Albero di Natale vero o finto, pro e contro

Date:

La tradizione di decorare un albero ci è venuta dagli antenati che lo decoravano con noci, fiori di carta e pan di zenzero. Albero di Natale vero o finto, pro e contro. Per fare la scelta giusta, dovresti considerare e fare un elenco di tutti i pro e i contro dell’abete vero e artificiale.

Albero di Natale vero o finto, pro e contro

albero di Natale vero o finto, pro e contro
Meglio albero di Natale vero o finto, pro e contro

Quale albero di Natale è migliore: vero o artificiale? Entrambe le opzioni per la scelta di un albero di Natale hanno i loro vantaggi e svantaggi.

Albero vero

Un albero di Natale vero in casa riempie l’intero appartamento con lo spirito della vacanza e della gioia grazie all’abete rosso che ha un forte odore. Un vero albero di Natale vivo è una pianta vivente che diffonde intorno a sé solo sostanze utili (phytoncides di conifere) e un gradevole odore caratteristico. Il vantaggio più importante di un albero di Natale vero è il suo aroma indescrivibile. 

Pro

  • Crea una vera atmosfera di festa.
  • Il rituale di decorazione dell’albero di Natale tradizionale avvicina i membri della famiglia.
  • L’odore di resina e oli essenziali che trasudano un tronco d’albero e aghi in sé dona un’atmosfera festosa e nostalgia per l’infanzia. 
  • Proprietà battericide e altre proprietà. L’odore di conifere calma il sistema nervoso, combatte il bacillo tubercolare e viene utilizzato nel trattamento delle malattie respiratorie stagionali.
  • Dagli aghi dell’albero di Natale puoi realizzare un’efficace maschera per capelli o una pasta per impacchi freddi.
  • Molti degli alberi veri sono coltivati ​​nella silvicoltura solo per il periodo natalizio e le aree verdi non soffrono di abbattimenti spietati. 
  • Nessun problema con la conservazione dell’albero di Natale (non ci saranno scatole extra sui soppalchi).

Contro.

albero di Natale vero o finto, pro e contro
Meglio albero di Natale vero o finto, pro e contro
  • Il profumo non dura quanto vorrei.
  • Aghi che cadono.
  • Tagliare un albero per amore dell’olfatto e della naturalezza è disumano.
  • Cura obbligatoria: spruzzatura regolare con acqua fresca una volta al giorno!
  • Pericolo d’incendio. dovresti scegliere un posto per un albero di Natale se ci sono bambini e amici a quattro zampe di una persona in casa.
  • Installazione complicata.
  • Portare un albero di Natale a casa è molto difficile.
  • Si tratta di una pianta vivente che viene distrutta solo per metterla in una stanza calda e asciutta per 7-10 giorni, appendervi dei giocattoli e poi gettarlo nella spazzatura.
  • Un albero abbattuto in casa, morendo gradualmente, ingiallirà, si sgretolerà e si trasformerà lentamente in un triste tronco essiccato con aghi opachi.

Cure speciali.

L’albero vero, affinché mantenga più a lungo il suo aroma e il suo aspetto, è necessario preparare una composizione speciale con aspirina, sale, zucchero e sabbia. Questa soluzione previene la comparsa di batteri e nutre l’albero per un po’. Inoltre, l’abete rosso vivo dovrebbe essere spruzzato con acqua fresca una volta al giorno!

Albero di Natale finto

I moderni alberi di Natale artificiali spesso sembrano molto più belli ed eleganti di quelli naturali. Oltre a un aspetto attraente, un albero finto ha una serie di altri vantaggi:

albero di Natale vero o finto, pro e contro
Meglio albero di Natale vero o finto, pro e contro

Pro

  • Una vasta gamma, pensata per ogni gusto e budget. I moderni alberi di Natale artificiali si differenziano per crescita e morbidezza, per colore e tipo di fissaggio dei rami. Puoi anche scegliere un albero di Natale a LED, che non ha bisogno di una ghirlanda.
  • È molto facile conservare e installare un albero di Natale artificiale. 
  • Tali alberi sono il più stabili possibile, i loro rami non si piegano sotto il peso dei giocattoli.
  • Non hai bisogno di pulire i tappeti da aghi secchi e spinosi
  • Non devi chiudere la stanza dove si trova l’albero di Natale per proteggere gli animali domestici
  • Gli alberi di Natale di buona qualità sono realizzati con materiali resistenti al fuoco, quindi sono sicuri.
  • A differenza degli alberi di Natale vivi, questi alberi di Natale sono ipoallergenici.
  • Il vantaggio più importante è che l’acquisto di un tale albero di Natale salva la fauna selvatica.

Contro

  • Nessun profumo di pino. Puoi risolvere il problema usando olio aromatico.
  • Prezzo. Sarà piuttosto alto per un albero di Natale solido e soffice. Ma se dividi l’importo per diversi anni, risulterà comunque redditizio.
  • Se diversi rami vengono persi o danneggiati, sarà impossibile assemblarlo per la prossima vacanza. Pertanto, è importante seguire le regole per lo stoccaggio e il montaggio / smontaggio.
  • Tossicità di prodotti di bassa qualità. Il PVC, comunemente usato per gli alberi di Natale, contiene composti di piombo nocivi e rilascia fosgene quando riscaldato. Pertanto, prendere un albero di Natale secondo il principio del “più economico” è irragionevole. La salute è più costosa.

Quale albero di Natale è migliore: vero o artificiale?

Sulla base dei pro e contro degli alberi di Natale vero o finto, possiamo concludere che è meglio e più redditizio optare per un albero artificiale. La mancanza di aroma di conifere può essere facilmente compensata posizionando rami di abete rosso nei vasi. 

-Pubblicità-

Gli alberi di Natale artificiali non danneggiano l’ecosistema, pur mantenendo l’integrità di un numero enorme di bellezze forestali. E dopo le feste natalizie nessuno vedrà l’immagine deprimente di un albero morente buttato via.

Cristina Giordano
Cristina Giordanohttps://appuntisulblog.it/
Ciao a tutti, sono Cristina Giordano, una blogger che si occupa di moda, viaggi, tecnologia, alimentazione e benessere.

3 Commenti

Sottoscrivi
Notificami
3 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti
Giusy Loporcaro

sicuramente quello vero ha un aspetto diverso e atmosfera natalizia al top ma bisogna essere nelle condizioni di poterlo avere in casa.

Rita Caputo

Io solitamente uso quello finto .. in ogni caso credo che sia più il giusto! Quelli veri lasciamoli dove sono 🙂

Sara Bontempi

Assolutamente sono per il team albero artificiale, dura tanti anni e non amo tagliare degli alberi per niente.

Articoli Correlati

My Agile Privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.

Non puoi copiare il contenuto di questa pagina