Come impermeabilizzare al meglio una casetta in legno

Date:

Come impermeabilizzare al meglio una casetta in legno. In questa struttura si possono mettere attrezzi da giardinaggio, da lavoro, come pure dedicarsi al bricolage o realizzare un pratico home office. Però il legno è un materiale che tende ad assorbire l’umidità, facendo sbiadire la sua finitura naturale e apparire poco attraente.

Come impermeabilizzare una casetta in legno

Nel peggiore dei casi, potrebbe gonfiarsi, deformarsi o marcire. L’impermeabilizzazione del legno non è complicata se sai come farlo e scegli il processo e i materiali giusti. Affinché la casa possa resistere a lungo e tu possa essere orgoglioso del suo aspetto, hai bisogno di una buona impermeabilizzazione delle pareti esterne.

Per impermeabilizzare una casetta in legno, ci sono diverse opzioni e metodi che puoi considerare. Ecco alcune suggerimenti utili:

Utilizza prodotti impermeabilizzanti: Esistono prodotti specifici per l’impermeabilizzazione del legno, come vernici o impregnanti. Questi prodotti creano uno strato protettivo sulla superficie del legno, impedendo all’acqua di penetrare. Assicurati di scegliere un prodotto adatto al tipo di legno della tua casetta e segui attentamente le istruzioni del produttore per l’applicazione.

Sigilla le giunture e le fessure: Controlla attentamente la casetta per individuare eventuali giunture o fessure dove l’acqua potrebbe infiltrarsi. Utilizza una sigillante o una pasta per legno per chiudere queste aperture e prevenire le infiltrazioni d’acqua.

Proteggi il tetto: Il tetto è una delle parti più vulnerabili alle infiltrazioni d’acqua. Assicurati che il tetto della casetta sia ben sigillato e impermeabilizzato. Puoi utilizzare membrane bituminose o altri materiali impermeabili per coprire il tetto e prevenire le perdite d’acqua.

Trattamento preventivo: Per evitare problemi futuri, è consigliabile applicare un trattamento preventivo all’intera casetta in legno. Questo può includere l’applicazione di un impregnante o di una vernice protettiva su tutte le superfici esterne della casetta.

-Pubblicità-

Ricorda che l’impermeabilizzazione della casetta in legno è un processo importante per proteggerla dagli agenti atmosferici e prolungarne la durata nel tempo. Se non ti senti sicuro di eseguire l’impermeabilizzazione da solo, potresti considerare di consultare un professionista esperto nel settore.

Miglior impregnante per legno esterno

Come impermeabilizzare al meglio una casetta in legno
Come impermeabilizzare al meglio una casetta in legno

Il legno è un materiale naturale che da calore e che si inserisce al meglio in ogni tipo di ambiente, è un ottimo isolante termo acustico, resiste bene al fuoco e alle scosse telluriche, per questo viene da sempre utilizzato in edilizia.

Il legno se non trattato assorbirà l’acqua, provocandone l’espansione; si restringe e si asciuga. Questo ciclo di espansione e contrazione può causare crepe o deformazioni. L’impermeabilizzazione aiuta a evitare che ciò accada.

E’ importante tuttavia seguire alcuni semplici accorgimenti per fare si che la nostra casetta risulti sempre al top nonostante il passare del tempo. In commercio troviamo una vasta gamma di prodotti adatti per il legno, che sono protettivi, impermeabilizzanti e anche isolanti e antifungini.

Per impermeabilizzare una casetta e renderla resistente ad acqua e umidità, la cosa migliore è utilizzare l’impregnante per legno da esterni. Il miglior impregnante per legno da esterno è un prodotto specifico in grado di proteggere il legno penetrando in profondità nelle sue fibre.

Va infatti a riempire fessure e venature, riparando al meglio il legno da attacchi esterni, sia che si tratti di acqua come anche di raggi solari, di acqua salata e da parassiti.

Impregnante per legno esterno professionale

Un buon impregnante per legno esterno professionale è adeguato alla zona in cui si vive, ovvero adatto a venire usato su legno ad esempio a contatto con molta umidità, o clima secco o acqua salata.

-Pubblicità-

In ogni caso ricorda l’impregnante è adatto anche per dare un valore estetico al legno, facendo trasparire le venature e allo stesso tempo proteggendolo al meglio.

Il legno deve essere portato al grezzo con carta vetrata prima della vernice impregnante per renderlo pronto in modo che il prodotto faccia maggiore presa.

Impregnante per legno esterno ad acqua o solvente

Un dilemma che può apparire quando si deve stendere l’impregnante è se scegliere un impregnante per legno esterno ad acqua o a solvente.

Ci sono infatti delle differenze tra questi due prodotti: gli impregnanti all’acqua sono nati più recentemente rispetto a quelli a solvente, da una crescente sensibilizzazione verso l’ambiente e la salute umana.

-Pubblicità-

Infatti questo tipo di impregnanti contiene pochi Composti Organici Volatili (COV) rispetto a quello a solvente, ed ha un minore impatto ambientale e si smaltisce più facilmente.

L’impregnante a solvente dato che ha un odore più pungente ed è maggiormente ricco di COV, è da utilizzare soprattutto in esterno.

Impregnante legno esterno 5 litri

Nei migliori negozi di vendita di casette in legno o di pittura e vernici, anche online, possiamo trovare una vasta gamma di articoli per trattare al meglio la nostra casetta in legno e ogni tipo di manufatto esterno e interno in legno.

Per praticità possiamo acquistare un impregnante legno esterno da 5 litri, in modo da avere la giusta quantità di impregnante per tutti gli elementi lignei della nostra casa.

Ci sono poi anche confezioni più piccole o più grandi, a seconda delle esigenze.

Cristina Giordano
Cristina Giordanohttps://appuntisulblog.it/
Ciao a tutti, sono Cristina Giordano, una blogger che si occupa di moda, viaggi, tecnologia, alimentazione e benessere.

3 Commenti

Sottoscrivi
Notificami
3 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti
Giusy Loporcaro

Sicuramente una casetta in legno è carinissima da vedere ma ha bisogno della giusta manutenzione come suggerisci.

Sara Bontempi

Articolo molto utile per chi ha una casetta in legno in giardino, non tutti conoscono queste info

Rita Caputo

Consigli molto utili… vorrei anch\’io una casetta in legno! 🙂

Articoli Correlati

Come Decorare una Stanza: Stili, Consigli e Tendenze

Decorare una stanza può essere un'avventura emozionante che permette di esprimere la propria personalità e i propri interessi....

Arredare casa in stile hygge in 10 step

Un concetto di stile di vita che sottolinea l'importanza di creare un'atmosfera calda, invitante e serena. Come arredare...

Traslocare è un compito noioso, ma qualcuno deve pur farlo

Traslocare rappresenta una delle esperienze più significative e impegnative nella vita di una persona. Che si tratti del...

Di che materiale sono fatti i rubinetti? 7 metalli

Di che materiale sono fatti i rubinetti? La rubinetteria sono elementi fondamentali in ogni casa, servendo sia a...
My Agile Privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.

Non puoi copiare il contenuto di questa pagina