Tiroidite 20-26 maggio 2019 settimana preventiva

Tiroide ipo o iper: causa dei problemi e soluzioni

Tiroidite 20-26 maggio 2019 settimana preventiva

Per chi soffre di Tiroidite dal 20 al 26 Maggio 2019 si celebra la settimana mondiale.

Hai mai pensato che i problemi della nostra salute potrebbero essere collegati a una tiroide troppo o poca attiva. Essere in buona salute significa avere la capacità di affrontare e gestire le proprie condizioni di malessere e/o benessere.

Tiroidite-sintema-endocrino
Tiroidite-sintema-endocrino

Scopriamo come fare nel mese di Maggio 2019

AMO LA MIA TIROIDE…e faccio la cosa giusta

Durante la Settimana della tiroide che si celebra dal 20 al 26 maggio 2019 con lo slogan ‘AMO LA MIA TIROIDE…e faccio la cosa giusta’, l’attenzione dei medici e ricercatori si focalizza principalmente su bambini e anziani. Queste due fasce d’età spesso vengono ignorate ma anche per loro la tiroide non potrebbe funzionare bene. Per tutti la prevenzione resta l’arma migliore e perciò conviene approfittare di questa Settimana della tiroide maggio 2019 per informarsi di più ma anche per fare visite gratuite.

Per informazioni sulla settimana dal 22 al 26 maggio 2019 è possibile consultare il sito www.settimanamondialedellatiroide.it e la pagina Facebook dedicata alla “Settimana Mondiale della Tiroide”.

Ipotiroidismo

Le persone con problemi d’ipotiroidismo soffrono del lento metabolismo e la maggior parte delle volte le persone diventano grassi. La causa più frequente d’ipotiroidismo è di origine autoimmune (tiroidite cronica di Hashimoto)  ed ha una forte predisposizione genetica.

Ipertiroidismo

L’ipertiroidismo può avere un’origine autoimmune (morbo di Basedow), in questo caso colpisce donne in età giovane/adulta oppure può essere causato da noduli tiroidei iperfunzionanti (gozzo multinodulare tossico). Spesso la causa si ricerca da quelle aree iodocarenti colpendo sia donne che uomini.

READ  Melanoma, AILMAG sentinella attiva

Come scoprire di avere la tiroidite

Io soffro di tiroide da molti anni e questo mi causa nervosismo e stress per cose da nonnulla. Scoprii di soffrire di tiroide quando i noduli si ingrandivano e mi chiudevano la gola. Il medico curante mi indicò un otorino laringoiatra che escluse qualsiasi malattia alla gola.

Quali esami fare e come tenerla sotto controllo

In seguito eseguii l’ecografia alla tiroide ed esami del sangue specifico come il dosaggio dell’ormone TSH che valuta se si soffre di tiroidite. L’ipertiroidismo si cura sia con farmaci che bloccano la produzione ormonale sia intervento chirurgico di tiroidectomia. Scoprii di soffrire d’ipotiroidismo e di doverla tenere sotto controllo con l’assunzione di ormone tiroideo (levotiroxina) a pillole. Il cui obiettivo è sia di normalizzare i valori ormonali che di correggere i suoi sintomi con ripristino del pieno benessere.

Cos’è la tiroidite e la tiroide

Tiroidite 20-26 maggio 2019 settimana preventiva
Tiroide ipo o iper: causa dei problemi e soluzioni

La tiroide è una ghiandola endocrina a forma di farfalla che si trova nella parte anteriore del collo. Il funzionamento difettoso può causarci problemi d’ipotiroidismo e ipertiroidismo, e la causa principale sono le troppe tossine che entrano nel corpo che non vengono interamente elaborate in modo corretto.

Le tossine che ci causano problemi possono essere

  • Muffe
  • mancanza di cibo nutriente
  • metalli pesanti da otturazioni in amalgama dei denti
  • tossine per acqua ricca di cloro
  • tossine da cosmetici commerciali
  • deodoranti e saponi che rendono difficile per il corpo riuscire a gestire i fattori di stress nel tempo.

La causa dei problemi è che la tiroide è probabilmente attaccata dalle mille tossine provenienti dall’alimentazione e dallo stress che la rendono inabile al funzionamento ottimale.

Come mantenere la salute della tiroide?

L’obiettivo è eliminare gli agenti stressanti, pulire il corpo e ricostruire la salute della tiroide con i nutrienti essenziali necessari per il suo funzionamento.

Come ottenere un sano sistema linfatico?

Il corpo inizierà a guarire se messo in condizioni di farlo e con gli strumenti giusti.

  • Per eliminare le tossine che causano una tiroide ipo o l’ipertiroidismo, per prima cosa devi iniziare a svuotare il colon che impedisce al corpo l’evacuazione in presenza di cibo non digerito.
READ  Celiachia: dieta senza glutine, vantaggi e svantaggi

Queste tossine vengono quindi immagazzinate nel grasso e si crea uno strato di grasso che mantengono gli organi al sicuro.

  • Inizia a pulire i reni usando le erbe specifiche per aiutare a liberare calcoli, cisti e metalli pesanti.
  • Disintossica il fegato, responsabile del filtraggio delle tossine e della regolazione della produzione di ormoni.
  • Se questo filtro è ostruito da tossine provenienti da batteri, lieviti, calcoli e altro, non funziona in modo corretto.

Equilibriamo i batteri intestino

Equilibrando i batteri dell’intestino con un sistema linfatico sano, si è in grado di mantenere forte il sistema immunitario ed evitare di ammalarci di ipotiroidismo e ipertiroidismo.

Bonus Tiroide 2019: 550 euro ed esenzione ticket: come richiederlo

Chi soffre di patologie della tiroide può essere considerato invalido e usufruire dell’esenzione dal pagamento dei ticket e magari dell’assegno mensile per un massimo di 500 euro.

Bonus: i gradi d’invalidità per ottenerla

I gradi d’invalidità passano dal 33% al 74%.

Per poter accedere ai benefici di legge bisogna soddisfare i parametri di una specifica tabella dell’INPS.

  • Se invalidi civili del 33% si avrà diritto a protesi
  • se 45% si viene iscritti nelle liste di lavoro per le categorie protette.
  • Con il 50% si potranno ottenere congedi parentali
  • Al 66% esenzione ticket per visite ed esami legati alla patologia
  • Il 74% d’invalidità darebbe diritto all’assegno mensile

La tiroide dà diritto all’invalidità?

L’invalidità viene concessa dalla estrema gravità della malattia.

  • Viene assegnata il 100% all’ipotiroidismo con grave ritardo mentale
  • tra il 50% e l’80% all’iperparatiroidismo primario
  • tra il 91% ae il 100% con l’ipoparatiroidismo non suscettibile di utile trattamento.

Codici ticket 2019: esenzioni

Siccome soffro di tiroidite autoimmune di Hashimoto, il Servizio Sanitario Nazionale mi ha concesso l’esenzione a vita del ticket per molti esami specifici, a prescindere se fossi invalida, assegnandomi il codice 056.

  • Iperparatiroidismo, ipoparatiroidismo: 026
  • Ipotiroidismo congenito e acquisito grave (valori THS>10 mU/L): 027
  • Morbo di Basefow: 035
  • Tiroidite di Hashimoto: 056

Come ottenere l’esenzione ticket 2019

Bisogna presentare richiesta tramite la ASL di riferimento con la diagnosi del medico endocrinologo di una struttura ospedaliera o ambulatoriale pubblica. L’ASL rilascia il codice adatto alla patologia che bisogna portare dal medico curante per farla inserire nel nostro database.

18 Commenti su “Tiroidite 20-26 maggio 2019 settimana preventiva

  1. Mia mamma soffre da una vita di tiroide… Prende una piccoli pastiglia al giorno. La tiroide inoltre influisce anche tanto sull’umore

  2. Per fortuna non ho problemi di tiroide, ma il tuo articolo è molto dettagliato e lo giro a mia cugina che ha vari problemi da qualche mesetto.. 🙁 Grazie cara!

  3. La tiroide va sempre tenuta sotto controllo poichè la sua disfunzione puo’ creare davvero tantissimi problemi. Ottimo articolo cara!

  4. Un articolo davvero molto interessante, avrebbe dovuto leggerlo mia sorella quando diceva che secondo lei c’era qualcosa che non andava, avrebbe trovato tutto molto utile

  5. Sono ormai circondato da persone che hanno problemi alla tiroide, compresa mia madre: grazie di avermi spiegato in parole semplici il tutto =)

  6. Mia cognata ha scoperto recentemente di avere problemi alla tiroide, le girerò questo articolo veramente interessante ed esplicativo.

  7. Sono tante le persone che hanno disfunzioni tiroidee ma non credo che sia previsto il bonus pensione non lo danno nenache per patologie di gran lunga più gravi

  8. vorrei giusto fare un controllo devo vedere sul sito dove li fanno nella mia zona, i miei valori sono molto ballerini

  9. Non sapevo che questa fosse la settimana dedicata alla prevenzione sulle malattie legate alla tiroide. Grazie dell’informazione.

Leave a Review

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *