Cartoline di Natale dal XV al XX secolo

Date:

Piccoli pezzi di carta che portano messaggi di amore, gioia e auguri, collegandoci ai nostri cari vicini e lontani. Dalle radici antiche alla tradizione moderna ti svelo la storia delle cartoline di Natale dal XV al XX secolo. Con l’avvicinarsi delle festività natalizie, iniziamo a vedere la vista familiare delle cartoline di Natale che abbelliscono le nostre cassette della posta. Ma vi siete mai chiesti quali siano le origini di questa amata tradizione?

Cartoline di Natale dal XV al XX secolo

Cartoline di Natale dal XV al XX secolo
Cartoline di Natale dal XV al XX secolo

In questo post del blog faremo un viaggio indietro nel tempo per esplorare l’affascinante storia delle cartoline di Natale. Dalle loro umili origini nelle antiche civiltà ai disegni elaborati e alle intricate opere d’arte dell’era vittoriana, scopriremo l’evoluzione di questi sentiti saluti. Unisciti a noi mentre approfondiamo il ricco patrimonio e il significato culturale delle cartoline di Natale vintage e moderne, rivelando le storie e le tradizioni dietro questa cara parte delle festività natalizie.

1. Le antiche origini dell’invio degli auguri natalizi

La tradizione di inviare gli auguri di natale ha una storia ricca e affascinante che risale a secoli fa, possono essere fatte risalire agli antichi egizi, che durante il solstizio d’inverno si scambiavano rotoli di papiro adornati con messaggi festivi. In seguito questa pratica fu adottata dai romani, che durante la festa dei saturnali si scambiavano tavolette di legno incise con auguri.

Con la diffusione del cristianesimo in tutta Europa, la tradizione di inviare gli auguri di natale si intrecciò con la celebrazione della nascita di Cristo. Nel medioevo, i monaci creavano intricati manoscritti miniati contenenti passaggi biblici e messaggi di buona volontà da condividere con amici e persone care durante il periodo natalizio.

2. L’ascesa delle cartoline di Natale in epoca vittoriana

Cartoline di Natale dal XV al XX secolo
Cartoline di Natale in epoca vittoriana

La tradizione di inviare gli auguri di natale tramite cartoline guadagnò ancora più popolarità durante l’era vittoriana. Con l’introduzione del penny a metà del XIX secolo, l’invio di cartoline divenne più accessibile al grande pubblico. La prima cartolina di Natale prodotta in commercio è attribuita a Sir Henry Cole, un inglese che commissionò a un artista la creazione di un’illustrazione festosa con un saluto natalizio. Questi primi progetti spesso presentavano temi religiosi e illustrazioni intricate.

3. L’evoluzione dei design e degli stili delle cartoline di Natale

Cartoline di Natale dal XV al XX secolo
L’evoluzione dei design e degli stili delle cartoline di Natale

All’inizio del XV secolo gli auguri di Natale venivano spesso scambiati tramite lettere scritte a mano. Con la crescita della popolarità delle cartoline di Natale, è cresciuta anche la varietà di design e stili. Tra la fine del XIX e l’inizio del XX secolo, l’era vittoriana portò un’ondata di disegni di carte decorati ed elaborati. Queste carte spesso mostravano intricati disegni in rilievo, delicati merletti e persino elementi aggiunti come nastri e frange di seta.

A metà del XX secolo, il design delle cartoline di Natale iniziò a spostarsi verso stili più moderni e semplificati. Con i progressi nella tecnologia di stampa, le carte prodotte in serie sono diventate più convenienti e accessibili al grande pubblico. I motivi religiosi continuarono a essere prevalenti, ma emersero anche temi secolari, che riflettevano il mutevole panorama culturale.

Oggi, la gamma di design delle cartoline di Natale è vasta e diversificata. Dalle scene religiose tradizionali alle illustrazioni stravaganti, ai design grafici moderni e persino alle cartoline fotografiche personalizzate, c’è qualcosa per soddisfare ogni gusto e stile. Inoltre, l’avvento delle cartoline digitali e delle cartoline elettroniche ha aggiunto una nuova dimensione alla tradizione delle cartoline di Natale, consentendo una condivisione immediata e conveniente degli auguri festivi.

4. Il significato culturale delle cartoline di Natale oggi.

Cartoline di Natale dal XV al XX secolo
Il significato culturale delle cartoline di Natale oggi.

Le cartoline di Natale sono diventate parte integrante delle festività natalizie, rivestendo un profondo significato culturale nei tempi moderni. Questi umili pezzi di carta portano messaggi sinceri, auguri calorosi e immagini festive, collegando le persone a distanza e diffondendo gioia durante le festività natalizie.

Il significato culturale delle cartoline di Natale oggi risiede nella loro capacità di promuovere un senso di comunità e unione. In un mondo in cui domina la comunicazione digitale, ricevere una carta fisica per posta porta un tocco personale che non può essere replicato da un semplice messaggio di testo o e-mail.

Al di là delle relazioni personali, le cartoline di Natale svolgono anche un ruolo nel mantenimento delle tradizioni e nella preservazione del patrimonio culturale. Spesso presentano simboli e motivi associati al Natale, come fiocchi di neve, alberi sempreverdi e presepi.

Inoltre, l’atto di inviare e ricevere cartoline di Natale è diventato anche un rito sociale. Riunisce le persone in una celebrazione condivisa, favorendo un senso di appartenenza e cameratismo. Lo scambio di carte consente alle persone di riconnettersi con vecchi amici, parenti lontani e conoscenti, riaccendendo rapporti e rafforzando i legami sociali.

Conclusione

Oggi la tradizione degli auguri di natale continua a prosperare, anche se in un formato più moderno e digitale. Anche se l’uso delle carte fisiche è in qualche modo diminuito a favore dei messaggi elettronici, il sentimento rimane lo stesso: diffondere gioia, amore e buoni auguri durante le festività natalizie.

Cristina Giordano
Cristina Giordanohttps://appuntisulblog.it/
Ciao a tutti, sono Cristina Giordano, una blogger che si occupa di moda, viaggi, tecnologia, alimentazione e benessere.
Sottoscrivi
Notificami
0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti

Articoli Correlati

My Agile Privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.

Non puoi copiare il contenuto di questa pagina