13 Statue con accesso interno nel mondo

Date:

13 Statue con accesso interno nel mondo, famose statue cave in tutto il mondo è un’esperienza unica e affascinante che ti permette di svelare la magia all’interno di queste strutture iconiche. Dalla maestosa Statua della Libertà a New York al maestoso Cristo Redentore a Rio de Janeiro, ci sono numerose statue cave da esplorare. All’interno di queste statue si possono trovare camere nascoste, ponti di osservazione o intricate strutture che offrono una prospettiva diversa su questi famosi monumenti.

13 Statue con accesso interno e dettagli intricati rivelati

13 Statue con accesso interno nel mondo
13 Statue con accesso interno nel mondo

Esplorare l’interno di questi monumenti può rivelare una ricchezza di storie affascinanti, capolavori artistici e meraviglie architettoniche che raccontano la ricca storia e il significato culturale dietro ogni struttura. Da intricati intagli e decorazioni ornate a passaggi nascosti e camere segrete, l’interno di questi monumenti offre uno sguardo più da vicino alla maestria e alla creatività degli artigiani che li hanno costruiti.

Sia che tu salga sulla corona della Statua della Libertà per ammirare viste panoramiche di New York City o salga la scala a chiocciola all’interno della Statua dell’Unità in India, ogni statua cava racchiude segreti e sorprese da scoprire per i viaggiatori intrepidi.

1 . Colonna Traiana, Roma, Italia

Colonna trionfale costruita per commemorare la conquista della Dacia (l’attuale Romania) da parte dell’imperatore romano Traiano. La Colonna Traiana si trova nel Foro Romano, adiacente al Colosseo, venne eretto nel 113 dC e realizzato in marmo di Carrara, alto 39,8 metri ed è costituito da un fusto cilindrico decorato con un rilievo a spirale raffigurante le campagne daciche di Traiano. Sormontato dalla statua di Traiano, poi sostituita da quella di San Pietro, ha una scala a chiocciola all’interno della colonna che conduce alla cima.

2 . Arco di Costantino, Roma, Italia

L’Arco di Costantino è accessibile internamente ai visitatori. Puoi salire le scale all’interno dell’arco per raggiungere la cima e goderti la vista panoramica sul Foro Romano e oltre. La scala è stretta e ripida, quindi potrebbe non essere adatta a tutti. Sali fino all’interno cavo. Ammira le intricate statue e rilievi in ​​marmo.

3 . San Carlo Arona, Italia

13 Statue con accesso interno nel mondo
San Carlo Borromeo colossus in Arona town, Novara province,

La statua di San Carlo Borromeo fu eretta tra il 1614 e il 1698 nella sua terra natale in Piemonte. Con i suoi 35 metri di altezza compreso il piedistallo, fu per lungo tempo considerata la più alta del mondo. Puoi entrare nel piedistallo della statua e salire fino ai suoi piedi, quindi utilizzare le scale nascoste tra le pieghe dei vestiti per salire sulla testa del santo.

4 . Monumento a Cristoforo Colombo Barcellona, ​​Spagna

13 Statue con accesso interno nel mondo
Monumento a Cristoforo Colombo Barcellona, ​​Spagna

Il monumento a Cristoforo Colombo sulla Rambla a Barcellona, fu inaugurato nel 1888. Una statua alta 7 metri dello stesso Colombo si erge su una colonna alta 53 metri che raffigura le principali conquiste dello scopritore. All’interno della colonna è presente un ascensore che permette di salire al ponte di osservazione in cima al piedistallo.

5 . Statua della Libertà, New York, USA

La Statua della Libertà, alta 46 m, 93 m con piedistallo, è accessibile tramite ascensore e scale. Esplora l’interno del piedistallo, incluso il museo e i ponti di osservazione. Sali sulla corona per ammirare viste panoramiche sulla città. Situata su Liberty Island nel porto di New York, i visitatori possono salire sulla piattaforma della corona: attraverso piccole finestre si può guardare Manhattan, le mani della statua e i turisti che si accalcano ai piedi. Per farlo è necessario superare 356 gradini a piedi.

I francesi regalarono la leggendaria statua agli americani in onore del centenario della Dichiarazione di Indipendenza degli Stati Uniti. L’inaugurazione ebbe luogo nel 1886. Uno degli ingegneri della statua fu Gustave Eiffel, il creatore della Torre Eiffel a Parigi: fu lui a fare in modo che all’interno della Statua della Libertà fossero posate le scale e che fossero realizzate due piattaforme panoramiche: nella corona e sulla torcia.

6 . Patria russa a Kiev

Più interessante per i turisti è la sorella della “Patria” russa a Kiev, sulla riva destra del Dnepr: puoi entrarci acquistando un biglietto per il ponte di osservazione ad un’altitudine di 36 o 92 m. all’interno sono presenti due ascensori. L’ascensore sale con nove fermate fino alla testa della scultura. Nella parte superiore sono presenti portelli e piattaforme tecniche. Puoi penetrare in entrambi i bracci del monumento: lo scudo e la spada.

