10 Donne famose nel Medioevo

Date:

Una società divisa in tre classi: sacerdoti, guerrieri e contadini. Con la morte nera e morte di uomini, le donne si fecero spazio nella società

10 Donne famose nel Medioevo che hanno contribuito a plasmare l’Europa e il suo futuro nel Medioevo. Parteciparono a vari affari di stato, colpi di stato, battaglie, governarono il paese, diedero alla luce futuri re. Quali grandi e famose signore e dame vissero durante questo periodo della storia umana?

Gli studiosi dividono il Medioevo in tre periodi:

  • Alto Medioevo – 476-1000 d.C e.
  • Alto Medioevo – 1000-1300 d.C
  • Basso Medioevo – 1300-1500 d.C e.

C’erano molte donne famose durante queste tre epoche, ma le seguenti 10 donne sono tra le più famose.

10 Donne famose nel Medioevo

Prima del Rinascimento, quando molte donne in Europa avevano influenza e potere, le donne nell’Europa medievale erano solitamente prominenti principalmente attraverso i loro rapporti familiari. Attraverso il matrimonio o la maternità, o quando non ci sono eredi maschi, agiscono come eredi del padre e le donne occasionalmente superano ruoli culturalmente ristretti. Principalmente attraverso i propri sforzi, un piccolo numero di donne si sposta in prima linea nel successo o nel potere. Un piccolo elenco delle 10 donne famose nel Medioevo.

1. Matilde di Toscana

10 Donne famose nel Medioevo
Matilde di Toscana

Matilde (1046-1115 d.C., nota anche come Matilde di Canossa) fu una delle donne più potenti del Medioevo e una forza politica di primo piano nell’Italia medievale. Ai suoi tempi Matilde di Toscana governò la maggior parte dell’Italia centrale e settentrionale; secondo il diritto feudale, era fedele al re di Germania, l’imperatore del Sacro Romano Impero, ma occupò la parte del papa nella guerra tra l’esercito reale e il papa. Quando Enrico IV dovette chiedere perdono al Papa, lo fece nel suo castello, e Matilda si sedette dalla parte del Papa durante il Concilio del Papa. 

2. Teodora – Regina di Bisanzio (500-548)

10 Donne famose nel Medioevo
Teodora-Regina di Bisanzio

Un’altra delle grandi 10 donne famose nel Medioevo era Teodora, nata nel 500 nella famiglia di un ministro del circo. Ha trascorso la sua infanzia e adolescenza nella povertà e nelle difficoltà. Ad Alessandria d’Egitto cambia il suo stile di vita. Quando Teodora tornò a Costantinopoli, l’imperatore Giustiniano (527-565 d.C) la notò e nel 525 diventano marito e moglie. 

Teodora era un’imperatrice regnante, una monarca donna di pari potere a quella di un imperatore, e Giustiniano prendeva regolarmente a cuore i suoi consigli. Teodora divenne imperatrice di Bisanzio nel 527 e regnò per 22 anni. Aveva un grande potere: poteva nominare e rimuovere, era impegnata nella diplomazia, riceveva ambasciatori. Era una donna energica e coraggiosa. Nel 548 Teodora muore, lasciando un grande segno nella storia di Bisanzio. La sua personalità si riflette nella letteratura e nell’arte.

3. Lady Godiva (1040-1070)

Lady Godiva (1040-1070) era la famosa nobildonna inglese del Medioevo che, a quanto pare, cavalcò nuda a cavallo per le strade di Coventry nel tentativo di convincere il marito a sottrarre un pesante tesoro agli abitanti della città in crescita. Secondo la leggenda, il marito di Lady Godiva, il danese Lord Leofric, conte di Mercia, la sfidò scherzosamente a cavalcare per la città nuda per eliminare una parte delle tasse. Questo racconto, registrato da Ruggero di Wendover, potrebbe essere accaduto o meno, ma la leggenda di Lady Godiva è sopravvissuta fin dal Medioevo.

4. Ildegarda di Bingen (1098-1179)

Ildegarda di Bingen (1098-1179) è stata una scrittrice, guaritrice, naturalista e teologa tedesca che divenne nota come Santa Ildegarda, Sibilla del Reno e Profetessa Teutonica. Nata in una famiglia di piccola nobiltà dell’Assia renana, Ildegarda si dedicò alla chiesa fin dalla nascita e a 15 anni giurò di farsi suora. Ildegarda è meglio conosciuta per la sua capacità di guarire i malati e per le sue presunte visioni che hanno ispirato la sua scrittura di Scivia. 

Non ha mai ricevuto un’istruzione formale, ma era molto istruita e anche esperta nella composizione musicale. Oltre a testi religiosi, storici, botanici e medici, questa famosa donna europea nel Medioevo scrisse il brano musicale e morale medievale “Ordo Virtutum”. Divenne ancora più famosa dopo la sua morte, quando le furono attribuiti numerosi miracoli e fu venerata come santa.

5. Eleonora d’Aquitania (1122-1204)

10 Donne famose nel Medioevo
Eleonora d’Aquitania

Una delle 10 donne famose nel medioevo è Eleonora d’Aquitania (1122-1204), che durante la sua vita insolitamente lunga fu moglie sia della Francia che dell’Inghilterra successiva. Eleonora fu regina di Francia, regina d’Inghilterra, moglie di due re, madre di re Riccardo I (Cuor di Leone), re Giovanni Magna Carta, Maria di Champagne (patrona di Chrétien de Troyes), nonché ad un certo numero di altri figli illustri. Ha partecipato personalmente alla Seconda Crociata insieme alle sue dame di compagnia, presumibilmente una volta andando in battaglia a torso nudo per distrarre i Saraceni.

È ricordata soprattutto per la sua bellezza, personalità testarda e sostiene i suoi figli Re Riccardo Cuor di Leone e Re Giovanni. I suoi successi furono numerosi, ma tra questi c’era il suo ruolo di mecenate delle arti, che contribuì a sviluppare i concetti di amor cortese e cavalleria nella letteratura francese. Per tutta la vita, Eleonora d’Aquitania fu un’ardente sostenitrice di artisti, musicisti e poeti “trovatori” nel Medioevo.

6. Berengaria di Navarra (1165-1170)

Berengaria di Navarra era la figlia del re Sancio VI di Navarra. Nacque intorno al 1165-1170. Incontrò Riccardo, allora ancora conte, a un torneo cavalleresco, al quale fu invitato dal fratello di Berengaria, Sancho VII. Nel 1190, Richard inizia a pianificare un matrimonio con Berengaria. Per sposarsi, Riccardo dovette rompere il suo fidanzamento con Adele, sorella del re di Francia Filippo II, che portò a un conflitto. 

Alla fine gli fu permesso di sposare chi voleva. Riccardo parte per una crociata e Berengaria di Navarra si unisce a lui. Qui, a Cipro, nel 1191, Berengaria diventa regina d’Inghilterra e moglie di Riccardo. 

7. Clementia d’Ungheria (1293-1328)

10 Donne famose nel Medioevo
Tomba di Clementia d’Ungheria

Clementia d’Ungheria era la figlia di Carlo d’Angiò, che deteneva il titolo di re ungherese. Nacque nel 1293 e nel 1315 sposò Luigi X, re di Navarra e di Francia, ma l’anno successivo perse prima il marito e poi il figlio Giovanni I. Clementia era conosciuta come una persona gentile e pia donna, influenzando positivamente il coniuge. Ma diventando vedova, Clementia iniziò a collezionare vari dipinti, gioielli e altre opere d’arte, guadagnandosi molti debiti. Morì in gioventù, nel 1328, a soli 35 anni. Dopo la sua morte, fu venduta tutta la sua proprietà.

8. Isabella di Castiglia (1451-1504)

Una delle grandi 10 donne famose nel Medioevo fu Isabella di Castiglia, moglie di Ferdinando d’Aragona, che divenne la capostipite della dinastia che diede inizio all’unificazione della Spagna. Nacque nel 1451 nella famiglia del re Juan di Castiglia. Isabella sposò segretamente Ferdinando, re d’Aragona, all’età di 18 anni. Nel 1474 si proclamò regina. E durante i suoi trent’anni di regno, fu in grado di elevare il livello di Castiglia a livelli senza precedenti.

Nel 1492, ci furono diversi eventi significativi che furono influenzati da Isabella: la presa della città di Granada, la navigazione di Colombo attraverso l’Atlantico, la scoperta dell’America con la benedizione della regina, e l’espulsione dei mori e degli ebrei dalle terre spagnole. Isabella morì nel 1504, dando alla luce dieci figli nel corso della sua vita. La sua quarta figlia Juana divenne l’erede del suo dominio. la regina Isabella di Castiglia era conosciuta come una donna bella, energica, intelligente e testarda.

9. Maria di Borgogna

Nel 1457, il re Carlo ebbe una figlia, che in seguito divenne la regina Maria di Borgogna. Dopo 20 anni, suo padre muore, lei diventa regina e una delle spose europee più ambite. Marie (1160-1215 d.C) era una poetessa, traduttrice e proto-femminista francese multilingue, meglio conosciuta per le sue opere poetiche di Lai Marie de France che ha reso popolare il concetto di amor cortese, il codice della cavalleria e il potere delle donne.

Sposò Massimiliano della Casa d’Asburgo, che in seguito divenne Imperatore del Sacro Romano Impero. La regina muore molto presto, all’età di 25 anni nel 1482. Massimiliano una volta scrisse che era la donna più bella che avesse mai visto in vita sua. Maria gli lasciò un figlio, Filippo, e una figlia, Margherita.

10. Isabella di Francia (1295-1358)

Tra le 10 donne famose nel Medioevo si può notare anche quella chiamata la lupa franceseIsabella di Francia, nata nel 1295 nella famiglia del re di Francia, diventata la moglie del re inglese Edoardo, sollevò una ribellione contro suo marito, lo rovesciò e iniziò a governare ufficiosamente il paese insieme al suo amante, Earl Mortimer. Isabella ha fatto una serie di riforme nel paese ma l’operato del conte scontenta il popolo, ma dopo aver ottenuto il sostegno del diciottenne Edoardo III, la nobiltà concepì un colpo di stato. 

Mortimer fu catturato e giustiziato nel 1330, e Isabella fu privata del suo titolo di regina d’Inghilterra e imprigionata. Pochi anni dopo, ricevette il permesso di recarsi in un monastero, dove morì nel 1358.

10 Donne famose nel Medioevo

Alessandro Barbero – Donne nella storia (Doc)

Studiando la storia, si può vedere come certe personalità hanno influenzato il corso degli eventi in qualsiasi paese, la vita di altre persone. Le donne del Medioevo non fanno eccezione. I loro ruoli sono altrettanto grandi.

Cristina Giordano
Cristina Giordano
Ciao a tutti, sono Cristina Giordano, una blogger che si occupa principalmente di moda, viaggi, tecnologia, alimentazione e benessere. Negli anni ho avuto l'opportunità di collaborare con diverse marche e aziende, che mi hanno permesso di ampliare le mie conoscenze e di fare nuove amicizie con persone che condividono la mia stessa passione.

4 Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Usanze natalizie del Medioevo

Origini delle tradizioni natalizie nel Medioevo Una breve escursione storica nelle tradizioni di Capodanno e Natale del Medioevo. Molte tradizioni moderne di queste festività affondano...

Eventi natalizi in Europa da non perdere

Un viaggio culturale attraverso le celebrazioni festive in Europa dal Nord al Sud, Est e Ovest. Il Natale è un momento di festa e...

Tradizioni natalizie uniche in montagna

Quando si tratta di celebrare il Natale in montagna, puoi aspettarti una miriade di attività festive e tradizioni che ti sorprenderanno immergervi davvero nella...

Articoli Correlati

Natale ecosostenibile: 10 consigli per feste friendly

Le festività natalizie sono alle porte ed è un momento di amore e generosità , è anche il...

Come bilanciare le spese durante il Natale per una felicità duratura

Il Natale è una delle feste più attese dell’anno, ma spesso può essere anche la più costosa. Tra...

Digital Detox: quanto tempo passare su smartphone e computer?

Il Digital Detox non è una tendenza. Il Digital Detox è un dovere per tutti coloro che vogliono...

7 benefici delle favole per bambini

Accumulando la saggezza delle generazioni precedenti, acquisiscono un potere veramente magico: insegnare, sviluppare, guarire. 7 benefici delle favole per...
My Agile Privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.