Cereus varietà cactus ideale per i pigri

Date:

Uno dei cactus da interno e da serra più comuni che combina facilità di coltivazione con forme classiche, Cereus permette a tutti di coltivarlo senza problemi.

Cereus varietà cactus ideale per i pigri in grado di accontentarsi di un’irrigazione minima grazie alla sua capacità di assorbire e mantenere l’acqua. Originario dell America, una scelta affidabile per gli appassionati di piante grasse e per coloro che vogliono decorare l’interno con piante, nei giardini succulenti alla moda, piccoli vasi modesti, composizioni floreali del deserto.

Cereus varietà cactus ideale per i pigri
Cereus varietà cactus ideale per i pigri

Il cactus Cereus, caratterizzato dal suo lungo corpo cilindrico, può crescere fino a 20 m di altezza in natura. I frutti di alcune piante grasse sono commestibili, ma in condizioni indoor e in serra non vengono coltivati ​​per questa qualità, ma per l’elevata decoratività di queste piante grasse. I più popolari sono i cereus jamacaru, facili da curare e completamente senza pretese.

Cereus varietà cactus ideale per i pigri

Varietà cactus ideale per i pigri
Varietà cactus ideale per i pigri – vendita

Cereus varietà cactus comprendeva dozzine di specie, ma attualmente rimangono solo cinquanta cactus, facilmente riconoscibili da una sola caratteristica: steli cilindrici a coste. Cereus, coltivato in vaso, è spesso usato come porta innesto per cactus più spettacolari ma queste specie grandi, a crescita rapida e versatili sono molto decorative anche da sole.

I Cereus sono striscianti e arbustivi, bassi e alti. Con l’età, cambiano, trasformandosi da un cilindro in bizzarri gruppi e corone. I grandi cereus in natura sfoggiano un tronco e una corona pronunciati, ma se rilasciano germogli laterali creano bellissime sagome simili ad alberi di verde scuro. Le dimensioni massime sono limitate solo dal tempo e dallo spazio che si è disposti a fornire al Cereus.

Le caratteristiche Cereus varietà cactus sono facilmente riconoscibili. Sono caratterizzati da radici piuttosto potenti e fusti cilindrici colonnari, diritti, potenti con grandi nervature profonde, su cui spiccano le spine. Il colore bluastro, chiaro e tenue degli steli contrasta bene con gli “aghi” marroni, neri e grigi.

La fioritura del Cereus è una delle più belle tra i cactus. I fiori grandi, lunghi fino a 25 cm, bianchi rosa o rossi, verde chiaro pallido sembrano massicci e luminosi. Fioriscono di notte, sorprendendo con un aroma di vaniglia. Ma godersi la fioritura del cereus da maggio a giugno nelle stanze non è facile, perché devi aspettare decenni e i vecchi cactus non fioriscono quasi mai senza un sufficiente accesso all’aria fresca e alla luce intensa.

-Pubblicità-

Cereus ha frutti commestibili. Ma è meglio non affrettarsi a banchettare con bacche nude che non hanno raggiunto il colore rosso “maturo” dei cactus domestici.

Tipi di cactus

Cereus varietà cactus ideale per i pigri
Cereus varietà cactus ideale per i pigri

Delle meno di 50 specie di cactus rimaste nel vasto genere di Cereus, solo 4-5 piante sono utilizzate come specie decorative da interno.

  • Cereus forte (Cereus validus) è una specie voluminosa e di grandi dimensioni che forma potenti gruppi di 5-8 germogli ai lati del fusto centrale. La tonalità chiara, delicata, bluastra e le costole morbide creano una sensazione di carnosità.
  • Cereus steel (Cereus chalybaeus) è una specie massiccia con steli fino a 10 cm e più di diametro, che crescono dritti, sorprendendo con una delicata sfumatura blu di costole spesse e areole sorprendentemente densamente distanziate con numerose spine.
  • Cereus peruvianus (Cereus repandus) è una bella specie che ha dato molte forme decorative con bizzarre curve rocciose. La variazione di base è un cactus con steli bluastri, diritti, a coste grossolane e potenti spine in grandi areole. Le forme più comuni con tralci ricurvi a pettine, finemente ramificati dalla base delle quattro nervature formano fusti densamente ramificati e gruppi di spine pubescenti, quasi bianchi.
  • Azure Cereus (Cereus azureus) – interessante non nella forma, ma in una fioritura blu-argentea, molto brillante su 6-7 steli costali, con areole chiare e bordo in feltro delle costole. Rilascia germogli in alto sui lati. Anche la forma a spirale ibrida di origine oscura, è una delle preferite: produce germogli laterali, una pianta con spine molto grandi, bizzarre a causa della torsione a spirale delle costole.

Condizioni di crescita per cereus indoor

Cereus è giustamente chiamato uno dei cactus senza pretese. Principalmente a causa della maggiore plasticità alla luce rispetto ai loro concorrenti. Per sognare la fioritura anni dopo, è necessario organizzare la massima esposizione all’aria fresca e un’illuminazione molto brillante in pieno sole per i cactus, completata da un inverno fresco.

Illuminazione e posizionamento

Cereus varietà cactus ideale
Cereus varietà cactus ideale

Cereus resiste bene anche all’ombreggiatura, quindi vengono introdotti così spesso all’interno per composizioni decorative. Tutta la bellezza della placca su germogli e spine può essere apprezzata solo se coltivata su un davanzale soleggiato, ma a differenza di molti cactus, il cereus sopravvive e cresce con qualsiasi luce anche nei mesi invernali. Fa parte delle 10 piante bagno cieco senza finestra tropicali sempreverdi.

Quando ci si sposta in luoghi con livelli d’illuminazione inferiori o superiori, è necessario un adattamento graduale. Se vuoi provare a far fiorire il vecchio cereus, allora devi tenere la pianta nel luogo più luminoso all’aperto in estate e in inverno, se il tempo è nuvoloso, integrarla anche sul davanzale meridionale.

Controllo della temperatura e ventilazione

51 TIPOS DE CACTUS CEREUS

Uno svernamento fresco, a una temperatura di 8-10 fino a un massimo di 15 gradi, è necessario per il cereus solo per la fioritura, se non ti interessa farlo fiorire, è possibile lasciare i cactus nei mesi invernali al calore della stanza. In primavera e in estate, i Cereus sopportano sia il caldo che le normali temperature dei salotti.

Cereus può essere tranquillamente collocato all’aria aperta, portato fuori sui balconi e in giardino per l’estate. Perfetto persino da usare in composizioni succulente all’aperto. Se il cactus rimane nella stanza, vale la pena ricordare il suo amore per l’aria fresca.

-Pubblicità-

.

Cristina Giordano
Cristina Giordanohttps://appuntisulblog.it/
Ciao a tutti, sono Cristina Giordano, una blogger che si occupa di moda, viaggi, tecnologia, alimentazione e benessere.

2 Commenti

Sottoscrivi
Notificami
2 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti
Rita Caputo

Che belli che sono i cactus, anch\’io ne ho 3 ma in giardino. Comunque leggere questo post mi ha aiutata molto a comprendere informazioni utili.

Sara Bontempi

Giusto i cactus vivono in casa mia, purtroppo non ho molta luce naturale e mi dimentico sempre di bagnare le piante, gli unici che sopravvivono sono due cactus!

Articoli Correlati

My Agile Privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.

Non puoi copiare il contenuto di questa pagina