Il fascino dei fiori notturni top 10 cespugli

Date:

Hanno un profumo meraviglioso e sono perfetti per il giardino.

Il fascino dei fiori notturni top 10 cespugli, piante piacevoli alla vista dopo il tramonto che emanano un aroma forte e gradevole. I fiori notturni sono un miracolo della natura che può occupare un posto d’onore nel tuo giardino. I loro colori vibranti e la deliziosa fragranza affascinano i sensi durante il giorno, ma ti sei mai chiesto quali gemme nascoste sbocciano esclusivamente di notte?

In questo articolo del blog approfondiremo il regno mistico del giardinaggio ed esploreremo l’affascinante fenomeno dei “fiori che sbocciano solo di notte”. Quindi, indossa i guanti da giardinaggio, prendi una torcia elettrica e unisciti a noi in questa avventura notturna per apprezzare il fascino dei fiori notturni!

1. Il fascino dei fiori notturni

Il fascino dei fiori notturni top 10 cespugli
Il fascino dei fiori notturni top 10 cespugli

Entra nel tuo giardino dopo il tramonto e sarai testimone di una trasformazione straordinaria. Mentre la maggior parte dei fiori si ritira sotto la coltre notturna, alcuni eletti fioriscono esclusivamente durante queste ore notturne. Questi fiori che sbocciano di notte emanano un’aria di mistero e romanticismo che non può essere rivaleggiata con le loro controparti diurne.

2. Esplora il giardino dopo il tramonto

Avventurarsi nel tuo giardino di notte può essere un’esperienza esaltante. Mentre la luna proietta la sua dolce luce, sarai accolto da una serie di splendidi fiori che potresti non aver mai notato prima. Procedi con leggerezza mentre esplori il giardino, incontrando fiori come il fiore di luna, il gelsomino notturno e l’affascinante Phlox notturno. Scopri le loro qualità uniche, dagli aromi squisiti agli accattivanti petali che brillano al chiaro di luna.

3. I segreti della sopravvivenza

Sebbene i fiori che sbocciano di notte possano sembrare delicati e vulnerabili, possiedono strategie di sopravvivenza uniche che li fanno prosperare nell’oscurità. Immergiti nell’affascinante mondo degli adattamenti, come l’attrazione degli impollinatori notturni, l’importanza dei pigmenti riflettenti e la loro capacità di conservare energia durante il giorno. Questi fiori hanno veramente imparato l’arte di sopravvivere e riprodursi nell’ombra.

4. Ottieni il massimo dal tuo giardino di notte

Trasformare il tuo giardino in un paradiso notturno è più facile di quanto pensi. Scopri consigli e trucchi pratici per coltivare i fiori che sbocciano di notte, dalla scelta delle specie giuste alla creazione di un ambiente invitante per gli impollinatori notturni. Con un po’ di cura e pianificazione, puoi creare un’oasi affascinante che sboccia solo quando il sole tramonta.

5. Simbolismo e significato culturale: top 10 fiori più belli

Nel corso della storia, i fiori che sbocciano di notte hanno avuto un profondo simbolismo in varie culture. Scopri i significati nascosti associati a questi fiori incantevoli, che vanno dalle espressioni di amore e desiderio all’illuminazione spirituale.

Top 10 cespugli con fiori che sbocciano di notte nel mondo

  1. La Lobularia o alyssum appartiene alla famiglia dei cavoli, può essere annuale o perenne ed essere coltivata sia in piena terra, in una stanza o in un vaso di fiori sul balcone. Fiorisce a lungoed è senza pretese, non richiede annaffiature abbondanti. La pianta di Alisso è a crescita bassa, erbacea, l’altezza può variare da 20 cm a 40 cm con germogli fortemente rampicanti che crescono ampiamente, intrecciandosi tra loro. I fiori sono piccoli con quattro petali disponibili in una varietà di colori: bianco, rosa, lilla, viola, lilla, giallo, sbocciano molto densamente e creano l’aspetto di un fitto tappeto. I fiori di alisso odorano dolcemente di miele e, con l’inizio della notte, questo aroma inebriante diventa più forte e distinto. Un cespuglio di alisso piantato in giardino può svolgere non solo una funzione decorativa, ma anche svolgere il ruolo di una pianta di miele.
  2. L’enotera (Oenothera). La pianta viene coltivata per il suo olio commestibile, benefico per la salute, e le sue radici. La pianta, originaria delle Americhe, esiste in 145 specie diverse di fiori. Prende il nome così perché i bellissimi fiori si aprono solo di notte e si chiudono al mattino presto emanando un forte profumo. Fiorisce tra i mesi di luglio e agosto. Alcune parti della pianta sono utili: da esse si estrae l’olio, che aiuta contro l’artrite, la radicolite, l’eczema e la sclerosi multipla. 
  3. Mattiola bicorno o viola notturno, una pianta erbacea espansa, i cui fusti raggiungono un’altezza di circa mezzo metro. Presenta foglie oblunghe lineari di colore verde con bordi frastagliati, e fiori piccoli e piuttosto appassiti sono raccolti in infiorescenze racemose sparse. Una classica pianta da parco, la matthiola (o violacciocca) adatta a varie composizioni floreali nella progettazione del paesaggio.
  4. Cestrum nocturnus (gelsomino notturno) fiorisce di notte nei mesi più caldi in infiorescenze in miniatura a forma di tromba. il cestrum non è un gelsomino, ma un membro della famiglia della belladonna che contiene sostanze tossiche. Il gelsomino notturno è un arbusto legnoso sempreverde originario delle Indie occidentali e dell’Asia meridionale. Cresce meglio in terreni umidi e sabbiosi e raggiunge una notevole altezza. La pianta produce piccoli fiori tubolari bianco-verdastri che producono un profumo forte. Esistono diverse specie di cereus notturni, tra cui la Regina della Notte, il Cactus di San Pedro e l’Hylocereus ondulato. La “Regina della Notte” è la specie più famosa tra tutti i cerei notturni.
  5. La Datura (erba delle streghe, bevitrice d’acqua, belladonna) è un altro fiore velenoso che sboccia di notte. Fin dall’antichità è stato utilizzato dagli sciamani per eseguire rituali occulti. La linfa della pianta provoca allucinazioni e una completa incapacità di distinguere tra realtà e fantasia. I disturbi mentali sono accompagnati da tachicardia, fotofobia e talvolta amnesia. Questo è uno dei fiori notturni allucinogeni più mistici e minacciosi del mondo.
  6. Il fiore di luna (Ipomoea alba) è un bellissimo fiore che sboccia di notte in primavera e in estate con un profumo gradevole che dura tutta la notte. Cresce meglio nelle Americhe. I bellissimi fiori bianchi e rosa si aprono al crepuscolo e si chiudono al mattino.
  7. Il fiore della Regina della Notte (Epiphyllum “Lady Night”) è un membro del genere cactus che si trova principalmente in Messico e nel sud dell’Arizona. È una pianta esotica che fiorisce solo un giorno all’anno, tra giugno e luglio. Questi bellissimi fiori bianchi si aprono solo di notte e durano fino al mattino, e la mattina successiva, dopo essere sbocciati di notte, i fiori si chiuderanno per sempre. I fiori sono così belli che l’epiphyllum viene spesso chiamato cactus orchidea. Nell’induismo, i fiori vengono usati nei sacrifici: vengono bruciati nel fuoco del tempio per proteggersi dalle malattie.
  8. Mirabilis Jalapa (bellezza notturna, fiore miracoloso, fiore delle quattro) sono comunemente chiamati fiori delle quattro perché sbocciano solo la sera e continuano fino al mattino. I fiori sono disponibili in una varietà di colori tra cui rosso, rosa, giallo, blu e bianco e sono anche uno dei fiori più belli e profumati del mondo.
  9. Tabacco profumato è una pianta erbacea perenne, insolita, bella e molto profumata. Cresce in piccoli cespugli alti 30-40 cm. Ha fusti eretti, foglie grandi e piccoli fiori a forma di stella che sbocciano fitti dai primi giorni dell’estate fino all’inizio dell’autunno. Sebbene il tabacco profumato fiorisca durante il giorno e la notte, il suo aroma diventa più evidente proprio dopo il tramonto. L’odore è molto insolito, speziato, inebriante.
  10. Il cactus chylocereus proviene dalla calda America centrale e meridionale e appartiene ai cactus epifiti simili a liane, il che significa che in natura cresce sui tronchi di grandi alberi. L’Hylocereus cresce molto rapidamente e spesso forma un cespuglio espanso composto da molti steli lunghi e striscianti a tre o tetraedri. Le sue spine sono molto morbide, ricordano le setole. Con la cura adeguata e le condizioni favorevoli, l’Hylocereus può fiorire in qualsiasi stagione tranne l’inverno. È interessante notare che i fiori di questo cactus sono di dimensioni fenomenali: un fiore può raggiungere i 40 cm di diametro. Meno fiori ci sono sulla pianta, più grandi saranno. I fiori sono prevalentemente bianchi, con petali oblunghi e grandi stami giallo oro al centro.

Conclusione:

Il Giardinaggio offre infinite opportunità di esplorazione e sperimentazione, e il mondo dei “fiori che sbocciano di notte” ne è un perfetto esempio. Abbracciando la magia notturna di questi fiori, puoi sbloccare una dimensione completamente nuova nel tuo viaggio nel giardinaggio. Quindi, la prossima volta che cala l’oscurità, prendi una tazza di tè ed esci per assistere all’affascinante bellezza del tuo giardino di mezzanotte. Buon giardinaggio!

Articoli Correlati

Quali fiori sbocciano in Primavera? 2 festival

Cosa simboleggia la fine dell’inverno: sole caldo, uccelli cinguettanti e fiori primaverili. Quali fiori sbocciano in Primavera? Le...

Lavaggio foglie delle piante 5 vantaggi

La doccia aiuterà a proteggere le piante d’appartamento dalle malattie in inverno: come fare il lavaggio foglie delle...

14 Piante da interno che rilasciano ossigeno

Scopri le 14 piante da interno che rilasciano ossigeno durante il giorno e notte. Un modo semplice e...

8 Piante natalizie da interno a foglie verdi

Le piante natalizie da interno invernali saranno un ottimo regalo per Capodanno o Natale per le persone vicine...
My Agile Privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.
error: Content is protected !!