Otoplastica: chirurgia dell’orecchio

Date:

Che cos’è la chirurgia dell’orecchio? Una procedura chirurgica, detto anche otoplastica, atto a migliorare l’aspetto delle orecchie prominenti o sporgenti eseguibile anche sui bambini, dal momento che le orecchie smettono di crescere attorno ai cinque anni. Bambini e adulti con orecchie sporgenti spesso sono oggetto di prese in giro dai loro coetanei con conseguente stress psicologico e angoscia mentale.

L’otoplastica è un intervento di chirurgia estetica che mira a correggere gli inestetismi degli orecchi, come ad esempio le orecchie a sventola o quelle malformate. Durante l’otoplastica, vengono apportate modifiche alla forma e alla posizione delle orecchie per ottenere un aspetto più armonioso e proporzionato al viso.

Otoplastica: chirurgia dell’orecchio

Otoplastica: chirurgia dell’orecchio - Correzione plastica flapping orecchie
Otoplastica: chirurgia dell’orecchio

I bambini con orecchie a sventola hanno le orecchie che sporgono lateralmente dalla testa anziché essere appiattite contro di essa. Questa caratteristica può essere ereditaria e generalmente non rappresenta un problema medico. Tuttavia, alcune persone potrebbero desiderare di correggere questa caratteristica attraverso interventi chirurgici, come l’otoplastica, che può essere eseguita su bambini più grandi o adulti.

Otoplastica: chirurgia dell’orecchio
Otoplastica: chirurgia dell’orecchio

Questa procedura viene solitamente eseguita su bambini e adolescenti, ma può essere effettuata anche su adulti. L’otoplastica può essere eseguita sia per motivi estetici che funzionali, ad esempio per correggere problemi di udito causati da difetti dell’orecchio esterno.

I RISCHI SPECIFICI dell’intervento di otoplastica

È importante sottolineare che è un intervento chirurgico e comporta rischi e complicazioni potenziali. Prima di sottoporsi a questa procedura, è fondamentale consultare un chirurgo plastico qualificato e discutere attentamente i benefici, i rischi e le aspettative personali. Tale chirurgia dell’orecchio è in grado di eliminare le orecchie a sventola in modo che si trovano più vicino alla testa.

I medici raccomandano che i bambini con le orecchie sporgenti devono sottoporsi all’otoplastica in età molto giovane in modo che il problema può essere corretto prima che comincia una vita sociale. I bambini piccoli tendono a recuperare più velocemente degli adulti, l’intervento si esegue in ambulatori anche se alcuni medici preferiscono tenere i bambini durante la notte per un monitoraggio supplementare.

Correzione plastica flapping orecchie

Otoplastica: chirurgia dell’orecchio
Correzione plastica flapping orecchie

La stessa chirurgia ha una durata media di una o due ore, a seconda della complessità della procedura. Per i bambini si raccomanda l’anestesia generale mentre i bambini più grandi e gli adulti sono sottoposti all’ otoplastica con un anestetico locale tale da intorpidire l’orecchio e il tessuto circostante. Si eseguono 2-3 piccoli incisione lungo la piega naturale appena dietro l’orecchio per nascondere l’incisione alla vista.

-Pubblicità-

Può essere difficile dormire inizialmente, dal momento che molte persone dormono in posizione laterale ma un morbido cuscino può aiutare ad alleviare alcuni di questi disagi. Le suture sono rimosse circa una settimana dopo l’intervento, sempre se il chirurgo non ha utilizzato suture riassorbibili. Complicazioni derivanti da chirurgia dell’orecchio sono rari, ma come ogni intervento chirurgico otoplastica non è del tutto priva di rischi.

Questo espone la cartilagine sottostante, un tessuto morbido duttile che dà all’orecchio la sua forma unica. A seconda dell’entità della protrusione, il medico o indebolisce la cartilagine piegandola nella sua nuova forma o rimuove la cartilagine in eccesso per ottenere i risultati desiderati. La cartilagine è fissata con suture permanenti per evitare che ritorna nella sua forma naturale.

Post-operatorio

Dopo l’intervento chirurgico, i pazienti indossano una fascia stretta per coprire e proteggere le orecchie. Dopo pochi giorni si sostituisce con un bendaggio più leggero. I Pazienti sottoposti a chirurgia dell’orecchio possono sperimentare un lieve disagio durante i primi giorni del processo di guarigione, ma il dolore può essere facilmente controllato con antinfiammatori.

Le complicazioni possono includere danni al sistema nervoso che si traduce in una perdita temporanea della sensibilità nelle orecchie, cicatrici, infezioni, una reazione localizzata al suture o asimmetria delle orecchie. Le persone interessate a saperne di più sulla chirurgia dell’orecchio per migliorare il loro aspetto, dovrebbe fissare un appuntamento con un chirurgo plastico con grande esperienza otoplastica.

Se hai bisogno di ulteriori informazioni sull’otoplastica, ti consiglio di consultare un chirurgo plastico o di cercare fonti affidabili come l’American Society of Plastic Surgeons. Se hai ulteriori domande sui bambini con orecchie a sventola o su interventi chirurgici correlati, non esitare a chiedere ulteriori informazioni!

Cristina Giordano
Cristina Giordanohttps://appuntisulblog.it/
Ciao a tutti, sono Cristina Giordano, una blogger che si occupa di moda, viaggi, tecnologia, alimentazione e benessere.

1 commento

Sottoscrivi
Notificami
1 Comment
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti
Addy

This is exactly what I was looking for. Thanks for wrtinig!

Articoli Correlati

My Agile Privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.

Non puoi copiare il contenuto di questa pagina