Fiordelisi: ziti con poponcini al formaggio di capra e verdure

Fiordelisi: ziti con poponcini al formaggio di capra e verdure

Con i prodotti della buona cucina italiana sempre in ambito dieta mediterranea oggi vi descrivo i ziti con poponcini al formaggio di capra Fiordelisi e verdure stufate in padella Flavorstone. Un piatto ricco di bontà e saporito oltre che veloce da preparare. Ecco gli ingredienti.

Fiordelisi è un azienda agricola italiana che produce pomodori e ortaggi che poi conserva in barattoli di vetro in modo tradizionale, ne parlai diffusamente nel post Fiordelisi, pomodori e ortaggi conservati tradizionalmente. dove presentai alcune delle varietà di loro prodotti di largo consumo.

In particolare vi presento i Poponcini farciti al formaggio di capra Fiordelisi.
“I peperoncini tondi appena raccolti vengono puliti e lasciati a marinare almeno un mese in una speciale soluzione  che ne smorza l’intenso gusto piccante, rendendoli più dolci.” La combinazione con il gusto intenso del formaggio di capra è perfetta per un tocco di sapore in più a tavola.

Ingredienti:

  • Olio extravergine d’oliva Odori e Sapori di PUGLIA
    Poponcini Fiordelisi
    zucchine tagliate a cubetti
    cipolla
    sale q.b
    Ariosto per verdure
READ  Bella Lodi, il formaggio per sapori nuovi a tavola

Cottura: padella Flavorstone
Preparazione: 
 

In una padella antiaderente a bordo alto come la padella Flavorstone, mettere l’olio extravergine d’oliva Odori e Sapori di Puglia, cipolla tagliata finemente, mezza bustina d’insaporitore Ariosto e zucchine a dadolini e far soffrigere pochi minuti con coperchio trasparente.
Quasi in ultimo inserite i poponcini al formaggio di capra Fiordelisi che danno un tocco di sapore ai ziti che preparerete a parte e un pizzico di sale.
Mescolate delicatamente e servite caldo. buon appetito

14 thoughts on “Fiordelisi: ziti con poponcini al formaggio di capra e verdure

  1. bellissimi i prodotti Fiordelisi, (come la tua ricetta!)……………
    ma dove si possono acquistare al dettaglio, nella provincia di Napoli?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *