Perché la carne macinata diventa scura?

Date:

Perché la carne macinata diventa scura? Sebbene sia una prelibatezza deliziosa, a volte può diventare scura. Un malinteso comune associato alla carne di manzo, e in particolare a quella macinata, è che la carne marrone sia equiparata alla carne vecchia. Se è vero che la carne più fresca appena uscita dal tritacarne è rossa, un cambio di colore non significa che il prodotto sia difettoso. 

Uno degli alimenti più apprezzati in cucina ma è anche uno degli alimenti più soggetti a oscuramento. Il cambiamento di colore è normale per un prodotto fresco. Perché questo accade? Ecco tutto quello che devi sapere su perché la carne macinata diventa scura.

Perché la carne macinata diventa scura?
Perché la carne macinata diventa scura?

Perché la carne macinata diventa scura?

L’oscuramento è causato da reazioni chimiche che si verificano quando la carne contiene abbastanza ferro. Quando viene esposta all’aria, il ferro si ossida, producendo una reazione che provoca il cambiamento di colore. Inoltre può scurirsi quando viene riscaldata, a causa del calore. Il calore accelera le reazioni chimiche, aumentando la velocità con cui si ossidano le molecole di ferro e producendo il cambiamento di colore.

Cause dell’Oscuramento

L’oscuramento della carne macinata è un problema comune che può verificarsi quando viene conservata o riscaldata. Si tratta di un cambiamento di colore, generalmente da rosa a marrone o nero, che il consumatore può vedere. Questo cambiamento di colore può essere un segno di deterioramento o di una perdita di qualità.

Di conseguenza, è importante comprendere come prevenire l’oscuramento per mantenere la carne macinata fresca e gustosa.

Il colore della carne dipende dalla mioglobina.

Il colore marrone è causato dall’ossidazione. La carne contiene la proteina mioglobina, che è responsabile della ritenzione dell’ossigeno. Anche dopo la morte dell’animale, questa proteina mantiene ancora l’ossigeno nel muscolo. La proteina ha un colore rosso brillante, che di solito vediamo nella carne. Così ci siamo abituati al colore della carne fresca. Ma non resterà così indefinitamente. 

La carne rossa alla fine diventerà marrone, proprio come le mele possono ossidarsi e diventare marroni se esposte all’aria.

-Pubblicità-
  • La mioglobina immagazzina ossigeno all’interno delle cellule muscolari.
  • Responsabile del colore della carne prima, durante e dopo la cottura.
  • La maggior parte di ciò che ci piace del succo di carne è principalmente acqua e mioglobina, non sangue.

Effetti di Conservazione e Trattamenti

La conservazione e i trattamenti possono anche contribuire al suo oscuramento. Ad esempio, se è trattata con nitrati o nitriti, può diventare più scura. I nitrati e i nitriti sono conservanti che possono prevenire la crescita di batteri nocivi.

Carenze Nutrizionali e Altro

Le carenze nutrizionali possono anche contribuire alla carne scura. Se è povera di vitamine e minerali, può diventare più scura. È anche possibile che sia il risultato di una marinatura eccessiva. Se è stata marinata per troppo tempo, può diventare scura e avere un sapore amaro.

Scegliere la Carne Macinata Giusta

Perché la carne macinata diventa scura?
Scegliere la Carne Macinata Giusta

La prima cosa da considerare quando si acquista il macinato è la qualità. È importante assicurarsi di acquistare carne di qualità superiore, poiché è più resistente all’oscuramento. Inoltre, è meglio acquistarla fresca. Se la acquisti congelata, assicurarsi che sia ben sigillata per evitare che l’aria e la luce possano entrarvi.

Metodi di conservazione della carne macinata

Una volta acquistata, è importante conservarla correttamente. Deve essere conservata in frigorifero o in congelatore. A casa, il prodotto conserva bene le sue proprietà nel frigorifero o nel congelatore. Maggiore è la temperatura di mantenimento, minore è il periodo per il suo consumo. Quindi, a temperatura positiva, la durata di conservazione può essere di 6 ore e in un congelatore a 0 gradi.

In frigorifero. Senza congelamento, la carne tritata di cotoletta viene conservata per un breve periodo. Crudo, freddo, può essere riposto sul ripiano inferiore in un sacchetto o su un vassoio. Coprire il prodotto con un film: questo eviterà perdite, proteggerà il resto del cibo da batteri e odori di carne e la carne macinata stessa non perderà il suo aspetto. La durata di conservazione sarà di 12 ore a una temperatura di 0 – +6 gradi. 

Nel congelatore. Il prodotto a base di carne congelata ha una durata di conservazione molto più lunga. Se l’hai acquistato in un sacchetto, trasferiscilo su un vassoio prima di inviarlo al congelatore oppure usa il metodo porzionato o gli stampi per il ghiaccio: Trasferire il prodotto nella busta, stenderlo con un mattarello su una sfoglia piana. Dividere con un bastoncino in porzioni, inviare in congelatore. Per la cottura, spezzettate un pezzetto o più porzioni. La durata di conservazione a -18 gradi sarà di 3 mesi.

A temperatura ambiente. Puoi conservare il semilavorato senza congelamento in confezione sottovuoto, ma per un tempo molto breve. A temperatura ambiente, i batteri si moltiplicano attivamente nella carne, che può diventare una fonte di avvelenamento. In questa forma, il prodotto può essere lasciato per non più di 1-2 ore.

-Pubblicità-

Scongelamento corretto della carne macinata

Per preservare il gusto e la struttura del prodotto, deve essere scongelato secondo le regole. Non scongelare nel microonde o sotto l’acqua calda: la carne diventerà grigia e una volta cotta diventerà rigida. Mettere il contenitore con il prodotto in frigorifero per 12-15 ore. Più grandi sono i pezzi, più tempo richiederà il processo. 

Ad esempio, un pezzo intero di 1,5 kg può essere scongelato per un massimo di 2 giorni.

Perché la carne tritata si scurisce quando si aggiungono le cipolle?

Tutti abbiamo visto che la carne tritata diventa scura quando si aggiunge una cipolla tritata. Ma perché succede? Si tratta di un fenomeno noto come ossidazione e può essere un po’ complicato da spiegare. Ecco una guida semplice per capire come la cipolla fa diventare scura la carne tritata e perché succede.

Cosa succede quando le cipolle si uniscono alla carne tritata?

Quando le cipolle vengono tritate e mescolate con la carne tritata, il processo di ossidazione inizia. La cipolla contiene uno zolfo che, quando si mescola con l’amminoacido della carne, si lega con l’ossigeno nell’aria e diventa annerito. Questo è il motivo per cui la carne tritata diventa scura quando si aggiungono le cipolle.

-Pubblicità-

Perché le cipolle sono più ossidanti?

Le cipolle hanno un alto contenuto di zolfo, mentre la carne tritata ne contiene molto meno. Quando le cipolle vengono tritate, l’alta concentrazione di zolfo presente nella cipolla viene rilasciata nell’aria. Questo zolfo si lega all’ossigeno nell’aria e forma una sostanza annerita che fa diventare scura la carne tritata.

Come prevenire l’ossidazione?

Esistono diversi modi per prevenire l’ossidazione della carne tritata quando si aggiungono le cipolle. Uno dei modi più semplici è evitare di tritare troppo le cipolle. Quando si tagliano le cipolle, è importante tagliarle a pezzetti piuttosto grandi e non tritarle. In questo modo si riduce la quantità di zolfo nell’aria, impedendo alla carne tritata di scurirsi.

Usa la carne tritata per le tue ricette

Il macinato è un alimento saporito, nutriente e versatile che è possibile preparare in una vasta gamma di piatti con diversi metodi di cottura. Una volta che la carne tritata è stata acquistata e conservata correttamente, è importante usarla al più presto. Può essere utilizzata in una varietà di modi, dai saporiti hamburger ai gustosi tacos.

Può essere abbinata con una vasta gamma di ingredienti per creare piatti deliziosi e nutrienti. Qui ci sono alcuni modi creativi per preparare la carne tritata!

Polpette di Carne

Le polpette di carne sono uno dei piatti più popolari che si possono preparare con la carne tritata. Sono facili da preparare e possono essere servite come secondo piatto o anche come antipasto.

Perché la carne macinata diventa scura?
Polpette di Carne
  • Per preparare delle polpette di carne, mescolate la carne tritata con delle uova, del pane grattugiato, del prezzemolo tritato e della cipolla tritata.
  • Aggiungete del sale e del pepe per insaporire le polpette e mescolate gli ingredienti fino ad ottenere un composto omogeneo.
  • Prendete delle porzioni di composto e formate delle polpette con le mani.
  • Cuocete le polpette in una padella con un po’ di olio fino a quando saranno ben dorate.
  • Servite le polpette di carne calde con un contorno di verdure.

Hamburger – Uno dei Fast Food più Amati!

Un hamburger di carne tritata è uno dei fast food più amati e apprezzati in tutto il mondo. Semplice da preparare e gustoso da mangiare è un pasto veloce e sostanzioso. La carne tritata utilizzata per preparare questo piatto di solito consiste in una miscela di carne macinata di vitello, maiale e manzo e può essere arricchita con vari condimenti per conferirle un sapore ancora più intenso.

Origini della Carne Tritata Hamburger

Le origini della carne tritata per hamburger risalgono al 1885, quando un macellaio di New York di nome Charles Nagreen decise di tritare la carne e preparare un hamburger. Da allora, l’hamburger di carne tritata è diventato uno dei piatti principali della ristorazione veloce.

Negli ultimi anni, sono state sviluppate molte varianti di questo piatto, tra cui hamburger vegetariani, hamburger a base di pesce e hamburger di pollo.

Cristina Giordano
Cristina Giordanohttps://appuntisulblog.it/
Ciao a tutti, sono Cristina Giordano, una blogger che si occupa di moda, viaggi, tecnologia, alimentazione e benessere.

2 Commenti

Sottoscrivi
Notificami
2 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti
Rita Caputo

Un articolo davvero interessante.. adoro la carne macinata e la consumo sempre fresca

Giusy Loporcaro

Grazie per queste ulteriori informazioni. Io consumo sempre la carne appena acquistata per evitare problemi.

Articoli Correlati

My Agile Privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.

Non puoi copiare il contenuto di questa pagina