Il giro del mondo in 80 giorni riassunto 8 tappe

Date:

Il giro del mondo in 80 giorni riassunto 8 tappe, sintesi breve di una storia d’avventura ambientata nell’Inghilterra vittoriana del famoso scrittore francese Giulio Verne, pubblicato nel 1873. Parti per un’emozionante avventura intorno al mondo con il coraggioso e ingegnoso Phileas Fogg e al fedele compagno Passepartout, mentre partono per circumnavigare il mondo in una corsa contro il tempo. Dalle affollate strade di Londra ai paesaggi esotici dell’India, l’insidioso viaggio attraverso terra e mare è pieno di colpi di scena inaspettati.

Il giro del mondo in 80 giorni riassunto 8 tappe

Il giro del mondo in 80 giorni riassunto 8 tappe
Il giro del mondo in 80 giorni 8 tappe

In questo riassunto, approfondiremo le avventure mozzafiato, i personaggi pittoreschi e gli straordinari luoghi incontrati da Fogg e Passepartout mentre si sforzano di completare la loro audace ricerca entro i confini di ottanta giorni. Preparati a lasciarti trasportare in un viaggio letterario come nessun altro mentre esploriamo il racconto senza tempo di avventure, determinazione e trionfo dello spirito umano in “Il giro del mondo in ottanta giorni”.

Personaggi principali

“Il giro del mondo in ottanta giorni” di Giulio Verne è un classico senza tempo che accompagna i lettori in un’emozionante avventura in giro per il mondo. Gli eventi del romanzo si svolgono nell’anno 1872 d.C., quando era impossibile credere che un uomo potesse fare un simile giro, in così breve tempo. Al centro di questo racconto avvincente ci sono i personaggi principali che danno vita alla storia.

1 . Phileas Fogg: un nobile della ricca aristocrazia londinese, membro del National Reformation Office di Londra, con una grande e vasta ricchezza che vive tra casa e il National Reform Club di Londra e gioca al suo gioco preferito, il Whist o come viene chiamato Bridge, un gioco russo giocato con le carte e poi trasferitosi in Francia e Gran Bretagna. Un uomo molto ordinato, esperto e ben organizzato in tutti gli aspetti del suo stile di vita rigoroso.

2 . Jean Passepartout: Un francese che è il servitore privato di Phileas Fogg e il suo compagno costante nei suoi lunghi viaggi intorno al mondo. Jean ha lavorato come cantante, clown o acrobata prima di stabilirsi al servizio del gentiluomo Phileas Fogg.

3 . Auda: È una ragazza bellissima, imbevuta dell’autentica cultura inglese, e ha incontrato il signor Phileas Fogg in India durante il suo viaggio intorno al mondo in 80 giorni.

4 . Fix: un ispettore di polizia di Londra sotto mentite spoglie che stava seguendo Phileas Fogg durante il suo viaggio per arrestarlo e trovare prove su di lui perché credeva che fosse un criminale in fuga dalla giustizia, poiché 20.000 sterline furono rubate dalla banca nello stesso momento, lo stesso valore della scommessa di Fogg con i suoi amici.

-Pubblicità-

2. Le 8 tappe itinerario del viaggio

ItinerarioModo di viaggiareDurata
1-Tappa: Londra-Dover-Calais-Torino-Brindisi-SuezTreno e battello7 giorni
2-Tappa: Suez-Aden-BombayPiroscafo13 giorni
3-Tappa: Bombay- CalcuttaTreno ed elefante3 giorni
4-Tappa: Calcutta-Singapore-Hong KongPiroscafo13 giorni
5-Tappa: Hong Kong-Shanghai-Yokohama6 giorni
6-Tappa: Yokohama- San Francisco21 giorni giorni
7-Tappa: San Francisco-Omaha-New YorkTreno e slitta7 giorni
8-Tappa: New York-LondraBattello e treno 9 giorni
Giorni totali di viaggio79 giorni
Tempo di viaggio totale: 79 giorni
Il giro del mondo in 80 giorni riassunto 8 tappe
mappa

**Tempo di viaggio totale: 80 giorni

Inizia il viaggio emozionante – Partenza da Londra

L’avventura elettrizzante prende il via nella vivace città di Londra, dove il nostro protagonista, il meticoloso e puntuale Phileas Fogg, fa un’audace scommessa al Reform Club, scommettendo ventimila sterline – l’equivalente di circa un milione e mezzo di sterline attuali – con i suoi compagni, sulla sua capacità di girare intorno al mondo in ottanta giorni esatti.

Nell’anno 1872 d.C., precisamente il secondo mercoledì di ottobre, alle otto e quarantacinque minuti 8:45 del mattino, Fogg partì da Londra per il suo viaggio unico per quell’ora, a condizione che tornasse a Londra sempre il sabato, corrispondente al ventuno dicembre, nello stesso periodo dello stesso anno. 

Determinato a dimostrare che è possibile circumnavigare il globo in soli ottanta giorni, Fogg intraprende il suo epico viaggio con il suo fedele e intraprendente cameriere, Jean Passepartout.

Il giro del mondo in 80 giorni riassunto 8 tappe
Il giro del mondo in 80 giorni 8 tappe

L’itinerario ha attraversato le seguenti città: 

1 . Suez, la città situata sul Golfo di Suez nel Mar Rosso, in Egitto, nel continente africano. La prima fermata, da Londra a Suez, durò sette giorni con il piroscafo e la ferrovia, arrivarono all’ora stabilita a Suez, da lì salparono per Bombay su un grande piroscafo e il viaggio durò tredici giorni.

2 . Bombay, India-Asia. Dopo il loro arrivo a Bombay, si fermarono in un albergo per riposarsi un po’. Fogg si affacciò al balcone dell’albergo, vide passare un corteo con alcuni che cavalcavano elefanti, e tra i passeggeri c’era una bellissima ragazza che stava per cadere dalla schiena dell’elefante. La salvò prima che cadesse, e poiché era così bella, gli catturò il cuore, e le chiese di sposarlo. In seguito le raccontò della scommessa che lo faceva attraversare i continenti.

3 . Calcutta è vicino alla linea di confine tra India e Bangladesh. Si recò con Auda a Calcutta, nel sud dell’India, e da lì a Hong Kong, un viaggio di sedici giorni.

-Pubblicità-

4 . Hong Kong, situata sulla costa della Cina. A Hong Kong il detective Fix confessa al servitore di essere in missione per catturare Fogg, ma il servitore crede che sia stato ingaggiato dai membri del club per interrompere la fuga, e lavora per aiutare il suo padrone

5 . Yokohama si trova a sud-ovest del Golfo di Tokyo, la capitale del Giappone, nell’estremo oriente del continente asiatico. Dal Giappone a San Francisco, fecero un viaggio di ventotto giorni, di lì a New York, e poi a Londra, destinazione finale di sedici giorni di viaggio.

6 . San Francisco è la città più occidentale dello stato americano della California, nell’Oceano Pacifico settentrionale, che attraversa trasversalmente gli Stati Uniti d’America. Poiché il tempo era poco, i protagonisti non si riposarono finché non arrivarono a San Francisco dove il detective decide di aiutarli per completare il viaggio e arrestarlo a Londra.

7 . New York City è la città più grande dello stato di New York in tutta l’America, nell’estremo ovest degli Stati Uniti d’America, nell’Oceano Atlantico settentrionale.

-Pubblicità-

8 . Poi la città inglese di Liverpool 

9 . Ritornerà infine a Londra, capitale del Regno Unito, e qui avrà compiuto il suo viaggio attorno al mondo in ottanta giorni. 

Studiò e calcolò anche il tempo tra una città e l’altra a seconda della velocità del mezzo di trasporto con cui avrebbe viaggiato, poi divise su questa base il tempo di viaggio per scoprire che gli ottanta giorni sarebbero bastati allo scopo.

Dall’Europa all’Asia e all’America

La storia accompagna i lettori in un viaggio vorticoso dall’Europa all’Asia e all’America, seguendo l’eccentrico e determinato Phileas Fogg mentre si propone di circumnavigare il globo in tempo record. La narrazione è piena di intrighi, suspense e colpi di scena inaspettati mentre Fogg e il suo fedele compagno Passepartout superano ostacoli insidiosi e incontrano personaggi affascinanti lungo la strada.

Alcuni degli eventi lungo il percorso hanno posto degli ostacoli che lo hanno costretto a cambiare il corso del suo viaggio durante e il mezzo di trasporto. Si possono riassumere in:

1 . Fogg ha perso alcuni voli perché non ha colto l’orario della nave tra Hong Kong e Yokohama

2 . Ha perso anche il volo tra New York e Liverpool. 

3 . Mentre i pellerossa lanciavano un attacco al suo treno da San Francisco, rapirono il suo servitore. 

Avventure attraverso i continenti

Il giro del mondo in 80 giorni riassunto 8 tappe
Il giro del mondo in 80 giorni e 8 tappe

Questo viaggio d’onore non gli ha impedito di aiutare molte persone durante il lungo itinerario, come

1 . Il salvataggio della signora Auda dall’Olocausto che la stava aspettando dopo aver sviluppato un piano elaborato per salvarla tra l’indignazione e i proiettili delle pistole della folla, e dove è miracolosamente sopravvissuto. Alcune usanze e tradizioni in una parte della società indiana di quel tempo richiedevano che la moglie fosse bruciata viva insieme al corpo del marito defunto – lui la prese e la portò con sé per il resto del viaggio. 

2 . Fogg regalò a uno degli indiani un prezioso elefante quando quest’uomo lo aiutò a raggiungere la stazione successiva del viaggio dopo che la ferrovia fu interrotta e il treno si fermò.

3 . La più grande preoccupazione di Fogg era essere inseguito dall’ispettore Fix, che aveva nascosto la sua identità e le sue intenzioni durante tutto il viaggio, il che ha fatto immaginare a Phileas che questo ispettore sia una spia dei membri del Reform Club con l’obiettivo di impedire a Phileas di completare il suo viaggio intorno al mondo e perdere la scommessa.

4 . Non appena Phileas arrivò nella città portuale inglese di Liverpool, l’ispettore Fix rivelò la sua identità, emanò il mandato d’arresto contro di lui e imprigionò il suo compagno di viaggio, mettendo in grave pericolo il futuro della scommessa. Ma sapendo che il vero ladro di banche era già stato arrestato qualche giorno fa, è stato rilasciato. 

5 . Il nostro amico salì sul treno da Liverpool a Londra, ultima tappa del viaggio e punto di arrivo, ma purtroppo ciò non lo aiutò, poiché pensò che era arrivato in ritardo.

6 . Il giorno successivo, Phileas chiese al suo servitore di recarsi in chiesa per accordarsi con il prete per completare il suo matrimonio con Auda. Ma il prete gli disse che quel giorno era sabato e il matrimonio non può aver luogo domani, perché domenica è la festa ufficiale in Europa.

Fusi orari: Il percorso del suo viaggio era da ovest a est

Fogg in realtà arrivò un giorno prima della scadenza del termine della scommessa, cioè arrivò il 79 giorno dalla sua partenza da Londra. Ciò è dovuto ad un motivo molto semplice, Fusi orari, e cioè che il percorso del suo viaggio era da ovest a est, cioè che indicava quattro minuti ogni volta che attraversava una linea di latitudine, per un totale di trecentosessanta linee, e moltiplicando il numero di righe per il numero di minuti, il risultato è ventiquattro ore, una giornata intera.

Phileas Fogg ordinò subito una carrozza e si diresse a tutta velocità verso l’accademia intellettuale dove aveva sede il club Al-Islah. Quì entrò pochi secondi prima della scadenza del tempo limite per le scommesse, cioè sabato 20 e pochi secondi prima delle 8:45.

Arrivarono a Londra non il 21 dicembre, ma il 20 dicembre, mentre si dirigevano verso est. Per ogni grado di longitudine attraversato, la giornata dei viaggiatori diminuiva di quattro minuti, e questi minuti si accumulavano in 24 ore.

Il viaggio porta il trio itinerante – Phileas Fogg, Abigail Fix e Jean Passepartout – in Egitto, Arabia Saudita, Hong Kong, India, America e in molti altri luoghi intermedi. In ogni paese affrontano sfide e ostacoli e li superano come un’unica squadra.  

