Ariston DEOS 11 per eliminare condensa efficacemente

Date:

Per eliminare la condensa non serve ogni volta asciugare i pavimenti, e sui muri è difficile eliminarla. Ho comprato Ariston DEOS 11 per eliminare la condensa efficacemente da ogni ambiente.

La mia scuola gronda umidità, forse perchè è formata da un solo piano. Per ovviare all’inconvenienza di avere pareti umide e vetri delle finestre che gocciolavano, la direzione ci ha fornito di un deumidificatore abbastanza potente della Ariston DEOS 11.

Ariston DEOS 11 per eliminare condensa efficacemente

Ariston DEOS 11 è un bel deumidificatore dal bel design compatto ed elegante ha la capacità di drenare oltre 10 litri di acqua, molto adatto ad una stanza di circa 4×4 metri.

La forma arrotondata lo rende elegante e discreto, si armonizza bene con gli arredi ma vi svelo subito gli svantaggi riscontrati. ha una tanica di soli 1,5 litri che si deve svuotare spesso nell’arco di 24 ore.

Ariston DEOS 11 per eliminare condensa efficacemente

Quest’inconveniente secca parecchio a chi si deve occupare della manutenzione di questi apparecchi . In pratica ogni 2 ore si deve aprire l’apparecchio e si deve svuotare la tanica. 

Ma niente paura, la tanica ha un galleggiante che arrivando ad una certa altezza blocca l’apparecchio così che non fuoriesce liquido.

Ariston DEOS 11 per eliminare condensa efficacemente

I vantaggi sono diversi e importanti:

Per ovviare allo svuotamento continuo della tanica, possiamo collegarlo direttamente ad uno scarico tipo lavandino, per chi lo usa in bagno va benissimo, mentre noi lo abbiamo attaccato ad un grosso recipiente di plastica che svuotiamo una volta ogni 3 giorni e siccome l’acqua è depurata, ci innaffiamo le piante che crescono rigogliose.

Lo sbrinamento automatico è un altra caratteristica importante che allunga la vita all’apparecchio mantenendolo sempre pulito. il prezzo è molto contenuto ecco perchè lo hanno preferito ad altre marche, solo euro 110,00.

Ha 2 tipi di termostati, il primo è a sensore, l’umidostato incorporato che decide quando l’apparecchio si deve avviare perchè avverte l’umidità nell’aria. Oppure regolare il termostato secondo le nostre preferenze. Vi consiglio di pulire spesso i filtri dell’aria per non far accumulare sporco e spore e così respirare meglio.

Cristina Giordano
Cristina Giordanohttps://appuntisulblog.it
Ciao a tutti, sono Cristina Giordano, una blogger che si occupa di moda, viaggi, tecnologia, alimentazione e benessere.

Articoli Correlati

My Agile Privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione.
error: Content is protected !!