva per gli altri ma, per mancanza di tempo, non ha insegnato a noi figlie i rudimenti del cucito. Ogni tanto le rubavo la postazione per modificare pantaloni, cosa che lei aborriva, preferendo fare un indumento da zero e non adattarlo. Ne ruppi di aghi sigh!!!

Burda: fashion e moda con i cartamodelli in scala

Grazie al suggerimento di una edicolante, comprai la rivista di moda Burda, un mensile tedesco con vari modelli da copiare e spesso con tutorial. Iniziai a cucire con una macchina per cucire Singer a pedale, molto rumorosa ma stabile, regalo di mia madre. Peccato che non eseguiva lo zig zag e così comprai una macchina elettrica che eseguiva anche i ricami. Scampoli di stoffe si sparsero in casa insieme a modelli su carta da giornale che mi faceva mia madre che ebbe finalmente il tempo d’insegnarmi il cucito.

Stufa di dover sempre pagare lavoretti al sarto locale, iniziai la mia avventura nel regno della moda e del fashion. 

Pieghe, asole, coperture divani e abiti bellissimi senza aver mai fatto un corso di cucito, iniziarono a comparire in casa mia risolvendo il cruccio di non dover comprare capi d’abbigliamento che vendevano in serie.Nel cucito riversai tutto il mio estro, da uno scampolo riuscivo a cucire una gonna per me e una salopette a mio figlio….Diventò il mio hobby principale e un lavoro nel tempo!

Piccola storia della macchina per cucire

Un tempo non c’era casa in cui non fosse presente una macchina per cucire; le donne di allora erano impegnate unicamente in occupazioni casalinghe, tra le quali non mancava quella di confezionare indumenti e biancheria, o almeno di provvedere alle varie ripartizioni.

macchina per cucire a pedale

Oggi la situazione è cambiata: il lavoro extradomestico, aggiuntosi a quelli che continuano a essere compiti femminili, ha sottratto alle donne moltissimo tempo. 

Moderna macchina per cucire elettrica 

macchina cucito Singer 8280
                                   macchina cucito Singer 8280

Eppure una moderna macchina per cucire elettrica non dovrebbe mancare in nessuna famiglia, essendo in grado di offrire prestazioni utilissime. Sopraffilare, attaccare bottoni, rifinire asole e occhielli, rammendare non è più un impegno lungo e noioso. I modelli più sofisticati eseguono svariati punti di ricamo senza che sia necessaria una particolare abilità. 

Confezionare, tagliare, imbastire, trapuntare…un hobby o lavoro?

Stringere o allargare una gonna, realizzare una camicetta o un indumento per i piccini, cambiare una fodera, non costituisce un problema se si ricorre all’aiuto di una delle tante macchine elettriche per cucire. Con un minimo di abilità e utilizzando la macchina per cucire per piccoli lavoretti, permette inoltre di realizzare un risparmio considerevole, con cui si ammortizza in breve il prezzo d’acquisto dell’apparecchio. A te piace cucire o hai altri hobby a cui ti dedichi ogni tanto come la lettura dei libri, leggere l’oroscopo ecc? Ciao alla prossima 

    9 thoughts on “Macchina per cucire,rivoluzione nei metodi di confezione

    1. Mia nonna e mia madre sono delle sarte ma io non ho ereditato la loro passione! Ho provato qualche volta a mettere mani su una macchina da cucire ma ho capito che non fa per me!

    2. La Singer è un brand storico per quanto riguarda le macchine da cucire, pensa che mia mamma ne ha una similare a quella nera…. forse più vecchio. La utilizziamo come complimento d’arredo perché non è utilizzata

    Leave a Review

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *