Come è nata la Medicina da maghi a dottori

Date:

La medicina ha fatto un lungo viaggio nel tempo per arrivare dove siamo oggi. Da quando la medicina è stata applicata in maniera scientifica, dalle antiche curiosità al moderno trattamento medico, la medicina ha fatto grandi progressi.

Come è nata la Medicina da maghi a dottori. La pratica della medicina è iniziata con esperienze in cui gli antenati hanno iniziato a mantenere la salute e ad apprendere metodi di guarigione. Il suo sviluppo è continuato dalla preistoria e dall’antichità fino al 21° secolo. L’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) ha introdotto nel 1948 una definizione di salute che afferma che la salute è uno stato di completo benessere fisico, mentale e sociale, non solo l’assenza di malattia o infermità. 

In questo articolo esploreremo la storia di come la medicina si è evoluta nel corso dei secoli, dalle antiche pratiche mediche alle moderne innovazioni. Come è nata la Medicina dai maghi ai dottori moderni.

Gli inizi della medicina preistorica – maghi e stregoni

La pratica della medicina popolare preistorica era basata su un sistema di tentativi ed errori. Come è nata la Medicina? Alcune malattie venivano trattate con rimedi erboristici, come la stitichezza e il comune raffreddore. Però la magia e la religione giocavano un ruolo importante nella preistoria, poiché la somministrazione di erbe medicinali o cure era accompagnata da incantesimi, danze e alcuni trucchi dei maghi, quindi i primi medici nei tempi antichi erano maghi e stregoni. 

Come è nata la Medicina da maghi a dottori
Gli inizi della medicina preistorica – maghi e stregoni

Come è nata la Medicina? La pratica della Medicina nei medici primitivi hanno mostrato la loro saggezza trattando l’anima e il corpo del paziente, poiché il paziente si sente meglio quando sia il medico che il paziente credono nell’efficacia del farmaco, e questo è ciò che la medicina moderna chiama il trattamento con placebo, che viene utilizzato oggi.

L’Età dei Greci e Ippocrate, il padre della medicina moderna

La pratica della Medicina e la cura delle persone è stata un grande argomento di interesse fin da quando i popoli antichi hanno cominciato a sviluppare una comprensione della malattia e dei suoi trattamenti. Una delle più notevoli civiltà antiche che ha contribuito allo sviluppo della medicina è stata quella ellenica. I Greci hanno sviluppato alcuni dei principi fondamentali della medicina, come l’importanza di una dieta sana ed equilibrata e l’utilizzo di medicinali.

Non è possibile parlare della storia dello sviluppo della medicina senza menzionare Ippocrate, il padre della medicina moderna. Il pensiero di Ippocrate venne nel V secolo aC, per separare il legame tra medicina e credenze religiose e metafisiche, e collegarlo con l’igiene personale e ambientale. Il medico greco Ippocrate introdusse il concetto della diagnosi e del trattamento delle malattie basato sui sintomi piuttosto che sui presunti interventi divini.

Medicina degli antichi egizi

La pratica della Medicina raccontati dai più antichi documenti di medicina provenivano dalla civiltà egizia, che durò dal 3300 al 552 aC. Gli antichi egizi credevano che la preghiera fosse una soluzione a molti problemi di salute oltre all’uso di trattamenti naturali e scientifici come le erbe. Abili nella scrittura e nella matematica, hanno permesso loro di registrare e sviluppare le loro idee e comunicarle alle generazioni successive. Gli antichi egizi erano mercanti e quando viaggiavano portavano erbe da terre lontane da usare in medicina e per curare le malattie.

Gli archeologi hanno scoperto alcuni dei documenti scritti e dei manoscritti che descrivono le antiche pratiche mediche degli egizi, inclusa la conoscenza del corpo umano attraverso lo studio delle mummie mummificate e la conoscenza di come funziona il cuore. I manoscritti includono anche metodi di controllo delle nascite e sapere se una donna è incinta, alcuni consigli su problemi della pelle, problemi dentali, malattie degli occhi, come trattare chirurgicamente un ascesso, oltre a come esaminare le ossa rotte e curare le ustioni.

Medicina in Asia

Durante il II secolo aC, alcuni medici della dinastia Han in Cina usavano il vino e alcune erbe per l’anestesia. Un medico di nome Chang Zhong Cheng curò le infezioni da vermi, curò l’asma con l’efedra e diagnosticò i sintomi del diabete. La medicina legale fu sviluppata durante il X secolo da un medico di nome Zeng Si che introdusse il lavaggio delle mani con zolfo e aceto per evitare l’infezione durante le autopsie. 

Medicina presso i Romani

Le opinioni di Aristotele influenzarono il pensiero scientifico per i successivi duemila anni, poiché Aristotele è considerato il primo biologo ad aver studiato biologia e gettato le basi per l’anatomia comparata e l’embriologia. Un medico di nome Asclepiade prestava particolare attenzione ai malati di mente, distingueva tra allucinazioni e deliri, prescriveva musica e vino per calmarli e alcuni esercizi per migliorare l’attenzione e la memoria. 

Il medico Sorano di Efeso ebbe una forte influenza nel II secolo d.C., poiché scrisse sul parto, la cura dei neonati e le malattie ginecologiche, richiese l’uso di molti metodi contraccettivi, oltre come descrivere come facilitare il parto difficile girando il feto nel grembo materno. I romani si preoccupavano della salute, quindi costruirono ospedali e nominarono medici governativi per prendersi cura dei poveri.

La medicina nel Medioevo

Come è nata la Medicina da maghi a dottori
Medicina naturale, erbe aromatiche

Il Medioevo è una delle fasi peggiori della storia della medicina: a metà del XIII secolo l’età media di un individuo oscillava tra i 30 e i 35 anni con un alta mortalità neonatale. Molte donne hanno perso la vita durante il parto e le persone sono morte a causa di ferite lievi o infezioni come la lebbra (una malattia che colpisce parti del corpo e il sistema nervoso) o il vaiolo (una malattia virale della pelle accompagnata da febbre e piaghe). 

La medicina nel medioevo è regredita completamente ai mezzi primitivi e si è accontentata delle erbe, ha versato del sangue, e molti metodi soprannaturali e il divieto delle autopsie, i medici non capivano cosa fosse il corpo umano o cosa stesse accadendo al suo interno. 

Ad esempio, i problemi polmonari si verificano quando c’è molto catarro nel corpo, quindi c’è una tosse come reazione naturale del corpo. Per ripristinare il giusto equilibrio, i medici procedono come segue:

  • Usando le sanguisughe, per versare un po’ di sangue
  • Seguire una dieta speciale
  • Usare farmaci

Questa teoria è durata duemila anni fino a quando gli scienziati non l’hanno smentita.

I medici medievali non conoscevano la vera causa della malattia e incolpavano tutto da stelle, spiriti, peccati, demoni e cattivi odori. Ripongono la loro fiducia e i loro sogni nel soprannaturale, come la fortuna e le stelle. Nonostante tutte queste pratiche sbagliate, la medicina moderna riconosce il successo di alcuni di questi metodi, come la fitoterapia.

La Rivoluzione Medica Moderna

Durante il periodo della Rivoluzione scientifica, la medicina moderna ha fatto grandi passi avanti. La scienza medica ha iniziato a sperimentare nuovi farmaci e trattamenti che hanno permesso di curare malattie prima incurabili.

La pratica della Medicina con la rivoluzione medica moderna ha avuto inizio con:

  • Edward Jenner, che ha sviluppato il primo vaccino,
  • Joseph Lister, che ha contribuito a introdurre la sterilizzazione chirurgica.
  • Louis Pasteur dimostrò che i germi causano malattie nel 1864.
  • Robert Koch ha identificato diversi tipi di batteri.
  • Furono scoperti virus e si dimostrò che le zanzare trasmettevano la malaria.
  • La scoperta dell’anestesia, James Simpson identificò il cloroformio nel 1847, che portò a un alto tasso di successo per gli interventi chirurgici. 
  • La scoperta dei raggi X nel 1895 ha aiutato i medici a diagnosticare e determinare il trattamento.

Altri progressi importanti sono stati fatti nell’ambito della microbiologia e della chirurgia, con l’introduzione di strumenti chirurgici più sofisticati e di farmaci più efficaci.

L’Era della Tecnologia Medica

Con l’avvento della tecnologia medica, la pratica della medicina ha raggiunto un nuovo livello. La Storia della Medicina si arricchisce della diagnostica per immagini, come la risonanza magnetica e la tomografia computerizzata, ha fornito uno sguardo più dettagliato sull’interno del corpo. La tecnologia robotica ha reso possibili interventi chirurgici più precisi, mentre gli interventi minimamente invasivi hanno ridotto la durata della degenza ospedaliera e l’invasività dei trattamenti.

La tecnologia medica nella pratica della medicina è in continua evoluzione e continua a produrre nuove scoperte, dalle biotecnologie alle terapie avanzate.

La pratica della Medicina: un Viaggio Nel Tempo

La pratica della Medicina ha fatto molta strada dalle antiche pratiche ai trattamenti moderni come si nota dalla Storia della Medicina. L’ampio spettro di progressi scientifici, dall’introduzione di vaccini alla tecnologia medica, ha cambiato la medicina come la conosciamo oggi. Mentre la medicina continua a progredire, è importante ricordare che, alla base di questo progresso, ci sono sempre stati la curiosità, la ricerca e l’impegno dei ricercatori. È con la loro passione e dedizione che abbiamo raggiunto questi traguardi nella medicina.

Cristina Giordano
Cristina Giordano
Ciao a tutti, sono Cristina Giordano, una blogger che si occupa principalmente di moda, viaggi, tecnologia, alimentazione e benessere. Negli anni ho avuto l'opportunità di collaborare con diverse marche e aziende, che mi hanno permesso di ampliare le mie conoscenze e di fare nuove amicizie con persone che condividono la mia stessa passione.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Usanze natalizie del Medioevo

Origini delle tradizioni natalizie nel Medioevo Una breve escursione storica nelle tradizioni di Capodanno e Natale del Medioevo. Molte tradizioni moderne di queste festività affondano...

Eventi natalizi in Europa da non perdere

Un viaggio culturale attraverso le celebrazioni festive in Europa dal Nord al Sud, Est e Ovest. Il Natale è un momento di festa e...

Tradizioni natalizie uniche in montagna

Quando si tratta di celebrare il Natale in montagna, puoi aspettarti una miriade di attività festive e tradizioni che ti sorprenderanno immergervi davvero nella...

Articoli Correlati

Enzimi in cosmetica dove si trovano?

Proteine ​​naturali efficaci nel migliorare le condizioni della pelle e ampiamente utilizzate in vari prodotti cosmetici. Enzimi in...

7 effetti negativi della dieta chetogenica

La dieta chetogenica è un regime alimentare che si basa su un basso consumo di carboidrati e un...

Trattamento micosi candeggina funziona?

Possono essere fastidiosi e causare problemi estetici, ma la onicomicosi non rappresenta solitamente un rischio per la salute. Trattamento...

Sonno poco profondo: rimedi

Buone pratiche per addormentarsi più facilmente e dormire bene La maggior parte dei disturbi del sonno hanno un trattamento...
My Agile Privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.