Salopette e jeans a zampa alla ribalta: come indossarli?

Salopette e jeans a zampa alla ribalta: come indossarli?

Salopette e jeans a zampa alla ribalta: come indossarli?

La moda è un continuo déjàvu, un vero e proprio loop di corsi e ricorsi storici: quante volte capita di vedere di nuovo in vetrina dei capi che erano di tendenza molti anni prima, con lievissime (o zero) modifiche?

È proprio questo il caso della salopette e dei jeans a zampa, tornati in voga nell’ultimo periodo e amatissimi dalle nuove generazioni e da quelle più nostalgiche.

Vediamo quindi come possiamo sfruttare al meglio questi capi d’abbigliamento, scoprendo tutti gli abbinamenti più indicati.

Un grande classico del passato: la salopette

Negli scorsi decenni se si parlava di salopette si intendeva principalmente quella in jeans, mentre oggi ci sono moltissime varianti di questo capo.

È possibile trovarne davvero di ogni tipo: lunghe, corte, con pantaloni o con la gonna, non trovarne una che fa al caso proprio è praticamente impossibile.

READ  SportIT: vendita di accessori e attrezzature sportive con un clic

Perfetta per chi ama lo stile sporty-casual, la salopette si presta quindi a molti abbinamenti diversi a seconda dei modelli.

Come indossare la salopette

Per non sbagliare potete decidere d’indossarla con una semplice t-shirt bianca nel caso di quella classica in jeans e di magliette e top più particolari nel caso in cui ne indossiate una nera.

Dovreste fare poi particolare attenzione alla scelta, tenendo conto delle forme del vostro fisico:

  • I modelli baggy sono una soluzione perfetta per chi vuole nascondere un po’ di pancetta
  • i modelli con i pantaloni a zampa sono più indicati per le alte e slanciate, in quanto valorizzano proprio questi aspetti del fisico.

Se siete un po’ curvy e non volete rinunciare al fascino intramontabile di questo capo, evitate fantasie particolari o colori troppo vistosi e puntate piuttosto su tinte più scure: non ve ne pentirete affatto.

Tutte pazze per i jeans a zampa

Salopette e jeans a zampa alla ribalta: come indossarli?
jeans a zampa

Grandi classici degli anni Settanta, ancora oggi questi modelli non smettono di conquistare i cuori (e gli armadi!) di moltissime donne.

Inoltre, i jeans a zampa sono ormai reperibili praticamente ovunque, nei negozi fisici ma anche sugli e-commerce più noti.

Per non pentirsi di averli acquistati, però, è bene indossarli nel modo giusto, a partire dalle calzature.

READ  Landybridal, lace amazing wedding dresses 2016

Dovreste infatti indossarli sempre con…

  • Scarpe con il tacco
  • con la zeppa
  • con il plateau
  • con delle décolleté a punta

Facendo arrivare l’orlo all’altezza della suola per evitare che si sporchi mentre camminate.

A quale tipologia di fisico si addicono questi jeans?

Il modello a zampa può aiutare a slanciare la figura, facendo apparire le gambe più lunghe e per questo motivo si addice non solo alle alte e snelle ma anche alle ragazze bassine.

Anche chi ha il fisico a “triangolo invertito” dovrebbe puntare al massimo su questi modelli.

Il jeans a zampa si rivela infatti utilissimo per riequilibrare la figura grazie alla svasatura da metà gamba in giù; per la stessa motivazione anche chi ha dei fianchi pronunciati può andare sul sicuro con jeans di questo modello.

Non perdere l’ultima tendenza moda 2019, la salopette e i jeans a zampa sono tornati alla ribalta più belli e nuovi di prima.

Con i consigli giusti ogni donna li indosserà per outfit da giorno e da sera con grande disinvoltura e praticità.

5 thoughts on “Salopette e jeans a zampa alla ribalta: come indossarli?

  1. Adoro la salopette, l’ho portata per anni, mi ricorda la mia adolescenza, in quegli anni andava tantissimo. Le amo tutt’ora😍. Grazie per questo articolo.

  2. La salopette non è un capo facile da indossare e da abbinare, i jeans a zampa ogni tanto ritornano in versioni più o meno rivedute e corrette e sono sempre belli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *