13 Trattamenti estetici antietà donna over 45

Date:

Ogni età ha la sua bellezza. Ma sicuramente ognuno di noi vuole prolungare la giovinezza più a lungo. Cosa offre l’industria della bellezza in merito?

13 Trattamenti estetici antietà donna over 45 per fermare i processi di invecchiamento che diventano evidenti (anche se molto qui dipende dalla genetica e dallo stile di vita). Le ragioni sono semplici: con l’età, il livello di estrogeni, che mantiene l’elasticità della pelle, diminuisce, la sintesi di collagene ed elastina rallenta. 

Di conseguenza, compaiono le rughe mimiche e dell’età, le macchie dell’età diventano più luminose, la pelle perde la sua elasticità, i pori si espandono, gli angoli delle labbra e degli occhi si abbassano, si verifica la ptosi gravitazionale (deformazione dell’ovale del viso), il volume si perde negli zigomi, la pelle del collo, del décolleté e delle mani diventa flaccida, la pancia diventa sempre più evidente. 

13 Trattamenti estetici antietà donna over 45

13 Trattamenti estetici antietà donna over 45
13 Trattamenti estetici antietà donna over 45

Tuttavia, nell’arsenale di cosmetologia e chirurghi plastici ci sono molti strumenti e metodi che possono rallentare i processi indesiderati. 

1. Sollevamento SMAS

Uno dei 13 Trattamenti estetici antietà è il sollevamento SMAS è un metodo non chirurgico utilizzato per oltre 12 anni che si esegue con un apparato speciale dall’effetto ultrasonico, che agisce non sulla pelle, ma sullo strato sottostante (lo strato muscolo-aponeurotico). Di conseguenza, il secondo mento si irrigidisce, la parte inferiore del viso acquisisce contorni più netti, gli angoli delle labbra si alzano, le pieghe delle palpebre superiori si riducono e lo sguardo diventa più aperto.

  • I cambiamenti positivi sono già evidenti durante il primo trattamento e in tre settimane diventano ancora più pronunciati. La procedura viene eseguita una volta ogni 1,5-2 anni.

2. Foto ringiovanimento

13 Trattamenti estetici antietà donna over 45
13 Trattamenti estetici antietà donna over 45 – fotoringiovanimento

Con il fotoringiovanimento, come risultato dell’esposizione alla pelle, gli impulsi luminosi attivano le cellule dell’epidermide e del derma e iniziano a produrre collagene, elastina, acido ialuronico. In questo modo vengono lanciati i meccanismi naturali del corpo, che rallentano notevolmente con l’età.

La procedura è delicata, ma anche dopo una seduta lo sfondo della pelle del viso cambia visivamente: la pigmentazione scompare, la rete vascolare si restringe e la pelle nel suo insieme sembra essere più liscia. 

3. Peeling

13 Trattamenti estetici antietà donna over 45
Peeling

I peeling sono diversi: dal rivitalizzante al chimico. Per ottenere l’effetto, di solito è richiesto un ciclo di 4-6 sessioni con un intervallo di 1 volta a settimana. Le composizioni sono selezionate individualmente, in base alle caratteristiche della pelle. Il risultato non ti farà aspettare: riduzione delle rughe, miglioramento della qualità dell’epidermide, restringimento dei pori, colorito sano.

4. Mesoterapia

13 Trattamenti estetici antietà donna over 45
mesoterapia

Uno dei 13 Trattamenti estetici antietà è la mesoterapia. La procedura viene utilizzata per rughe, rosacea, iperpigmentazione, diminuzione del tono della pelle ed edema. Questa è una tecnica di iniezione dove si inietta un mix aminoacidi, vitamine, peptidi. 

  • Di norma, è richiesto un ciclo di 5-10 sessioni, 2 volte a settimana. Il periodo di recupero va dai 2 ai 3 giorni fino alla scomparsa dei segni di iniezione.

5. Biorivitalizzazione

13 Trattamenti estetici antietà donna over 45
Donna matura prima e dopo la procedura biorivitalizzazione su pelle bianca.

La Biorivitalizzazione è un’altra tecnica volta a combattere i cambiamenti legati all’età. Si basa sull’iniezione sottocutanea di preparati con acido ialuronico che ha la capacità unica di attrarre e trattenere le molecole d’acqua, contribuendo a idratare la pelle. la procedura non solo satura la pelle di umidità, ma attiva anche la sintesi di collagene ed elastina. Di conseguenza, la carnagione migliora, il tono della pelle aumenta, le rughe si attenuano e le pieghe naso-labiali diventano meno pronunciate. Il risultato dell’introduzione dell’acido ialuronico può essere visto già pochi giorni dopo la procedura.

La tecnica è di due tipi: iniezione e hardware. 

  • Nel primo caso, lo specialista inietta il farmaco con una siringa e un ago sottile. 
  • E con il metodo hardware, la procedura viene eseguita utilizzando attrezzature speciali. Per questo vengono utilizzate varie tecnologie: laser a infrarossi, esposizione alla corrente, onde magnetiche, ultrasuoni, ecc.

6. Riempitivi

Uno dei 13 Trattamenti estetici antietà sono i riempitivi tipo filler. Preparazioni di varie densità a base di acido polilattico e ialuronico, nonché idrossiapatite di calcio, vengono iniettate sotto la pelle. Corregge bene le rughe, le pieghe nasolabiali, aumenta il volume degli zigomi e del mento. L’effetto dell’introduzione dura fino a un anno.

7. Carbossiterapia

Durante la procedura di carbossiterapia, lo specialista inietta anidride carbonica medica sotto la pelle del paziente. Tali iniezioni migliorano la condizione dei tessuti, attivano l’afflusso di sangue e saturano le cellule del corpo con l’ossigeno. La tecnica consente di rassodare la pelle, ripristinarne l’elasticità e la freschezza, neutralizzare i processi infiammatori e rimuovere i depositi di grasso in eccesso. Il risultato è evidente quasi immediatamente, ma per ottenere l’effetto è consigliabile seguire un ciclo di 3-20 procedure. 

8. Tossina botulinica

Uno dei 13 Trattamenti estetici antietà sono le iniezioni di tossina botulinica, a lungo utilizzate con successo per eliminare le rughe. Il metodo si basa sulla capacità di una sostanza di paralizzare i muscoli mimici del viso. I muscoli non si contraggono, il che significa che la pelle non si raggrinzisce. Botox funziona meglio su angoli delle labbra cadenti e punte delle sopracciglia, rughe sopra il ponte del naso e zampe di gallina agli angoli degli occhi. È sufficiente eseguire la procedura 2 volte l’anno. 

9. Sollevamento RF 

Il sollevamento RF è adatto non solo per ringiovanire il viso, ma aiuta anche a riordinare décolleté, collo, schiena, addome, fianchi e ginocchia. L’effetto si basa sul riscaldamento controllato dei tessuti (la profondità di penetrazione è scelta dall’estetista). Sotto l’influenza del calore, viene attivata la produzione di nuove fibre di collagene ed elastina e le fibre di collagene danneggiate ritornano alla loro forma originale. Parallelamente al riscaldamento delle fibre, si verifica la scomposizione del grasso sottocutaneo: RF-lipolisi. A causa di ciò, la cellulite scompare e la quantità di grasso nelle aree da trattare diminuisce. 

10. Blefaroplastica

Gli occhi spesso attirano l’attenzione degli altri. Ma è questa zona che spesso invecchia prima delle altre, tradendo a tradimento l’età. Rughe, borse ed ernie: qui anche il look più vivace perde luminosità. Una delle opzioni è la blefaroplastica. Questa manipolazione chirurgica aiuta a rimuovere pieghe e rughe, ridare tono alle palpebre, liberarsi di “borse” e lividi. Sarà possibile tornare al solito ritmo di vita in un paio di settimane, il risultato della correzione viene conservato per diversi anni.

11. Liposuzione

13 Trattamenti estetici antietà donna over 45
Liposuzione

Anche la liposuzione è una manipolazione chirurgica, con l’aiuto della quale è possibile eliminare singole irregolarità e difetti del corpo. Ad esempio, un cuscinetto adiposo sull’addome, pieghe sulla schiena, “orecchie” sui fianchi, rotoli di grasso sulle ginocchia. La liposuzione è soggetta a depositi locali e trappole di grasso che non sono suscettibili di dieta, massaggio e allenamento. I primi cambiamenti sono evidenti 3-4 settimane dopo l’operazione.

12. Addominoplastica

Uno dei 13 Trattamenti estetici antietà è l’addominoplastica. Un problema comune per le donne anziane sono i muscoli flaccidi e allungati nell’addome. Durante l’operazione, piuttosto seria e lunga, non solo viene rimosso il grasso, ma viene rafforzata anche la parete addominale anteriore della pressa. L’addominoplastica può essere combinata con la lipoplastica, ottenendo contorni del corpo più armoniosi. Dopo l’operazione c’è un periodo di recupero (non molto piacevole).

13. Obliterazione laser e radiofrequenza (EVLO e RFO)

Molte donne si fanno prendere dal panico quando notano “maglia” o “asterischi” sulle gambe. Questo difetto estetico segnala spesso vene varicose. I metodi conservativi (collant, venotonica, unguenti), sebbene riducano i sintomi della malattia, non possono riportare alla normalità la vena danneggiata. Per il trattamento chirurgico delle vene varicose vengono utilizzati un obliterazione laser e radiofrequenza (EVLO e RFO), meno spesso – flebectomia. EVLO e RFO sono preferibili ed entrambi i metodi sono uguali in termini di efficienza e sicurezza. 

Consigli per ridurre il rilassamento cutaneo

Per evitare di entrare nel trattamento del rilassamento facciale in tenera età, si consiglia di:

  • Bevi una quantità sufficiente di acqua.
  • Evitare l’uso di polveri che contengono sostanze chimiche aggressive sulla pelle.
  • Migliorare scelte di vita sane, come non fumare sigarette o bere alcolici in modo eccessivo.

Conclusione

La pelle flaccida non è considerata una grave condizione medica, né è un problema per tutti. Ma per alcuni, può essere frustrante a causa della paura dei primi segni dell’invecchiamento e può influire notevolmente sull’autostima e sulla fiducia in se stessi. Meglio essere consapevoli dei 13 trattamenti estetici antietà prima di affrontarli.

Cristina Giordano
Cristina Giordanohttps://appuntisulblog.it
Ciao a tutti, sono Cristina Giordano, una blogger che si occupa di moda, viaggi, tecnologia, alimentazione e benessere.

4 Commenti

Articoli Correlati

My Agile Privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione.
error: Content is protected !!