7 . Cristo Redentore, Rio de Janeiro, Brasile

13 Statue con accesso interno nel mondo
Cristo Redentore, Rio de Janeiro, Brasile

Cristo Redentore è accessibile tramite ferrovia in salita o scale. Visita la cappella all’interno della base della statua. Goditi viste mozzafiato sulla città e sulle montagne circostanti. Arroccata in cima al monte Corcovado a Rio de Janeiro, in Brasile, questa iconica statua di Gesù Cristo offre viste panoramiche mozzafiato della città sottostante.

8 . Grande Sfinge di Giza (Giza, Egitto)

13 Statue con accesso interno nel mondo
The Great Sphinx and the Pyramid of Kufu, Giza, Egypt

Grande Sfinge di Giza in Egitto ha accesso limitato a una piccola camera all’interno della testa. Esplora i passaggi interni e i geroglifici. Scopri la storia enigmatica e lo scopo della Sfinge

9 . Chichen Itza (Yucatan, Messico)

Una delle città Maya antiche più grandi e importanti, un importante centro religioso, politico ed economico. Un sito patrimonio mondiale dell’UNESCO. Il nome Chichen Itza significa “alla foce del pozzo degli Itza” nella lingua maya. Entra nel Tempio di Kukulcan, un’enorme piramide adornata con intagli accessibile tramite una scala ripida. Osserva le statue della testa di serpente alla base.

10 . Grande Buddha di Kamakura (Giappone)

La statua di Ushiku Daibutsu è un’imponente statua in bronzo di Buddha Amitabha situata nel parco Amitabha a Ushiku, prefettura di Ibaraki, in Giappone. È una delle statue più alte del mondo, con un’altezza di 120 metri e una larghezza di 100 metri. Progettata dall’architetto giapponese Kihachiro Oguchi, la costruzione della statua iniziò nel 1985 e completata nel 1995, realizzata in bronzo e rame, presenta una struttura interna in acciaio. Pesa circa 4.000 tonnellate. La statua è rivestita in foglia d’oro e ha un aspetto imponente.

La statua, accessibile tramite una piccola porta, ospita un piccolo tempio, ha tre livelli interni. Il primo livello è la sala dei fondamenti, che ospita un museo sulla vita di Buddha e sulla storia della statua. Il secondo livello è la sala del loto, che ospita un’enorme statua di Buddha seduta. Il terzo livello è la sala panoramica, che offre una vista panoramica del parco e della zona circostante.

11 . Tempio di Ramses II (Abu Simbel, Egitto)

13 Statue con accesso interno nel mondo

Il Tempio di Ramses II (Abu Simbel, Egitto) è accessibile attraverso più camere. Scopri la grande sala, decorata con enormi statue di Ramses II. Esplora il santuario, dove si trova la statua del faraone divinizzato

12 . Statua dell’Unità, India

13 Statue con accesso interno nel mondo
Statua dell’Unità, India

La Statua dell’Unità detiene il titolo di statua più alta del mondo, la sua altezza è di 182 metri. Sali sul petto della Statua dell’Unità, la statua più alta del mondo, per viste panoramiche del Gujarat.

13 . Statua di Gengis Khan in Mongolia

13 Statue con accesso interno nel mondo
Statua di Gengis Khan in Mongolia

In Mongolia c’è un monumento a Gengis Khan alta 40 m, 50 m con piedistallo, a 54 km da Ulan Bator, a Tsonjin Boldog. La statua equestre più grande del mondo fu eretta in occasione dell’800° anniversario della Mongolia.

13 Statue con accesso interno nel mondo
corpo del cavallo

Nel corpo del cavallo ci sono le scale e un ascensore, con il quale puoi salire sul ponte di osservazione fino a un’altezza di 30 m – si trova proprio nella testa dell’animale. Il piedistallo sotto la statua ospita un museo, una galleria d’arte, una mappa delle conquiste di Gengis Khan, un caffè, una sala da biliardo, una sala conferenze e un negozio di souvenir.

Prospettiva diversa sulle statue viste all’interno

Queste meraviglie architettoniche non solo rappresentano una testimonianza del passato, ma ispirano anche le generazioni future a superare i confini della progettazione architettonica. L’esperienza di osservare da vicino questi monumenti è stata impressionante, dimostrando il potere dell’architettura di trascendere il tempo e la cultura.

Mentre continuiamo a meravigliarci di queste strutture iconiche, ricordiamoci di custodire e preservare queste meraviglie per le generazioni a venire.

Cristina Giordano
Cristina Giordanohttps://appuntisulblog.it
Ciao a tutti, sono Cristina Giordano, una blogger che si occupa di moda, viaggi, tecnologia, alimentazione e benessere.

Articoli Correlati

My Agile Privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione.
error: Content is protected !!