Zanzibar: quando andare per non rovinarsi la vacanza

zanzibar

Zanzibar: quando andare per non rovinarsi la vacanza

Siete stanchi dell’inverno e volete scegliere un posto dove crogiolarsi al sole su spiagge tropicali di sabbia bianca, magari a Zanzibar. Ma quando andare per essere certi di non incappare in tempeste tropicali e non rovinarsi la vacanza?


Conoscere Zanzibar

L’arcipelago di Zanzibar sono composte da due isole principali, Unguja e Pemba, e altre di minori estensione.

Si trova a 35 chilometri dalla Tanzania, nell’Oceano Indiano.

Zanzibar sono, in prevalenza, isole coralline, facente parte di una lunga scogliera corallina che si estende dal sud di Dar es Salam di Mafia Island.

Zanzibar, isole in Africa
Image by Олег Дьяченко from Pixabay

Zanzibar: quando andare per una vacanza rilassante

A Zanzibar, scegliere quando andare è importante e fondamentale, in quanto gode di un clima tropicale caldo, che influenza molto l’andamento degli arrivi, su questo arcipelago, dei turisti.

Meglio non viaggiare durante la stagione dei monsoni, i venti caldi che spirano dall’Oceano Indiano, che va da Aprile a Maggio, tutte le strutture alberghiere chiudono in quanto, si abbatte sulle isole, una pioggia costante.

READ  Castel S.Angelo dove si posò un Angelo,Roma

Le variazioni del clima dipende sia dai monsoni, sia dal territorio dove si soggiorna, e si divide in quattro stagioni all’anno da tenere in considerazione.

Stagione calda e afosa

Si presenta nei mesi invernali, tra Dicembre e Febbraio, dove le piogge cadono solamente per pochi giorni, con temperature che variano da 23 ai 30 gradi.

Il mese ideale. più asciutto dell’anno, è Dicembre.

Stagione delle Grandi Piogge

Le Grandi Piogge si presentano nei mesi tra marzo e maggio, anche se la temperatura, durante il giorno, non supera i 29 gradi e, fatta eccezione per il mese di marzo, dove si hanno temperature notturne che scendono a meno 15 gradi, gli altri mesi si assesta sui 22 gradi.

Stagione secca

La stagione secca a Zanzibar, che corrisponde al periodo invernale nell’emisfero australe, si ha tra giugno e settembre.

Le piogge sono rare e le temperature varia da 19 gradi di minima, nelle ore notturne, a 29 gradi massima di giorno

Piccole Piogge

Il periodo chiamato, “Piccole Piogge”, è tra ottobre e novembre, caratterizzato da pochi giorni di pioggia.

La temperatura notturna scende a 19 gradi C, mentre quella diurna non supera i 29 gradi C.

2 thoughts on “Zanzibar: quando andare per non rovinarsi la vacanza

  1. Che meta fantastica per un viaggio di tutto relax! Grazie per le informazioni, ne faro’ tesoro in caso organizzi un viaggio a Zanzibar prossimamente!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *