Tuscia romana: 5 Borghi medievali nell'Alto Lazio

Tuscia romana: 5 Borghi medievali nell'Alto Lazio

Tuscia romana: 5 Borghi medievali Alto Lazio

Immersi nella natura e in splendidi boschi tra laghi vulcanici e natura incontaminata.

Tuscia romana: 5 Borghi medievali nell’Alto Lazio

I dintorni della Tuscia romana con 5 borghi medievali meritano una visita. Territori dell’Alto Lazio come Sutri, Soriano nel Cimino, Ronciglione (situato a 4 Km dal Lago di Vico), di San Martino al Cimino, il palazzo Farnese a Caprarola, Capranica e tanti altri. Borghi medievali ricchi di magia con una straordinaria offerta artistica, culturale, e immersi nella natura di splendidi paesaggi nel parco dei Monti Cimino nel Lazio

1/5 Sutri

Tuscia romana: 5 Borghi medievali nell'Alto Lazio
Sutri: Dio Saturno entrata borgo

Sutri è un borgo di antiche origini con resti e monumenti dell’epoca etrusca e del periodo medievale. All’entrata della città un monumento con il primo re della penisola italica a cavallo, il Dio Saturno, padre di tutti gli dei e dei mitici Pelasgi, che secondo la leggenda si stanziò nell’Italia centrale, fondando le città più antiche. Il nome Saturno veniva pronunciata dagli etruschi Sutrinas, da cui deriverebbe quello della cittadina. Lo stemma sutrino compare ancora il dio a cavallo con un fascio di spighe dorate.

Tuscia romana: 5 Borghi medievali nell'Alto Lazio
Mitreo: abitazioni preistoriche a Sutri

Testimonianze storiche di Sutri iniziano con le necropoli presso la Via Cassia dalla grande varietà di tombe e il monumentale anfiteatro romano, databile tra il I sec. a.C. e i primi anni di quello successivo, interamente ricavato nella roccia, e l’antico Mitreo, trasformato nella chiesa della Madonna del Prato con i suoi notevoli affreschi. A circa 1 km a sud di Sutri si sviluppa la necropoli urbana, costituita da 64 tombe romane di varie tipologie scavate completamente nel tufo. Nel 2003 Sutri ha ricevuto la Bandiera Arancione come attestato di qualità turistica e ambientale dal Touring Club Italia e dalla Regione Lazio.

Mitreo e l’Anfiteatro romano

Tuscia romana: 5 Borghi medievali nell'Alto Lazio
Parco dei Monti Cimini: Sutri, anfiteatro romano

In cima al colle…. Villa Savorelli

Tuscia romana: 5 Borghi medievali nell'Alto Lazio
Sutri: Villa Savorelli
Tuscia romana: 5 Borghi medievali nell'Alto Lazio
Chiesa Madonna del Monte

In cima al colle e immersa in un parco venne successivamente costruita la meravigliosa Villa Savorelli, con la Chiesa Madonna del Monte del 1725 che custodisce al suo interno un affresco di Madonna con Bambino del XIV sec. Il Museo del Patrimonium ospita nelle sue sale interessanti testimonianze storiche-artistiche della città. Interessante incrociare in quelle stradine strette della città vecchia la casa di Dante: una modesta abitazione, che vi soggiornò mentre si recava a Roma per il giubileo del 1300. A pochi chilometri di distanza troviamo sia il Lago di Vico che il Lago di Bracciano entrambi con spiagge e parzialmente balneabili. Questo, ultimo offre, con i suoi borghi e le sue rive ottimi spunti di visita e tranquille passeggiate.

2/5 Caprarola

Tuscia romana: 5 Borghi medievali nell'Alto Lazio
Caprarola vista dall’alto
Tuscia romana: 5 Borghi medievali nell'Alto Lazio
Caprarola: Interno cortile Palazzo Farnese
Tuscia romana: 5 Borghi medievali nell'Alto Lazio
Caprarola: Palazzo Farnese

Da visitare a Caprarola il grandioso Palazzo Farnese, edificato da Alessandro, nipote di Paolo III, su disegno di Vignola. Si tratta di uno dei più importanti edifici di architettura rinascimentale-manierista nella Tuscia romana che reca all’interno un ciclo di affreschi d’indiscutibile valore artistico. Degne di nota anche le chiese locali, tra queste S. Maria della Consolazione e S. Rocco. Vanta il marchio di qualità turistico-ambientale Bandiera arancione, conferito dal Touring Club Italiano.

