Eventi lieti e tristi nel nostro quotidiano

Eventi lieti e tristi nel nostro quotidiano

Eventi lieti e tristi nel nostro quotidiano

Festeggiare un matrimonio, laurea, cresima, uno stile di vita che continua nel tempo.

Eventi lieti e tristi nel quotidiano si susseguono ogni giorno, tra questi festeggiare un compleanno, vacanze, uno stile di vita che continua nel tempo. Non vi è casa che almeno una volta non si riempia di gioia perché una nuova e piccola creatura ha aperto gli occhi al sole, ed è entrata come un soffio di felicità nel nostro mondo.

Eventi lieti: Il Battesimo

Il battesimo è una festa tutta bianca; sembra un pò quella della giovane primavera vestita di fiori. Il piccolo, candido nel lungo abito, con la cuffietta di pizzo, è pronto per la festa della vita. Madrina, padrino, genitori, parenti si stringono attorno al neonato. Durante la funzione di solito è un bimbo che porta il cero battesimale, meglio se un fratellino o sorellina.

Eventi lieti e tristi: battesimo bimbo
battesimo bimbo

Fate attenzione a proteggere il cero dallo sciogliersi e magari cadere sul viso del bimbo, meglio mettere una protezione, tipo bicchiere di plastica o carta da regalo. Dopo la funzione in chiesa si usa dare confetti, rosa o azzurri, alle persone in chiesa che sono venute a officiare il santo battesimo, un evento così importante e solenne per il bimbo appena nato. In alcune regioni del nostro paese anche gli adolescenti, e talvolta i bambini sono scelti come padrini o madrine del battesimo.

 Il Battesimo viene amministrato per immersione (soprattutto nelle Chiese protestanti e nelle Chiese ortodosse, ma previsto anche dalla Chiesa cattolica) o per infusione (nella Chiesa cattolica), ma in caso di emergenza tutti possono battezzare nella fede della Chiesa. 

La Cresima

La Cresima è la conferma nella religione cattolica e si compie con il Santo Crisma che il vescovo officiante pone sulla fronte del cresimante. Per questo evento lieto e per poter ricevere la Cresima, bisogna aver frequentato un corso di catechismo e naturalmente essersi accostati al Sacramento della Confessione. Come per il battesimo, anche per la Cresima occorre un padrino, a sua volta già cresimato. Di solito si scambiano le bomboniere tra cresimante e padrino per ricordare il lieto evento.

La Comunione

Eventi lieti e tristi: comunione bimba
Eventi lieti- Comunione

La Comunione è l’unione del bimbo con Dio, è il bacio di Gesù alle creature, è un lembo di cielo che inonda i nostri cuori. Per la comunione i bimbi sono accompagnati all’altare dai propri genitori che s’inginocchiano dietro di lui. In questo caso è d’uso fare indossare ai comunicandi i vestiti bianchi come quelli dei piccoli officianti durante le messe, i chierichetti, così da essere vestiti tutti uguali.

Nozze

 

Gli Stati che hanno stipulato accordi con Autorità religiose (tra cui l’Italia, gli Stati Uniti, il Regno Unito, l’Irlanda e la Spagna) consentono la trascrizione agli effetti civili del matrimonio celebrato con rito religioso: in tal caso l’officiante della cerimonia religiosa svolge anche la funzione di ufficiale dello stato civile.

 

Eventi lieti e tristi: matrimonio civile e religioso
Eventi lieti- Matrimonio

Le nozze coronano un fidanzamento lungo o corto con la persona amata. In questa situazione spesso i bambini portano sia lo strascico che gli anelli agli sposi così da indicare la purezza dell’anima verso questo giuramento. Negli altri casi il rito religioso non ha effetti civili e le due cerimonie sono distinte: in alcuni Paesi, pur rimanendo distinti gli effetti che producono, esse possono essere celebrate congiuntamente.

Eventi tristi e malinconie: la morte

Gli antichi immaginavano la morte come un cupo fantasma che batteva alle porte degli uomini portando con sè una falce che recideva il filo della Vita

 

5 thoughts on “Eventi lieti e tristi nel nostro quotidiano

  1. Fortunatamente nella nostra vita siamo pieni di lieti eventi, che portano gioia, purtroppo siamo costretti ad affrontare anche quelli tristi, ma direi che sono molto di me

  2. La vita è un ciclo in cui si susseguono eventi piacevoli ed altri tristi. Ma comunque sia è un cerchio che prima o poi si chiude per tutti: meglio viverla più serenamente possibile

Leave a Review

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *