Alla locanda sull’isola Comacina si mangia cibo del 1947

Date:

L’antica locanda sull’isola Comacina, affacciato sul lago, che serviva piatti della cucina tradizionale isolana, sempre le stesse da quando è stata aperta nel 1947. Una locanda davvero strana di questi tempi, si prepara lo stesso menu da 40 anni..

L’isola Comacina è l’unica isola del lago di Como, visibile dal comune di Sala Comacina, nonostante vanta una piccola estensione, infatti è di solo 600 m di lunghezza e 200 m di larghezza, già dal medioevo e in epoca romana, si contavano cinque chiese costruite su di essa.

Alla locanda sull

Visitare qualsiasi isola, si è mezzo al mare sia al centro di un lago, è sempre una tappa importante è incredibile di un viaggio. Nel 2010 sono andata alle terme in una località vicino a Como, perciò fu d’obbligo fare un salto in questa splendida isola.

L’isola Comacina è una piccola isola piena di alberi, situata lungo la costa occidentale del lago di Como di
fronte a un luogo chiamato Zoca de l’oli, nome che deriva dalla produzione di olio d’oliva.

Alla locanda sull’isola Comacina si mangia cibo del 1947

Alla locanda sull

Tra le acque serene del Lago di Como, sull’incantata Isola Comacina, sorge un’antica locanda ricca di storia e fascino. Questa struttura antica, conosciuta come “La Locanda dell’Isola Comacina“, ha accolto per secoli viaggiatori stanchi, esploratori curiosi e buongustai esigenti.

1. Storia e patrimonio:

– La storia della locanda inizia nel Medioevo, quando l’Isola Comacina era un fiorente centro di commercio e cultura.

– Le leggende sussurrano dell’importanza strategica dell’isola come rifugio per coloro che cercano rifugio dalle guerre e dai disordini politici.

-Pubblicità-

– La locanda stessa un tempo era un’umile taverna di pescatori, che offriva tregua e ristoro a coloro che navigavano nelle acque del lago.

– Nel corso del tempo, la locanda si è evoluta in una destinazione rinomata, attirando mercanti, artisti e nobili che cercavano un rifugio tranquillo.

2. Incanto architettonico:

– L’architettura della locanda testimonia la sua storia duratura.

– Costruito in pietra locale e legno, l’edificio emana un’aura di eleganza rustica.

– Muri esposti alle intemperie, travi logore e intricate opere in pietra parlano del ricco passato della locanda.

– Il design della locanda si armonizza perfettamente con la bellezza naturale dell’isola, creando un senso di tranquillo isolamento.

3. Alloggi e servizi:

Alla locanda sull

– La locanda offre una vasta gamma di sistemazioni, dalle accoglienti camere standard alle lussuose suite con vista panoramica sul lago.

-Pubblicità-

– Ogni camera è decorata individualmente, con mobili antichi, morbide lenzuola e accessori premurosi.

– Gli ospiti possono concedersi delizie culinarie presso il rinomato ristorante della locanda, che serve piatti della cucina tradizionale italiana preparati con ingredienti freschi e locali.

– La locanda dispone inoltre di un grazioso bar, di una terrazza soleggiata con vista sul lago e di un molo privato per chi arriva in barca.

4. Esperienze indimenticabili:

– Soggiornare alla Locanda dell’Isola Comacina è più di un semplice soggiorno; è un’esperienza coinvolgente nella storia, nell’arte e nella natura.

-Pubblicità-

– Gli ospiti possono esplorare l’affascinante storia dell’isola visitando le rovine di antiche chiese e fortificazioni.

– La locanda può organizzare visite guidate ai tesori nascosti dell’isola, tra cui grotte segrete e giardini nascosti.

– Per chi cerca relax, ci sono opportunità per nuotare, pescare e piacevoli gite in barca intorno al lago.

5. Un viaggio culinario:

– Il ristorante della locanda, “Ristorante La Locanda”, è una destinazione culinaria a pieno titolo.

– Rinomato per la sua autentica cucina italiana, il ristorante mette in mostra i ricchi sapori della regione.

– Il pesce appena pescato del lago, i prodotti stagionali delle fattorie locali, i formaggi e i vini artigianali sono i protagonisti del menu.

– Gli ospiti possono gustare i pasti nell’elegante sala da pranzo, sulla terrazza soleggiata o nel romantico cortile a lume di candela.

Alla locanda sull

La Locanda dell’Isola Comacina non è solo una locanda; è un santuario, un luogo dove il tempo si ferma e lo spirito della storia si intreccia con la bellezza della natura. È una destinazione che promette una fuga dal mondano e un’immersione in un mondo di incanto e tranquillità.

Cristina Giordano
Cristina Giordanohttps://appuntisulblog.it/
Ciao a tutti, sono Cristina Giordano, una blogger che si occupa di moda, viaggi, tecnologia, alimentazione e benessere.

1 commento

Sottoscrivi
Notificami
1 Comment
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti
Fashion Snobber

Io adoro quella zona. Ho casa proprio di fronte l'Isola Comacina e ci sono adesso per le vacanze di Pasqua. 🙂

Articoli Correlati

My Agile Privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.

Non puoi copiare il contenuto di questa pagina