READ  Siti d'interesse storici e moderni a La Spezia

3/5 Ronciglione

Tuscia romana: 5 Borghi medievali nell'Alto Lazio
Ronciglione

Il piccolo borgo nella Tuscia romana, Ronciglione, situato lungo il percorso a ovest del Lago di Vico e della via Francigena, custodisce edifici e chiese sia medievali che rinascimentali; della famosa Chiesa di S. Andrea restano colonne, capitelli e il caratteristico campanile costruito nel 1463; si ammira inoltre il Castello della Rovere, detto i “Torrioni”, con l’imponente mole sorretta dai grandi torrioni angolari. Interessante l’antichissima Chiesa di S. Maria della Provvidenza eretta nel’XI sec. Infine il Duomo, imponente edificio barocco che conserva importanti opere d’arte.

4/5 Soriano nel Cimino

Tuscia romana: 5 Borghi medievali nell'Alto Lazio
Soriano nel Cimino

L’antico borgo medievale di Soriano nel Cimino dista 15 chilometri da Viterbo ed è il comune più grande del comprensorio del Parco dei Monti Cimini, oltre a essere uno dei più popolosi della provincia di Viterbo, nella Tuscia romana. Sorge arroccato intorno al maestoso Castello Orsini, fatto costruire da papa Niccolò III con le sue mure merlate e la grande torre. Di architettura manierista è il Palazzo Albani – Chigi; notevole la fontana detta Papacqua decorata da sculture, mascheroni e nicchie.

Il territorio di Soriano nel Cimino ha un’altimetria media di 510 m s.l.m. Nella Tuscia romana, confina con Bassano in Teverina, Bomarzo, Canepina, Vallerano, Vasanello, Vignanello, Viterbo e Vitorchiano. Si celebrano eventi in ogni stagione dell’anno come il Carnevale, il Natale e la Sagra delle Castagne che si svolge ogni anno, nelle prime due settimane di ottobre. Una manifestazione storico-rievocativa che ha radici lontane nel tempo, al secolo XV. La festa è caratterizzata da diversi eventi che riguardano tutto il paese. Suddiviso in 4 rioni (o contrade): PapacquaRoccaSan Giorgio e Trinità, Soriano si veste di medioevale lungo tutte le vie del paese, che riportano diversi stemmi e addobbi vari con le effigi dei 4 rioni.

5/5 Capranica

Tuscia romana: 5 Borghi medievali nell'Alto Lazio
Capranica: Castello degli Anguillara e torre orologio

Sempre nella Tuscia romana, Capranica, borgo di origini etrusche, con numerose chiese di pregio artistico: S. Pietro Apostolo dalle linee semplici ma eleganti, S. Terenziano al Monte eretta fra il XIII e il XIV sec., la più recente S. Maria progettata dai Vespignani. Da vedere il Museo delle Confraternite di Capranica che illustra una tradizione antica e molto sentita nel paese. Spicca fra tutti il Castello degli Anguillara e la Torre dell’orologio, datato 1200, un edificio storico medievale ancora ben conservato.

  • Castello degli Anguillara: Via degli Anguillara, Capranica, Italia

5 thoughts on “Tuscia romana: 5 Borghi medievali Alto Lazio

  1. Mi piace scoprire luoghi nuovi e leggere di essi! Ci sono tanti luoghi caratteristici e bellissimi qui in Italia che è un peccato non riuscire a visitarli! Grazie per il tuo articolo, mi hai incuriosito si questi borghi e se passo da quelle parti li voglio sicuramente visitare!

  2. Rated 5 out of 5

    Bel post delle mie zone…ma devo fare una precisazione il lago di bracciano non è parzialmente balneabile è pulitissimo e balneabile tant’è che beviamo l’acqua che arriva tramite acquedotto da bracciano…solo alcune aree sono state recentemente chiuse a Trevignano paese per la presenza di nutrie che sono giunte fin li dagli allevamenti.

Leave a Review

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *