Igiene orale corretta con Collutorio Ipoclor

Igiene orale corretta con Collutorio Ipoclor

Igiene orale corretta con Collutorio Ipoclor

Un prodotto realizzato dalle Industrie Biomediche Farmaceutiche in Campania seguendo le indicazioni del Metodo Ruffini.

Igiene orale corretta con Collutorio Ipoclor. Per problemi gengivali, problemi dentali, igiene orale, gengive che sanguinano, il colluttorio Ipoclor è assolutamente sicuro ed efficace per le mie gengive che sanguinavano spesso, elimina gradualmente anche la placca dai denti, basta usarlo a piccole dosi ogni giorno. Tale metodo è un trattamento dermatologico a uso topico per la cura di patologie di pelle e mucose attraverso l’applicazione d’ipoclorito di sodio (NaOCl), diluito in acqua in concentrazione compresa tra il 6 e il 12 per cento.

Metodo Ruffini

Igiene orale corretta con Collutorio Ipoclor

Il Collutorio Ipoclor è un efficace strumento per l’igiene orale quotidiana per le sue proprietà antibatteriche, un prodotto innovativo per igiene orale efficace e sicura, realizzato dalle Industrie Biomediche e Farmaceutiche in Campania seguendo le indicazioni del Metodo Dermatologico Ruffini. Un metodo che ho imparato ad apprezzare che fa uso di un prodotto antico come l’ipoclorito ma rivisitato in termini moderni.  

Ma cos’è il Metodo Ruffini? Come si applica? Quali vantaggi?  

Il Metodo Dermatologico Ruffini è un metodo tradizionalmente alternativo basato sull’utilizzo dell’ipoclorito di sodio per curare diverse patologie. Da tutti conosciuto come candeggina, l’ipoclorito risulta essere grazie a questo metodo una sostanza validissima ed efficace per curare diverse patologie. Il Metodo Ruffini agisce su 5 classi di agenti patogeni:

  • Virus
  • batteri,
  • funghi,
  • protozoi
  • parassiti.

L’ipoclorito è una valida alternativa a tante pomate inefficaci e in più è veloce ed economico. Si può utilizzare sia comprandolo in bottiglia da diluire che già preparato ad hoc.  

Collutorio Ipoclor per una corretta igiene orale
Igiene orale corretta con Collutorio Ipoclor

Il Metodo Ruffini si serve dell’ipoclorito di sodio anche in altre situazioni:

  • Punture di insetti, bruciature da medusa e da piante urticanti
  • Scottature e ustioni domestiche
  • Ferite
  • Igiene personale e domestica

Il Collutorio ipoclor per una corretta igiene orale è un potente disinfettante, un efficace agente antibatterico, micotico, e fungicida. Si presenta di colore bianco e dal classico odore della candeggina ma siccome è un prodotto dalla composizione volatile, si disperde in poco tempo nell’aria.

Igiene orale con l’ipoclorito di sodio senza parabeni e alcool, biodegradabile al 90%

Il collutorio Ipoclor esplica un’azione antiplacca contrastando lo sviluppo di batteri legandosi alla matrice glicoproteica della placca, disgregandola e impedendo la ploriferazione batterica. Con un’azione rafforzata, concepita per facilitare la neutralizzazione di tutte le tossine batteriche rilasciate all’interno della cavità orale. Il collutorio Ipoclor è idoneo per una corretta igiene orale, basta effettuare uno sciacquo per circa 1/2 minuti con un tappo di prodotto non diluito (10 ml). Ripeti l’applicazione più volte al giorno, in particolare di sera, dopo il pasto. Non deglutire il prodotto e risciacquare dopo l’uso, almeno dopo 2 minuti.

READ  Schalcon gocce, lacrime artificiali naturali Altea e Malva

Come e su dove usarlo: FAQ su alcune problematiche

  1. In presenza di un retainer metallico (filo metallico permanente posto nelle arcate interne dopo l’applicazione di un apparecchio ortodontico) su entrambe le arcate dentarie, è possibile che l’uso quotidiano del collutorio al 9% lo rivini/corroda?
  2. Ipoclor9 colluttorio, è possibile diluirlo al 6% (non ho ancora utilizzato il software on line per le diluizioni) cosi’ da ottenere un “prodotto collutorio meno forte”?
  3. Durante i gargarismi, o comunque dopo aver sputato il prodotto, a volte è inevitabile deglutire anche piccole quantità’ di saliva. Giacché è assolutamente raccomandato e più volte scritto di non ingerire il prodotto (…provoca danni e/o morte…), e’ possibile avere problemi interni avendo deglutito inevitabilmente piccole quantità di saliva intrise in bocca da “Ipo”?
  4. Ho notato (composizione in etichetta) che la soluzione ” Ipoclor9 collutorio” è simile a “ipoclor15 soluzione” eccezion fatta per l’aggiunta al primo di xilitolo (impercettibile al palato) e acqua distillata. Posso usare “Ipo9colluttorio” come un normale diluito del ” Ipo15soluzione” (e quindi per altre patologie indicate sul manuale “MR”) ?

Risposte di esperti alle domande

  1. I risciacqui del cavo orale si effettuano una volta ogni 15-18 giorni al 6% per 30-40 secondi poi sputando e risciacquandosi con semplice acqua del rubinetto.
  2. Nel caso di presenza di retainer metallico il lavaggio in oggetto non arreca alcun danno (un lavaggio di 30-40 secondi al 6% ogni 15 giorni)
  3. I lavaggi del cavo orale (cosi come su ogni mucosa) vanno effettuati al 6%.
  4. se si tratta di gocce tra l’altro diluite con saliva, non accade assolutamente nulla.
  5. Per la terapia si consiglia il prodotto ipoclor ufficiale nei flaconi da 500-1000ml.
  6. Il prodotto collutorio rimane comunque più diluito ed è sicuramente non puro in quanto “diluito” con lo xilitolo appunto. Si può comunque provare su evenienze ove sia consigliato il 9%.

STOCCAGGIO:

Usa il prodotto preferibilmente dopo la normale igiene orale e per rendere più efficace il collutorio, si consiglia di non fumare e ridurre possibilmente l’assunzione di alimenti pigmentanti (caffè’, tè…). Conservare a temperatura ambiente, lontano da fonti di calore, in luoghi non assolati.

11 thoughts on “Igiene orale corretta con Collutorio Ipoclor

  1. Da quando mi è stato consigliato di usare un colluttorio ne ho provati vari ma nessuno mi ha mai soddisfatto davvero per cui magari proverò questo

  2. Io uso sempre il collutorio, fa parte dell'igiene quotidiana. Questo marchio non lo conoscevo per cui ti ringrazio per avercene parlato e per aver spiegato il metodo Ruffini di cui non sapevo finora.

Leave a Review

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *