Quali tessuti proteggono dai raggi UV?

Date:

Quali tessuti proteggono dai raggi UV? La protezione solare per proteggere la pelle è una delle abitudini da non trascurare.

Esistono molti metodi diversi di protezione solare, incluso l’uso di vestiti, occhiali, cappelli, maschere, ecc. Tuttavia, una domanda che molte donne si fanno è se i raggi UV penetrano attraverso gli indumenti e come fai a sapere se i tuoi vestiti sono abbastanza spessi per la protezione del sole?

Cosa sono i raggi UV?

I raggi UV, noti anche come raggi ultravioletti, sono abbreviati in raggi ultravioletti. Si tratta di un’onda elettromagnetica con una lunghezza d’onda più corta della luce visibile ma più lunga dei raggi UV. Gli usi includono l’aiuto nella sintesi della vitamina D corpo. A dosi moderate, i raggi ultravioletti possono stimolare tutti i principali processi del corpo.

Ma insieme a questi benefici, i raggi ultravioletti contengono molti agenti dannosi per la pelle e, cosa più grave, possono causare problemi legati alla nostra salute.

Quanti tipi di raggi UV esistono?

Quali tessuti proteggono dai raggi UV?
Quali tessuti proteggono dai raggi UV?

I raggi UV si dividono in 3 tipologie principali: UVC, UVB, UVA.

Raggi UVC

Questo tipo di raggio ha l’energia più alta rispetto agli altri due raggi, i raggi UVC causano gravi danni alla nostra pelle e ai nostri occhi. Siamo protetti dallo strato di ozono poiché l’atmosfera impedisce a quasi tutti questi raggi di raggiungere la terra. Tuttavia, con il progressivo indebolimento dello strato di ozono, le radiazioni UVC ad alta energia possono ancora penetrare nella terra causando problemi alla salute.

Raggi UVB

Gli UVB hanno una lunghezza d’onda piccola, pari a 290-320 nanometri, e si sono attenuati prima nell’atmosfera, quindi vengono in gran parte bloccati dalle porte di vetro o dai comuni indumenti. I raggi UVB sono anche gli agenti che attaccano direttamente l’epidermide della pelle, provocando una serie di danni alla pelle come secchezza, screpolature, macchie scure, scottature solari, lentiggini, ecc.

Se ad alta intensità, i raggi UVB colpiscono lo strato inferiore dell’epidermide, producendo cellule danneggiate. Nel tempo, queste cellule si uniranno per formare tumori e causare il cancro della pelle.

Raggi UVA

Questo tipo di raggio rappresenta il 9,5% della radiazione solare totale e appare quasi ovunque ci sia luce solare. I raggi UVA hanno la capacità di penetrare nei vestiti e nei vetri, quindi possono influenzarci direttamente.

I raggi UVA hanno lunghezze d’onda corte, quindi possono influenzare lo strato dermico della pelle, provocando macchie scure e melasma. Con lunghezze d’onda lunghe, penetrano in profondità nello strato dermico della pelle, distruggendo il collagene, causando un rapido invecchiamento della pelle .

I raggi UV penetrano negli indumenti?

I raggi UV del sole possono penetrare nei tessuti, nelle porte di vetro, ecc., quindi è necessario scegliere buoni prodotti di protezione solare per proteggere la pelle. Un prodotto per la protezione solare considerato buono ed efficace non solo protegge la pelle ma ha anche la capacità di proteggere la pelle in profondità nell’epidermide.

Quale tipo di tessuto offre la migliore protezione solare?

Quali tessuti proteggono dai raggi UV?
Quali tessuti proteggono dai raggi UV?

I tessuti in fibre sintetiche di poliestere sono i tessuti che meglio resistono ai raggi UV della luce solare. Tuttavia, questo tipo di fibra non può essere utilizzata da sola per realizzare abiti perché è difficile da indossare. Deve essere mescolata con cotone o qualche altra fibra in un certo rapporto.

Quando si sceglie l’abbigliamento per la protezione solare, le donne dovrebbero dare priorità alla composizione del tessuto come il poliestere. Anche se lo svantaggio di questa fibra è che è calda e non assorbe il sudore, è la migliore nel bloccare i raggi UV.

Meglio indumenti protettivi solari scuri? Oppure è meglio un colore chiaro?

Oltre ai materiali per la protezione solare, anche la scelta dei colori è altrettanto efficace. In termini di principio di assorbimento del calore dei colori, i colori scuri saranno in grado di assorbire più calore ed essere più caldi. Ma i colori scuri sono più resistenti ai raggi ultravioletti e ai raggi UV dannosi per la salute rispetto ai colori vivaci.

Il nero e il rosso hanno una capacità maggiore di assorbire i raggi ultravioletti rispetto ad altri colori. Quanto più spessi sono gli indumenti scuri per la protezione solare, tanto migliore sarà l’effetto della protezione solare. Sebbene quelli leggeri non assorbano il calore, non possono bloccare i raggi ultravioletti e la forte luce solare costante brucia la pelle.

La protezione solare è essenziale per proteggere la pelle e la salute, quindi quando esci è necessario scegliere un buon abbigliamento protettivo dal sole.

Cristina Giordano
Cristina Giordanohttps://appuntisulblog.it
Ciao a tutti, sono Cristina Giordano, una blogger che si occupa di moda, viaggi, tecnologia, alimentazione e benessere.
Vuoi ricevere le notifiche sugli ultimi aggiornamenti?

Articoli Correlati

My Agile Privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione.

Non puoi copiare il contenuto di questa pagina