Dieta Pegan 365: 3 benefici per un’alimentazione sana

Date:

Dieta Pegan 365: 3 benefici per alimentazione sana. La base della dieta Pegan è il consumo di alimenti a base vegetale compresi nella dieta paleo e dieta vegana, un mix di carne e verdure. La dieta Pegan è stata sviluppata dal nutrizionista americano Mark Hyman sul principio principale che il menu comprenda la consumazione di cibi non trasformati.

Dieta Pegan 365: 3 benefici per un’alimentazione sana

Una combinazione di dieta paleo e dieta vegana con prodotti alimentari dai contenuti naturali, privi di sostanze chimiche e OGM. La dieta paleo è la dieta che segue le abitudini alimentari dei nostri antenati nel periodo paleolitico a base di selvaggina.

Dieta Pegan 365: 3 benefici per un'alimentazione sana

Cos’è la dieta Pegan?

La dieta Pegan si rifà alle fondamenta della dieta Paleo e della dieta vegana. Si tratta di una dieta ricca di alimenti naturali, che tende a evitare prodotti industriali e additivi alimentari. Gli alimenti privilegiati sono frutta e verdura, cereali integrali, proteine ​​vegetali, grassi sani come noci, semi e olio di cocco.

-Pubblicità-

La dieta Pegan, tuttavia, è meno rigida delle diete Paleo e vegane. Mentre i vegani evitano tutti i prodotti animali, i Pegan sono più flessibili. Consentono una limitata quantità di carne, uova e latticini, purché siano di origine biologica e sostenibile.

Punti di forza della dieta Pegan

Il successo della dieta Pegan 365 sta nel contenuto del menu giornaliero. Gli alimenti devono essere naturali e privi di sostanze chimiche e OGM. Inoltre, il 75% degli alimenti dovrebbe essere basato su verdure di origine ecologica e sostenibile, naturale e comprovata. Tra gli altri nutrienti, la preferenza va ai grassi sani che forniscono acidi grassi essenziali, elementi essenziali perché svolgono un ruolo chiave nella salute del corpo. Avocado, olio di cocco, noci od olio extra vergine di oliva sono gli ingredienti utilizzati in questa dieta. 

-Pubblicità-

La carne dietetica dovrebbe provenire da animali nutriti con erba, i pesci dovrebbero essere catturati in natura e le uova dovrebbero essere biologiche. In particolare bisogna preferire legumi e lenticchie. Le persone che seguono questa dieta dovrebbero mangiare legumi fino a 100 g al giorno. Dovrebbero anche consumare cereali senza glutine come quinoa, amaranto, avena senza glutine, mais, riso o miglio. 

Inoltre, la dieta Pegan 365 non prevede l’uso dei latticini ma raccomanda di sostituirli con bevande vegetali come latte di soia o avena. Tra gli altri alimenti da eliminare, lo zucchero e i cereali raffinati. Questo perché un consumo eccessivo di zucchero aumenta il rischio di malattie cardiovascolari, diabete ed eccesso di peso.

-Pubblicità-

I 3 benefici della dieta Pegan

La dieta Pegan ha alcuni vantaggi significativi. Innanzitutto, comporta una grande varietà di alimenti, il che aiuta a evitare la monotonia e a mantenere una dieta sana ed equilibrata. La dieta Pegan è anche ricca di vitamine e minerali, che aiutano a mantenere un buon stato di salute. Inoltre, la dieta Pegan è un’ottima opzione per le persone con allergie alimentari o intolleranze.

La maggior parte dei cibi consentiti sono naturalmente privi di alcuni allergeni comuni, e sono anche ricchi di nutrienti essenziali.

Questa dieta apporta molti benefici in quanto non esclude alcun componente essenziale per la salute del tuo corpo. Pertanto, la dieta Pegan 365 offre tutto il necessario per avere abbastanza energia e funzionare correttamente con un attento equilibrio dei contenuti. Le caratteristiche principali:

1. Bilancia i livelli di zucchero nel sangue e insulina

Dato che questa è una dieta con bassi livelli glicemici, equilibra i livelli d’insulina e glicemia. Questo perché contiene poca o nessuna farina e carboidrati raffinati. Fare la dieta Pegan 365 aiuta a migliorare i sintomi del diabete, dello stress, dell’ansia e di altre malattie associate ai disturbi della glicemia.

2. Regola il colesterolo

Il suo effetto sul colesterolo riduce anche il rischio di malattie cardiovascolari. Migliora anche l’infiammazione grazie al contributo di omega-3, che puoi ottenere da semi di lino, pesce azzurro, alghe e noci e un minore consumo di carne.

3. Ha una bassa tossicità

Questo tipo di dieta promuove il consumo di prodotti locali, ecologici e non tossici e l’allevamento degli animali con rispetto all’ambiente. Può anche aiutarti a perdere peso e mantenerlo basso.

Gli Svantaggi della Dieta Pegan

La dieta Pegan è uno stile alimentare che combina i principi della dieta vegana e paleo, e ha guadagnato popolarità come modo per perdere peso, ridurre l’infiammazione e migliorare la salute in generale. Tuttavia, come con qualsiasi dieta, ci sono sia vantaggi che svantaggi che devono essere considerati prima di iniziare.

Costi dei Cibi Organici e di Prodotti di Qualità

Uno dei principi fondamentali della dieta pegan è che tutti gli alimenti devono essere biologici, non trasformati e di alta qualità. Anche se questo può aiutare a garantire che si stia assumendo più nutrienti, può anche significare che i costi dei cibi possano salire in modo significativo. Acquistare solo prodotti di qualità può essere costoso, soprattutto se non si dispone di uno sconto per prodotti biologici.

Ristrettezza nella Varietà

Anche se la dieta pegan consente una certa varietà nei tipi di alimenti che si possono consumare, ci sono ancora alcune restrizioni. Ad esempio, è consentita solo una piccola quantità di prodotti lattiero-caseari a basso contenuto di grassi, come yogurt e formaggio, e non è permessa alcuna carne o pesce.

Ciò significa che è necessario trovare alternative di proteine, come legumi, noci e semi, che possono non essere appetibili per alcune persone. Inoltre, alcune persone possono trovare difficile seguire una dieta con una varietà così limitata di alimenti.

La dieta Pegan è sana?

La dieta Pegan 365 potrebbe essere davvero salutare, può aiutarti a perdere e mantenere un peso ottimale. Il problema maggiore è che può essere molto difficile da seguire in quanto è una combinazione di diete vegane e paleo. Inoltre, i legumi limitano il consumo di determinate proteine ​​a base vegetale e alimenti trasformati in piccola parte. 

Nonostante i suoi benefici, le altre due diete (paleo e vegano) che includono la dieta pegan sono meno rigide e possono essere più benefiche a lungo termine.

La dieta Pegan è una delle tendenze alimentari più discusse di questi tempi. A metà strada tra la dieta Paleo e la dieta vegana, la dieta Pegan ha guadagnato popolarità negli ultimi anni tra coloro che cercano di mangiare in modo più sano e sostenibile. Ma è davvero una buona scelta?

Mancanza di Ricerche Scientifiche

Uno dei problemi principali con la dieta pegan è che non ci sono ancora studi scientifici che ne dimostrino la sua efficacia.

Cristina Giordano
Cristina Giordanohttps://appuntisulblog.it/
Ciao a tutti, sono Cristina Giordano, una blogger che si occupa di moda, viaggi, tecnologia, alimentazione e benessere.

4 Commenti

Sottoscrivi
Notificami
4 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti
Giusy Loporcaro

Non avevo mai sentito parlare di questa dieta ma visto che devo perdere qualche chilo magari la prendero\’ in considerazione.

mary pacileo

Proprio utili i tuoi consigli, si deve mangiare bene ma sano, per la nostra salute

Rita

Ne ho sentito parlare della dieta pegan.. ma nel tuo articolo ho avuto maggiori informazioni! Sicuramente è bene fare un alimentazione sana!

Mara M

un tipo di dieta che non conoscevo questa che hai descritto nell\’articolo

Articoli Correlati

My Agile Privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.
error: Content is protected !!