Dietor Blu rimanere in forma a zero calorie

Date:

Raggiungere il benessere psicologico, che mi rende felice, è davvero facile.    

Dietor blu rimanere in forma a zero calorie. Da sempre combatto i chili di troppo in special modo nell’imminenza della stagione estiva. Il caldo arriva a togliermi addosso solo i vestiti ma non assottiglia la mia silhouette arrotondata dai miei peccati di gola. Uno stile di vita sano, il dolce star bene e una corretta alimentazione è il risultato di un profondo benessere personale che ho raggiunto grazie all’utilizzo frequente del dolcificante.

Venduto in comode bustine, comode da infilare in borsa o tasca dei jeans per non rinunciare al piacere di un caffè al bar con le amiche.

Un Dolcificante per Tutte le Occasioni: Scopri i Benefici!

Quando si tratta di dolcificare le nostre bevande, abbiamo l’imbarazzo della scelta! Ma qual è il dolcificante perfetto per ogni situazione?

Non è una domanda facile da rispondere ma, con i giusti consigli, potrai trovare quello che fa al caso tuo. Per prima cosa, valuta i tuoi gusti e le tue abitudini alimentari, così da poter scegliere il dolcificante più adatto alle tue esigenze.

Esistono molti tipi di dolcificanti, ciascuno con le proprie caratteristiche. In commercio si trovano, ad esempio, i dolcificanti naturali, come il miele, lo sciroppo d’acero o il malto, ideali per chi preferisce un gusto più naturale. Inoltre, per chi segue una dieta vegana, esistono anche dolcificanti di origine vegetale come il succo di stevia o il sorbitolo.

I dolcificanti artificiali, invece, come lo zucchero di canna o lo zucchero di barbabietola, sono perfetti per chi ama un gusto più intenso e dolce. Questi dolcificanti, pur essendo più calorici dei loro omologhi naturali, hanno anche alcuni vantaggi, come una maggiore stabilità nel tempo e un gusto più intenso.

Oltre ai dolcificanti, ci sono anche altri modi per dolcificare le tue bevande. Un’alternativa valida è rappresentata dalle bevande gassate, come la Coca Cola o l’acqua tonica. Queste bevande contengono grandi quantità di zucchero, quindi è importante consumarle con moderazione.

-Pubblicità-

Infine, non possiamo dimenticare l’aggiunta di frutta fresca o di succhi di frutta per dolcificare le nostre bevande. Questa tecnica, oltre ad essere un’ottima alternativa naturale, è anche un’ottima fonte di vitamine e minerali

Che cos’è blumy dietor?

Quante volte hai desiderato un dolcificante che non solo soddisfi la tua voglia di dolcezza, ma che sia anche salutare? Se vuoi dolcificare senza compromettere la tua salute, la saccarina potrebbe essere la scelta giusta per te. La saccarina è un dolcificante artificiale a basso contenuto calorico che ti permette di aggiungere dolcezza ai tuoi piatti senza preoccuparti di eventuali effetti collaterali.

La saccarina è un dolcificante artificiale a calorie zero, che viene prodotto attraverso un processo chimico che unisce l’acido benzoico con una sostanza chiamata anidride solforosa. Questa sostanza è stata sviluppata nel 1879 da Constantine Fahlberg e, da allora, è diventata una delle sostanze dolcificanti più utilizzate al mondo. La saccarina è circa 200 volte più dolce dello zucchero e, a differenza di altri dolcificanti, non ha alcun effetto sui livelli di zucchero nel sangue.

La saccarina è una delle sostanze dolcificanti più sicure in commercio, in quanto è stata ampiamente studiata ed è stata considerata sicura da diversi organismi di regolamentazione. È anche una buona scelta per le persone che soffrono di diabete o che cercano di ridurre l’assunzione di zucchero.

La saccarina può essere utilizzata in qualsiasi ricetta in cui si desidera aggiungere dolcezza, come torte, biscotti, gelati e altri dessert, così come bevande come caffè, tè e succhi di frutta. La saccarina è disponibile in vari formati, come polvere, compresse e liquido, e può essere acquistata in negozi specializzati, supermercati o online.

La saccarina ha un sapore più artificiale rispetto ad altri dolcificanti, come lo zucchero o il miele, Blumy è un dolcificante dal gusto gradevole e delicato a zero calorie che regala gusto e benessere utilizzando pochissime calorie.

Valido sostituto dello zucchero, è diventato un prodotto indispensabile per rimanere in forma senza sensi di colpa, creando un binomio perfetto tra dolcezza e peso che non sono più in contrasto. Interessante sapere che una bustina dolcifica come un cucchiaino di zucchero, ma a zero calorie, si scioglie in modo istantaneo, anche in bevande fredde, grazie alla sua formulazione in polvere sottilissima a base di Saccarina ed Eritritolo.

-Pubblicità-

L’eritritolo è un ingrediente speciale, presente in natura anche nella frutta, che esalta le caratteristiche organolettiche del prodotto. Ottimo per chi ama rimanere in forma perché, nonostante abbia lo stesso potere dolcificante dello zucchero, la formulazione speciale ha un apporto calorico nullo. Piacevole bere il tè senza quel retrogusto di zucchero che spesso non si scioglieva completamente. Con la formula granulata è ancora più buono.

Come rimanere in forma

Dietor Blu: rimanere in forma a zero calorie
Rimanere in forma a zero calorie

Rimanere in forma e raggiungere un profondo benessere interiore è molto facile da quanto tra i miei gesti quotidiani ho sostituito il cucchiaino che riempivo di zucchero, alla bustina.

Piccola dal peso irrisorio che ho sempre con me ovunque vada per gustare momenti di dolcezza sia da sola, con i miei figli e amiche.

Ottimo da dolcificare frullati, torte, pasticcini e tant’altro.

-Pubblicità-

Disponibile in confezione bustine, liquido e compresse.

Cristina Giordano
Cristina Giordanohttps://appuntisulblog.it/
Ciao a tutti, sono Cristina Giordano, una blogger che si occupa di moda, viaggi, tecnologia, alimentazione e benessere.
Sottoscrivi
Notificami
0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti

Articoli Correlati

My Agile Privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.

Non puoi copiare il contenuto di questa pagina