Mani per creare per braccialetti da ammirare

Mani per creare per braccialetti da ammirare

Mani per Creare è un’artista di nome Albanese Annamaria che , della sua fantasia e creatività, ne ha fatto prima un hobby e poi un’arte riversando nei suoi bijoux ogni cosa che le stuzzica la mente e anche il palato.
I suoi braccialetti in fimo sono un rincorrersi di dolcini, tortine dolci, fiori a petali racchiusi, cuoricini a biscotto, perle di ogni grandezza e colore, scatoline con tanto di fiocchi e nastri. Oggetti da indossare secondo l’umore ma sempre allegri, colorati e tintinnanti che si attorcigliano al polso tramite una catena e un lucchetto di sicurezza. Mangiarli, indossarli, ammirarli e farsi ammirare, dilemma che lascio ai miei lettori.
Alcune creazioni di Mani per Creare

Mani per creare per braccialetti da ammirare 1 bijoux
Pensare alla forma, ad un singolo dettaglio o a un oggetto creato al momento, le regala soddisfazioni immense.

La designer Albanese Annamaria, in arte Mani per Creare, è nata e vive in un piccolo paese della Calabria ( Luzzi ), ma vissuta per qualche tempo in Emilia Romagna tra il verde lussureggiante nel circondario di Castel Guelfo. La visione di prati fioriti e montagne ricche di colori e frutta, l’ha condotta alla passione per i colori vividi della natura e per l’arte di creare con le proprie mani.
Adora tutte le paste modellabili ma maggiormente adora osservare come un impasto informe prende una forma ben definita. La sua passione e perseveranza le hanno permesso di vincere numerosi premi a varie mostre, ama colorarsi da sola i suoi piccoli oggetti e vive felice in un mondo colorato da personaggi di fiabe insieme ai suoi tre figli.

Premi vinti da Mani per Creare:
  • Primo premio “Luzzi mette in mostra i presepi” anno 2008/2009/2010/2012
  • Riconoscimento de “Tertio millenium advenente” città di Salerno.
  • Primo Premio “I presepi più belli” Luzzi 2012

31 Commenti su “Mani per creare per braccialetti da ammirare

  1. le auguro con tutto il cuore che questa sua pasione possa arricchierla umanamente ma anche economicamente,avanti i giovani,che hanno bisogno di sostegno

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *