Miami Beach, non solo mare per vacanze

I vantaggi di vivere a Miami Beach includono l'essere vicino a nove chilometri di sabbia

Miami Beach, non solo mare per vacanze

E voliamo in America per le Feste di Capodanno, a Miami Beach, terra del sole, del mare, cielo terso, palme ondeggianti, alti grattacieli e intrattenimenti.

Sceglila per le vacanze di Capodanno perchè Miami Beach non è solo spiagge e clima estivo ma è famosa per avere il più grande”Parco giochi d’America”dove si festeggia in modo artistico e originale.

Per chi voglia trasferirsi o visitarla, a Miami Beach, i motivi sono migliaia….

Miami beach tra mare e cielo
Miami beach tra mare e cielo

Miami Beach è una città nel sud-est della Florida, situata su un’isola tra Biscayne Bay e l’Oceano Atlantico nell’area che era originariamente una palude di mangrovie.

Questo comprende la vita della città, clima temperato, diverse culture, luoghi d’intrattenimento, il cibo, e i suoi alberghi sfarzosi, situati lungo la striscia di costa.

Miami Beach è una città veramente diversa, dove la gente di tutti i ceti sociali vi convergono e scelgono di viverci, tra l’altro c’è una vasta gamma d’immobili disponibili tra cui scegliere come una casa situata vicino al mare e alla baia, piccoli appartamenti e ville al mare.

Attualmente, le proprietà immobiliari del quartiere di South Beach si trovano nel distretto Art Deco stravagante, e comprende 16 isolati della città.

Le proprietà di questa zona sono circondati da più di 800 edifici unici di stile distinto costituito da alberghi, ristoranti e condomini, che hanno ispirato la rinascita di questo quartiere storico e sfarzoso.

Art Deco District

Art Deco District

L’Art Deco District attrae celebrità e mondanità, oltre che figli del baby boom e la gente alla moda single che amano la vivace e variegata vita notturna, i caffè all’aperto e i ristoranti lungo Ocean Drive.

I vantaggi di vivere a Miami Beach , auto antiche
auto antiche

Il luogo è adatto anche per le famiglie single e giovani che amano lo stile di vita urbano e assaporare le passeggiate conveniente per le locali spiagge, negozi, locali e ristoranti.
 

READ  Vacanze 2019: 10 motivi per evitare l'hotel

Vantaggi

I vantaggi di vivere a Miami Beach includono l’essere vicino a nove chilometri di sabbia, corredati da altissime palme e un’ampia spiaggia, molti posti per nuotare, prendere il sole, pescare, jet-ski, e altri sport acquatici.

La zona è perfetta sia per gli appassionati sportivi sia per gli amanti della tintarella.

Escursionisti, jogging, passeggiare

Per gli escursionisti e gli amanti del jogging, una passeggiata lungo la parte settentrionale della spiaggia, è il modo perfetto per fare ginnastica mattutina.

Numerose Gallerie d’Arti della città e i vari intrattenimenti svolgono un ruolo enorme nel fascino di vivere a Miami Beach.

Un gran numero di strutture ricreative contribuisce ulteriormente al fascino di Miami Beach.

Il complesso Convention Hall, con i suoi 34.000 posti, ha ospitato diversi congressi politici nazionali.  

Serra di Miami Beach

Nel giardino situato al centro di Miami Beach si trova la serra dove ci sono un tripudio di colori con le tante varietà di orchidee, anthurium, e felci.

Turismo e l’architettura legate al turismo…

Ocean Water
Ocean Water

Altri importanti punti di riferimento culturali comprendono il Bass Art Museum, il Parco Culturale, e la Wolfsonian, un museo del design.

Miami Beach ha una storia ricca come centro per le arti, le discoteche di fama mondiale degli anni 50 e per la ricca vita culturale odierna.

READ  Guangxi in Alla ricerca di Liu Sanjie

Cenni storici

La nascita di Miami risale alla fine del XIX secolo ed è legata all’ostinazione di una donna, Julia Tuttle, (1848-1898).

Costei era la vedova di un uomo d’affari. Con il danaro ricavato dalla vendita della fonderia del defunto marito, acquistò dei terreni nella zona dove oggi sorge Miami. Fu lei a persuadere il magnate delle ferrovie, Henry Flager a prolungare la strada ferrata fino ai suoi terreni, fatto che sta alla base della nascita della città di Miami. Nell’aprile del 1896 il primo treno fece il proprio ingresso nella zona. Un anno dopo fu terminato il primo albergo, il Royal Palm che nel 1926 fu distrutto dalla violenza degli uragani.

9 Commenti su “Miami Beach, non solo mare per vacanze

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *