10 abitudini scorrette che propagano i germi

Date:

10 abitudini scorrette che propagano i germi da evitare nemmeno se fatte inconsapevolmente. Se sei curioso di scoprire i germi, ecco un elenco dei più comuni:

10 abitudini scorrette che propagano i germi

1 /10  Smartphone in bagno

10 abitudini scorrette: Smartphone in bagno

10 abitudini scorrette

Chi non si è mai portato lo smartphone in bagno per controllare mail, leggere ultime info e mandare un sms mentre si è seduti sul water. Quando la natura chiama, gli odori che si sprigionano nell’aria, insieme ai germi, possono atterrare su superfici … come il tuo telefono.

Anche se si ha l’abitudine di lavarsi le mani prima di uscire dal bagno, quel batterio rimane sullo schermo. Meglio lasciarlo altrove o disinfettarlo per non propagare i germi sia a te stesso che ad altri.

2 /10 Lavarsi le mani nel lavandino del bagno

Ti sei mai chiesto se ti lavi le mani abbastanza a lungo per disinfettarle e igienizzarle? La durata ottimale per lavarti le mani in bagno (con acqua calda e sapone) per ottenerli perfettamente puliti è di circa 20-30 secondi.

– Lavarsi le mani in modo improprio o di rado è uno dei modi più comuni di diffusione dei germi.

– Lavarsi sempre le mani con acqua e sapone per almeno 20 secondi, soprattutto dopo aver tossito, starnutito, usato il bagno o maneggiato carne cruda o pollame.

3 /10  Sapone per le mani

A molti ancora piace usare la saponetta per pulire le mani ma queste sono terreno fertile per i germi quando vengono utilizzate da più persone. Meglio il sapone liquido.

-Pubblicità-

4/10 Asciugare le mani con un asciugamano già usato

Forse pensi che tra i membri in famiglia è importante la condivisione, tranne quando si tratta di germi. Una buona abitudine usare un asciugamano per ogni membro della famiglia, non solo per ospiti, e lavarli spesso per non far accumulare i germi.

5/10 Asciugamani ad aria nei bagni pubblici

10 abitudini scorrette: asciugamano ad aria
essiccatore d’aria in un bagno pubblico

Hai l’abitudine di asciugare le mani con l’essiccatore d’aria in un bagno pubblico?

Meglio non farlo!! 

Studi recenti hanno dimostrato che la ventilazione disperde i germi in tutta la stanza, anche sulle mani appena lavate. Meglio asciugarli con i tovaglioli di carta e già che ci sei, prima di buttarli, usali per aprire le porte in modo tale da evitare di raccogliere i germi mentre esci.

6/10 Toilette di scarico

Lasciando il coperchio del WC aperto dopo aver azionato lo scarico. Il coperchio sul water ha un motivo ben preciso, proteggere il contenuto dal propagarsi nell’aria. Quando si aziona lo scarico, il contenuto della toilette (acqua e altro) subisce una rotazione, facendo volare uno spray nell’aria contenente batteri microscopici.

Se non si chiude il coperchio del WC, i batteri possono contaminare le mani, le superfici del bagno e persino oggetti come spazzolini da denti.

Azioni fatte inconsapevolmente che propagano i germi

10 abitudini scorrette: Smartphone in bagno
10 abitudini che propagano i germi

7/10 Masticare il coperchio della penna e/o matita

Quante volte hai fatto quest’azione inconsapevolmente e te ne accorgi dopo averlo semi distrutto. Azioni inconsapevoli antigieniche. Anche se la penna è personale, si sa bene che è un oggetto che poggiamo su ogni possibile ripiano e pertanto molto sporco.

-Pubblicità-

Masticare le penne in bocca è un’abitudine nervosa che si fa automaticamente, ma pensa che comunque oltre che dannosa per i germi che è possibile prendere, non è perfetto per i tuoi denti.

8 / 10  Aprire gli oggetti con i denti

Quante volte di sei trovato un pacchetto di pasta, caramelle o altro e niente per aprirlo. Prima di pensarci due volte lo avvicini alla bocca ed aprire gli oggetti con i denti, nel frattempo mangi i germi ivi depositati. Non solo questo può essere potenzialmente dannoso per i denti, si può anche diffondere germi.

9 / 10 Mangiare alla scrivania

Tutti prima o poi hanno la cattiva abitudine di mangiare alla scrivania con la conseguenza che la tastiera del computer probabilmente ospita alcuni germi seri, a meno che tu non la pulisca regolarmente.Se mangi il cibo sulla stessa superficie della tastiera, corri il rischio d’ingerire quei germi, che sicuramente non fanno parte del menu!

10 / 10  Spegnere le candeline di compleanno

E dulcis in fundo….La tradizione vuole che si spengano le candeline direttamente sulla torta. Meglio riconsiderare questa tradizione !!!. Quando si soffiano sulle candeline accese, oltre all’aria emessa dalla bocca,partono anche i batteri che si spargeranno sulla torta.

Cristina Giordano
Cristina Giordanohttps://appuntisulblog.it/
Ciao a tutti, sono Cristina Giordano, una blogger che si occupa di moda, viaggi, tecnologia, alimentazione e benessere.

6 Commenti

Sottoscrivi
Notificami
6 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti
Dream Aloud

So many things I do not know…. I will try to be more careful

silvia

non avevo mai preso in considerazione tutte e 10 queste azioni sulla propagazione dei germi ottimo a sapersi

Manuelina

Credo di aver superato la prova! Sono aspetti a cui sto attentissima da sempre ma penso che non tutti ne siano a conoscenza.

Giusy

Io sono sempre molto scrupolosa con le norme igieniche e cerco di inculcarle anche a mia figlia a costo di diventare petulante!

Mara

In realtà sembra che l\’ambiente più ricco di batteri e germi sia la cucina, il lavello e le spugne ma credo che anche il bagno non scherzi

maria boiano

tante cose non le sapevo o almeno non ci ho mai fatto caso, come le candeline della torta… dopo che mi ci hai fatta pensare sarò un pò restia a mangiare torte di compleanno

Articoli Correlati

Epilazione laser alle ascelle: quanto dura e quanto è sicura?

I peli superflui sono tra gli inestetismi più detestati in assoluto. Soprattutto nei mesi caldi, sono tantissime le...

4 motivi per non detergere il viso la mattina

L'annoso dibattito: detergere o non detergere il viso la mattina? Detergere il viso mattina e sera è un...

Malattia della mussola, abiti bagnati XIX secolo

Nei secoli XVIII-XIX l’Europa e soprattutto la Francia furono colpite dalla “malattia della mussola”, abiti bagnati. All’epoca era quella...

Sopracciglia perfette per uno sguardo fresco e giovane

Le sopracciglia sono una parte fondamentale per il nostro volto. Danno profondità allo sguardo e se tenute sempre...
My Agile Privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.

Non puoi copiare il contenuto di questa pagina