Conclusione – Il culmine del viaggio e le lezioni apprese.

Mentre concludiamo l’esaltante viaggio descritto nel “Il giro del mondo in ottanta giorni” di Giulio Verne, assistiamo al culmine dell’audace spedizione di Phileas Fogg. Nel corso del romanzo, abbiamo viaggiato al fianco di Fogg e del suo fedele compagno Passepartout, assistendo alle prove e ai trionfi mentre corrono contro il tempo per fare il giro del mondo. Alla fine, prevalgono la meticolosa pianificazione e l’incrollabile determinazione di Fogg, che riesce a completare con successo il suo viaggio intorno al mondo entro gli ottanta giorni.

Al di là dell’eccitazione dell’avventura stessa, “Il giro del mondo in ottanta giorni” impartisce preziose lezioni sulla perseveranza, l’adattabilità e la capacità dello spirito umano di esplorare e scoprire nuovi mondi e usanze. Fogg è riuscito a entrare nel Reform Club e vincere la scommessa. Il giorno dopo ebbe luogo il suo matrimonio. Facendo Il giro del mondo in 80 giorni, Fogg ha speso metà della sua fortuna, ma ha vinto molto di più: l’amore di una bella donna.

Giulio Verne – padre di Fantascienza

L’autore Giulio Verne è stato uno dei principali autori francesi del genere fantascientifico, noto soprattutto per i suoi romanzi Viaggio al centro della terra (1864), Ventimila leghe sotto i mari (1870) e Il giro del mondo in 80 giorni (1873). Giulio Verne, nato nel 1828 d.C. e morto nel 1905 d.C., scrisse di viaggi spaziali, aerei e subacquei prima dell’invenzione degli aerei navigabili e dei pratici sottomarini e prima che qualsiasi mezzo di viaggio nello spazio fosse inventato.

Il giro del mondo in 80 giorni riassunto 8 tappe

L’idea di fare il giro del mondo in un dato tempo era popolare, già altri scrittori ne avevano scritto, a cominciare dal viaggiatore greco Pausania, che scrisse di un giro del mondo intorno al 100 d.C. Un viaggiatore italiano di nome Gemelli Careri scrisse anche un libro nel 1699 intitolato “Un viaggio intorno al mondo”, in cui descriveva in modo molto dettagliato le civiltà al di fuori dell’Europa.

Nel 1872 Thomas Cook intraprese un viaggio intorno al mondo, che durò sette mesi, e lo documentò in una serie di lettere. Ciò avvenne appena un anno prima della pubblicazione del romanzo di Verne e probabilmente ebbe una certa influenza su di lui. Molti suoi romanzi storici sono stati trasformati in film e Verne viene spesso definito, insieme a HG Wells, come il “padre di Fantascienza.”

Il giro del mondo in 80 giorni film

Il giro del mondo in ottanta giorni è stato adattato più volte in film, in particolare la versione del 1956, seguita dall’adattamento della Disney del 2004, che si discostava in modo significativo dagli eventi descritti nel libro. Il romanzo è stato anche adattato per il teatro, la televisione e la radio.

Cristina Giordano
Cristina Giordanohttps://appuntisulblog.it/
Ciao a tutti, sono Cristina Giordano, una blogger che si occupa di moda, viaggi, tecnologia, alimentazione e benessere.
Sottoscrivi
Notificami
0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti

Articoli Correlati

Differenza titoli nobiliari dai re ai Lords

Differenza titoli nobiliari dai re ai Lords, ai duchi ai baroni, gerarchia nobiltà che si trovano in lungometraggi,...

Jeanne Baret prima donna a circumnavigare il globo

Jeanne Baret prima donna a circumnavigare il globo, nota come ragazza delle erbe o botanica, è nata in...

Cosa simboleggia il ramoscello di ulivo?

Cosa simboleggia il ramoscello di ulivo? simbolo della pace, riconciliazione e vittoria, spesso associato alla dea greca della...

The Ultimate Guide to Social Club Barcelona

Barcelona's social club scene is a vibrant and integral part of the city's social fabric, offering a platform...
My Agile Privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.

Non puoi copiare il contenuto di questa pagina